Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaArte e cultura - Altro · 7 anni fa

Principali correnti artistiche a artisti del 700? 10 punti e 5 stelle al migliore?

Mi serve una cosa brevissima del tipo: corrente artistica A é caratterizzata dal fatto di essere molto semplice/decorativa ecc... E i principali esponenti sono tizio, Caio...

1 risposta

Classificazione
  • N Nic
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    I fondamentali, in quanto centrali nel secolo, sono due: Rococò e Neoclassicismo,

    (il Neoclassico continua ad imporsi anche nella prima metà dell’800)

    poi ci sono il Barocco finale (Tardobarocco) agli inizi del 700 e verso la fine del secolo stesso il nascente Romanticismo (Preromanticismo) con le sue sottocorrenti (Neogotico) .

    Un discorso a parte va fatto per il Vedutismo che più che un movimento artistico è un vero e proprio modo “tecnico” di dipingere.

    C’è poi anche una figura artistica che secodo me non va espressamente identificata con nessun movimento, quella del più grande artista del periodo GB.Tiepolo.

    Barocco (Tardobarocco) Movimento portato all’esuberanza

    Iconografica, alla tetralità delle figure, quasi al bizzarro

    delle forme.

    Si affaccia nella sua ultima fase nel 700 lasciando

    poi il posto al Rococò

    Artisti nel 700; Vanvitelli, Juvarra, Crespi, Permoser ,

    Giordano, Piazzetta e Tiepolo.

    Vedutismo; metodo pittorico ottenuto mediante la “camera

    ottica” e caratterizzato dalla riproduzione di paesaggi con

    soggetti prevalentemente architettonici.

    Artisti rappresentativi; Guardi, Ricci, Carlevarjis e

    Canaletto.

    Rococò stile decorativo,

    leggero e frivolo graficamente elegante e artificioso.

    Suoi interpreti Fragonard, Bouchard, Amigoni, Watteau

    De Cuvillies, De Cott,e Gainsborough, Von Knobelsdorff

    Neoclassicismo; stile che riprende appunto, attraverso

    l’opera dell’archeologo Winckelmann il classicismo

    greco e romano sia come ideologia; la centralità dell'uomo,

    fautore del proprio destino, che come stile; improntato ad

    una preferenza per la linea e la simmetria.

    Suoi grandi interpreti del 700; Canova e il primo Thorvaldsen

    nella scultura, David e Mengs in pittura e Boulleè e Ledoux

    per l'architettura.

    Da ricordare anche Leighton, Powers, Prud'hon,

    Langhans,Schadow,Jefferson,Villanueva e Piranesi.

    Romanticismo; Movimento artistico complesso perchè

    diversificato negli intenti.

    Si allontanò dalle ideologie intellettuali per dare sfogo

    all'espressione emotiva ai sentimenti individuali ed anche

    all'immaginazione.

    Gli artisti rappresentativi operanti nel secolo; Cozens, Goya,

    Blake, Fussli, Hogarth, Houdon, Wyatt.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.