Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoMusica e riproduttori musicali · 7 anni fa

come microfono è meglio l'sm57 o l'sm58?

avrei necessità di registrare live una voce molto grave, ma abbastanza doppia.. e non so decidermi.. mi aiutate?

Aggiornamento:

cara silvia, io volevo delle opinioni personali dettate dall'esperienza, non un semplice copia e incolla da sismemusica...

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    L’SM57 e 58 si basano sullo stesso progetto di capsula. La differenza principale è nel design della griglia.

    L’SM58 è stato ideato per un utilizzo vocale, pertanto ha una griglia sferica con un filtro antipop interno.

    L’SM57 è un microfono per strumenti, pertanto la protezione antipop è meno importante. La griglia è parte integrante della capsula e le sue dimensioni ridotte rendono il microfono più pratico da utilizzare.

    I differenti progetti di griglia modificano il diagramma polare dei microfoni. Nell’SM57 la distanza tra il top della griglia ed il diaframma è minore rispetto all’SM58. Questo consente di avere un maggiore effetto di prossimità. Inoltre, il differente tipo di griglia dell’SM57 produce un valore d’uscita leggermente più alto sopra i 5 kHz.

    Anche se l'SM57 è indicato per gli strumenti, nel corso della storia, ci sono tantissimi esempi di un suo uso per la ripresa della voce. Questo perché, con alcuni cantanti, il maggior effetto di prossimità ed il boost sulla frequenza di 5 kHz possono essere sfruttati dai fonici a loro vantaggio. La scelta dipende spesso da quello che tu stesso ritieni meglio per la tua applicazione. La sperimentazione e l'uso del tuo "orecchio" restano i fattori fondamentali.

    ...Insomma, dovresti provarli.

    Fonte/i: Ops, allora non ti posso aiutare, pensavo che cercassi informazioni generali, non dettate dall'esperienza, sorry. :)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.