Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaClassica · 7 anni fa

Come funziona la chiave di fa a Pianoforte?

Non l'ho capita.. potete spiegarmela?

Tra poco ricomincia la scuola e quindi anche piano e non ho provato NIENTE l'estate.

Gli esercizi sono tutti con questa chiave che non ho capito come funziona:(

Potete aiutarmi?

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    La chiave di fa (o chiave di basso) è un segno che fissa la nota fa sul pentagramma. La differenza tra chiave di fa e chiave di sol è che mentre nella chiave di sol le note sulle righe sono mi ,sol,si,re,fa e negli spazi sono fa,la,do,mi,nella chiave di fa le note sulle righe sono sol,si,re,fa,la mentre quelle negli spazi sono la,do,mi,sol.

    Spero di esserti stato utile:)

  • 7 anni fa

    Come già ti hanno detto, la chiave di basso ha le note Sol, Si, Re, Fa, La sulle linee e La, Do, Mi, Sol negli spazi (partendo dal basso).

    Questo però non è sufficiente per poterci suonare.

    Se ricordi, in chiave di violino la nota che si trova sul primo taglio addizionale in basso è un Do, e più precisamente il Do centrale del pianoforte (ovvero il quarto partendo da sinistra). Quello stesso Do, scritto in chiave di basso, viene a trovarsi sul primo taglio addizionale in alto. Ciò signiica che le due chiavi sono complementari: nella chiave di violino vengono scritte le note più acute, mentre in quella di basso vengono scritte le note più gravi. Il modo più semplice per capire il funzionamento è osservare una rappresentazione grafica delle due chiavi.

    http://danielpetronzi.files.wordpress.com/2012/10/...

    Come vedi, le note segnate come semibrevi sono i Do. In mezzo ai due pentagrammi trovi il Do centrale e poi, in sequenza, tutte le note più acute nella chiave di violino e tutte le note più gravi in quella di basso. Incastonata fra le due chiavi trovi una terza chiave, che è appunto quella di Do, ma non te ne preoccupare. L'importante è che hai capito come sono disposte le note all'interno della chiave di violino e di quella di basso.

  • 7 anni fa

    La chiave di basso, vicino alla c al contrario, ha due puntini. La riga che sta in mezzo ai due puntini evidenzia la riga del FA, per questo si chiama anche chiave di FA.

    In quella di violino, il ricciolo interno finisce con un pallino. Il pallino evidenzia la riga dol SOL, per questo si chiama anche chiave di SOL.

    Quindi basta fare riferimento ai due pintini, la riga in mezzo ai puntini è il FA.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.