Buddha e Maometto sono vissuti per niente?

Quel tizio passato alla storia come S.Paolo ha detto:" E se Cristo non è risorto,

Vana sarebbe la nostra predicazione."

Buddha non è risorto,Maometto neppure dunque........

9 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    E che c'entra, scusa? Paolo mica predicava Maometto o Buddha... ma Cristo vivo.

  • 7 anni fa

    di maometto non so nulla ma di Buddha si ...

    No , non ha sprecato la sua esistenza ... Lui ha trovato l'illuminazione la felicità l'equilibrio perfetto . Non è risorto proprio per questo , perchè ha trovato l'illuminazione ! Tutti i Buddhisti "risorgono" nel senso che si rincarnano fino a quando non hanno trovato l'illuminazione . Una volta trovata hanno finito il giro delle reincarnazioni e sono considerati illumminati . Buddha ha dettato le regole per diventarlo .

  • Anonimo
    7 anni fa

    Buddha è l'Illuminato, colui che ha scoperto la sua vera essenza interiore, dando l'esempio. Maometto era un profeta. Il Cristo è invece l'Unto da Dio, il Divino Maestro dell'Amore Universale, l'Illuminato per eccellenza. Nessuno dei due è vissuto per niente, così come il Cristo, l'esempio che ha dato all'uomo l'input spirituale per ricondurlo al Padre.

  • 7 anni fa

    Maometto ha fatto cose grandi, come permettere per secoli la poligamia, l'unione con bambine di nove anni, la lapidazione con pietre nè grosse nè piccole di persone adultere, stanno ancora tagliando gambe e braccia in Arabia Saudita e ancora si lapida qua e là, giusto dove la globalizzazione non ti fa vergognare davanti al mondo...

    Buddha ha aperto una strada a migliaia e migliaia di persone per trovare un centro interiore e l'illuminazione...anche se pochi in Occidente mettono in pratica l suo stile di vita, diciamo che meditano pensando al benessere psicofisico..

    S.Paolo invece fa presente che la vittoria sulla morte di Gesù ha dato una dimensione divina alla creatura umana. Mi spiace tu non abbia sperimentato la presenza di Cristo nell'Eucarestia, allora sapresti che Egli è Il Vivente.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    no perché maometto e buddha non erano divini

    erano soltanto un principe ed un profeta

  • 7 anni fa

    sbagliatissimo. la storia dell'islam parla chiaro: maometto è stato assunto in cielo a gerusalemme. è come se fosse risorto... non ti sei mai chiesta perchè anche l'islam volesse gerusalemme?? abramo?? ma che sciochezze!!!

    comunque buddha per noi è vissuto invano, maometto invece è stato fin troppo incidente con la nostra storia.

    @Kiko: MA CEEEEEEEEEERTO, TI CREDO PROPRIO. io sto solo esponendo la classica càzzata che usaste nei lontani secoli per occupare con le forze armate gerusalemme...

  • 7 anni fa

    L'uomo crede a ciò che gli fa più comodo al momento: se una persona aspira ad una vita giusta ed onesta, senza imposizioni religiose, seguirà di sicuro gli insegnamenti del Buddha, che sono di pace ed amore fraterno. Se al contrario ha ricevuto una educazione religiosa rigida, e ritiene che la propria libertà risieda nella schiavitù della religione, nei precetti insulsi di gente che viveva in mezzo ad un deserto, in uno stato di barbarie mentale e sociale, allora è giusto che sia cristiano, ebreo o mussulmano.

  • Kiko
    Lv 4
    7 anni fa

    @Signore Oscuro,guarda che Maometto non è stato preso in cielo a Gerusalemme,è morto a Medina in Arabia Saudita.Noi musulmani vogliamo Gerusalemme perche crediamo che spetti ai palestinesi.

  • 7 anni fa

    Ok

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.