Voi cosa ne pensate!!!?

Sono l'unico che non sopporta i ragazzi o le ragazze che ascoltano musica rap o commerciale e giudicano male coloro che ascoltano la musica classica?

Poi ci sono quei cretini che ballano facendo i fighi mentre le ragazze ballano come le......

Tra l'altro la musica che ascoltano gli adolescenti tarati, è tutta musica che il primo giorno ti piace e la ascolti a palla, invece il giorno dopo già non la ascolti più...

Siamo una massa di capre che segue la moda...

Invece io ascolto centomila volte Schubert, Schumann, Chopin, Tchaikovsky, Rachmaninoff, Mozart, Liszt....eppure non mi stanco mai degli stessi brani o autori.

Poi senti le ragazzine che sentono le musichette superficiali e senza profondità di Allevi...

Aggiornamento:

bepeb apprezzo il tuo commento :)

3 risposte

Classificazione
  • bepeb
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Spesso, chi giudica male non l'ha mai ascoltata veramente...

    In ogni caso attento, non ti innalzare al di sopra degli altri per una cosa futile come la musica che ascolti: non basta certo a renderti moralmente migliore.

    Scendi dal piedistallo, cerca di capire cosa gli altri cercano nella musica che ascoltano, e se hai fegato proponi qualcosa di classico che sia affine per "carattere".

    ---------

    :)

  • 7 anni fa

    Presumendo la tua giovane età, se è vero ciò che hai scritto, penso tu sia una rarità.

  • 7 anni fa

    Non sei l'unico! A me hanno detto :" Ma come fai ad ascoltare quel noioso di Bach!?"

    BACH NOIOSO!???

    Bach per me è il top, sopprattutto i brani per organo.

    Ovviamente la musica classica è una musica molto colta, quindi se non sei abbastanza colto non la sopporti, e se sei abbastanza colto da sopportare la musica classica non sopporti la musica semplice che ascoltano quasi tutti i giovani di oggi.

    Ovviamente ognuno ha i suoi gusti quindi se a uno piace quella musica, contento lui contenti tutti.

    Come dici te, la musica di oggi è superficiale, ti sfiora la pelle, mentre quella classica ti entra dentro e ti coinvolge talmente tanto da farti piangere, da farti veniro la pelle d'oca...

    Secondo me con la musica classica noi siamo riusciti a trovare una soddisfazione, un senso di tranquillità e felicità, quello che cercano di trovare i giovani con la musica di oggi e non troveranno mai.

    Per carità! Ci sono dei brani carini e con ritmo, che si ballano e ci si diverte ad ascoltarli, ma ti diverti soltanto in quel momento, la soddisfazione, la felicità, il divertimento finiscono con la canzone, per questo cercano nuove canzoni in continuazione (il primo giorno ti piace e la ascolti a palla, non ci trovi soddisfazione e il giorno dopo già non la ascolti più).

    La classica è, era e, secondo me rimarrà, la musica migliore.

    E' a lei che dobbiamo dire grazie per le mentalità che ha fatto sviluppare a certa gente come Bach, Mozart, Chopin, Strauss, Messiaen...

    Anche i giovani gli devono dire grazie che senza di essa non avrebbero la loro "bella" musica!!!

    Io in particolare gli dico grazie che sennò non saprei che fare per 4 ore ogni giorno.

    Grazie

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.