promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 7 anni fa

Come deve mangiare un vegetariano?

Ciao a tutti! Sono da poco diventata vegetariana solo che sono l'unica tra la mia famiglia e i miei amici quindi non so bene ancora cosa fa meglio e

Cosa no, comunque, volevo chiedervi cosa devo mangiare per assumere gli stessi carboidrati, proteine, calorie ecc che mi dava prima la carne? 10 PUNTI AL MIGLIORE! Grazie in anticipo!

6 risposte

Classificazione
  • today
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao e benvenuta!

    Sono stata vegetariana qualche anno e sono ora vegana, posso dirti che mi trovo benissimo ed è un percorso che ti consiglio :)

    L'organizzazione mondiale della sanità ha definito la dieta vegetariana sana ed adatta ad ogni fascia di età, quindi vai tranquilla.

    Ovviamente, vuoi essere sicura di mangiare a sufficienza, quindi non fare mancare cibi che contengono prevalentemente carboidrati come pasta, pane, riso, orzo, farro, mais, cous cous, amaranto, quinoa ecc ecc.. (integrali è anche meglio), proteine e quindi legumi come ceci, lenticchie, soia, fagioli, piselli, cicerchie; ma anche frutta secca come noci, mandorle, arachidi, pistacchi... (Per il numero di proteine non darti troppo pensiero, le trovi ovunque. Il vero problema sorge quando se ne assumono troppe. Preoccupati solo di mangiare in modo vario ed equilibrato.)

    Soprattutto non far mai mancare frutta e verdura fresca, che sono la chiave di una buona alimentazione :)

    Per favorire l'assorbimento del ferro contenuto nei legumi o nelle verdure a foglia verde scuro si consiglia di associarci fonti di vitamina C, tipo succo di limone.

    In più, cerca di non associarci i latticini, che lo ostacolano.

    Nota a parte va fatta per i latticini.

    Ricorda che non sono loro i "sostituti" della carne.

    Spero ti troverai bene, nel caso siamo qui! :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    anche io sono stata nella tua stessa situazione 3 anni fa. Non ti preoccupare, le carenze non le hai dall'oggi al domani. Quindi il mio consiglio è: mangia quello che hai sempre mangiato ma solo ciò che è vegetariano. Vedrai che piano piano capisci cosa chiede il tuo corpo, cambi i gusti e scopri nuove ricette.

    Ricordati che il miglior dottore di noi stessi siamo proprio noi: ascolta il tuo corpo e lui ti dice di cosa hai bisogno.

    Proteine e carboidrai sono essenziali in piccole quantità per cui non ti preoccupare! Il corpo ha riserve di tutto! Se mangi male le carenze si vedono dopo anni e anni! Non ti preoccupare se per il primo anno mangi male perchè ci sono passati tutti e nessuno è mai morto...

    Fonte/i: se hai bisogno di consigli scrivimi pure!
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    più di tutto fanno bene la frutta e la verdura,d mangiare sena limiti o restrizioni

    la carne di sostituisce principalmente coi legumi e ,in misura minore,latticini,formaggi,uova. cerca però di moderare le dosi di questi derivati,per esempio le uova non più di due volte a settimana. inoltre i formaggi inibiscono l'assorbimento del ferro,quindi se sei anemica attenta a come li abbini.

    prova anche tofu e seitan o qualche prodotto alla soia:se ti piacciono ogni tanto puoi variare con quelli. ti avverto però che il tofu bisogna prenderlo buono e qualche gusto oppure saperlo cucinare,altrimenti è parecchio insulso e insapore e puoi solo usarlo come "legante",farlo impanao e fritto o mischiarlo ad altra roba.

    Per i latticini esistono anche le versioni alla soia:latte e yogurt di soia etc. Magari prova.

    i farinacei (pasta,pane..)mangiali come facevi prima solo evitando condimenti animali (ragù,prosciutto etc.)e pane contenente strutto.allarga i tuoi orizzonti e prova anche cereali come orzo,farro (ottimi nelle zuppe) riso/pane e pasta integrali, riso basmati e di tipi particolari,cous cous, mix di cereali.

    Auguri e un saluto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    ti faccio un menu tipo di una giornata:

    Colazione: o latte di soya con cioccolato in polvere e cereali (ma non mi piace mangiare dolce la mattina) o mangio dl pane tostato con burro vegetale o marmellata e spremuta d'arancia.

    Pranzo: posos mangiare di tutto, dal più semplice, pasta col pomodoro, ai risotti ad esempio con i funghi, le zucchine... o qualcosa di più elaborato come un bel pasticcio vegetale con besciamella fatta in casa con latte do soya, ragù di soya, e formaggio vegetale. E per secondo posso mangiare o una cotoletta veg, con un'insalata o verdura grigliata.

    E per dessert un bel dolce!

    Pomeriggio: posso mangiarmi un frutto, o uno jogurt di soya, o una bruschetta.

    Cena: legumi, insalata, patate fritte....

    C'è un'infinita di cose che che possiamo mangiare!

    Spero di essere stata esauriente! Buona serata!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    è difficile assumere proteine visto che la maggior parte si trovano nella carne e nel pesce, puoi mangiare il riso e le patate. Perdonami la domanda non voglio criticare la tua scelta anzi voglio capire il ragionamento dei vegetariani, perché non mangiate la carne è per il fatto di non voler mangiare animali morti? Comunque anche se tu la ritieni una cosa giusta non fa proprio bene al corpo non mangiare carne o nel caso di altre persone non mangiare verdure o pesce, il corpo umano per un sano funzionamento ha bisogno di tutto carne, pesce, frutta e verdure

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Avigni
    Lv 6
    7 anni fa

    No cosi non funziona, quello che mangio io non è detto lo possa mangiare pure tu, indi DIETOLOGO/A

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.