Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Debby ha chiesto in Matematica e scienzeMatematica · 8 anni fa

Formule di matrici e numeri casuali...?

C'è una matrice che genera i numeri casuali. Volevo sapere se c'è un'applicazione o un programma simile a Pascal o a C++ che riesce a fare il contrario, cioè dati dei numeri "pseudo casuali" ricavare la matrice che li ha generati.

Per favore, risposte serie.

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    innanzitutto se ti riferisci alla funzione di matlab che genera una matrice casuale, ogni numero della matrice è generato indipendentemente, cioè se tu fai due volte la stessa operazione i risultati saranno diversi e poi vengono uniti; esistono molte applicazioni in grado di generare numeri pseudo casuali ed è per questo che non esiste un modo univoco per risalire da un casuale al suo generatore (perché ogni numero viene generato da uno precedentemente memorizzato), per esempio se ti scrivo 365 posso dirti che è un numero pseudo casuale, ma tu non potrai mai capire da quale altro numero è stato generato. per farti un esempio di quanto sia difficile risalire al generatore ti scrivo l'algoritmo forse più usato per generare numeri pseudo casuali:

    I numeri casuali vengono ricavati dalla variabile di stato per i numeri casuali s, che viene aggiornata mediante la regola 2654435721·s + 1 (mod 2^32) ogni volta che viene generato un numero casuale.

    diciamo che se ora applicassi quest'algoritmo potrei ottenere una sequenza di 2^32 numeri che non si ripetono mai nello stesso ordine, arrivati al 2^32-esimo la sequenza ricomincierebbe, ma capirai che visto che è un numero molto grande non è facile tornare indietro, per esempio la sequenza dei numeri casuali minori di 4 e maggiori di 0 potrebbe essere

    0,1,3,3,2,2,2,2,1,3,0,0,2,1,3,1,2,1,0,2,2,3.... se tu scegli un numero di questi innanzitutto non puoi sapere qual'e la sua variabile casuale, e per di più non puoi sapere qual'è quella del numero precedente... un vero casino! insomma devi capire che quella dei numeri casuali non è una funzione vera e propria, ma solo in particolarissime situazioni puoi capire il metodo di generazione (ad esempio quando ci sono due soli numeri, 0 e 1, gli input di un computer, e alcuni programmi che scrivono e cancellano dati a volte possono essere percorsi al contrario, ma ciò è assai difficile e bisogna conoscere i programmi che hanno generato le informazioni)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.