AleBoy ha chiesto in SaluteSalute mentale · 8 anni fa

Chi mi sa spiegare il disturbo borderline?

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Diagnosi secondo il DSM IV-TR

    Il disturbo di personalità borderline è un disturbo delle aree affettivo, cognitivo e comportamentale. Le caratteristiche essenziali di questo disturbo sono una modalità pervasiva di instabilità delle relazioni interpersonali, dell’immagine di sé e dell’umore e una marcata impulsività comparse nella prima età adulta e presenti in vari contesti, come indicato da cinque (o più) dei seguenti elementi:

    sforzi disperati di evitare un reale o immaginario abbandono;

    un quadro di relazioni interpersonali instabili e intense, caratterizzate dall’alternanza tra gli estremi di iperidealizzazione e svalutazione;

    alterazione dell’identità: immagine di sé e percezione di sé marcatamente e persistentemente instabili;

    impulsività in almeno due aree che sono potenzialmente dannose per il soggetto (quali spendere oltre misura, sessualità promiscua, abuso di sostanze, guida spericolata, abbuffate etc.);

    ricorrenti minacce, gesti, comportamenti suicidari o comportamento automutilante;

    instabilità affettiva dovuta a una marcata reattività dell’umore (es. episodica intensa disforia o irritabilità e ansia, che di solito durano poche ore e, soltanto più raramente più di pochi giorni);

    sentimenti cronici di vuoto;

    rabbia immotivata ed intensa o difficoltà a controllare la rabbia (es. frequenti accessi di ira o rabbia costante, ricorrenti scontri fisici etc.);

    ideazione paranoide o gravi sintomi dissociativi transitori, legati allo stress.

  • Anonimo
    8 anni fa

    guarda su http://nursingcity.altervista.org/psichiatria.htm.... so se intendi il disturbo bordenline di personalità

    è un ottima guida

  • Anonimo
    8 anni fa

    la normale azione del diavolo è quella di insinuare nella mente di tutte le persone dei pensieri negativi per gettarle nell'angoscia, per farle litigare con gli altri ("diavolo"=divisore), per mettere dubbi e spingerle a se, sempre più verso il fondo.Purtroppo chi è lontano da Dio è più soggetto a credere a queste parole e quindi è più propenso a seguirle coi fatti..depressione,ansia,attacchi di panico, anoressia e autolesionismo sono causate dall'azione del diavolo che vuole distruggere queste persone.Anche il suicidio è ispirato dal demonio perchè con esso l'anima si danna per sempre. Lui in generale vuole la distruzione di tutte le persone,ovvero ci vorrebbe tutti dannati..questo per vendicarsi di Dio.

    Non credere a quei pensieri..rigettali perchè non ti appartengono.Abbi fede (fiducia) in Dio e sentiti amato.Per te Dio si è fatto Uomo!

    [21 prove dell'esistenza di Dio]

    ☆ cercate i seguenti testi su google(*) >> "digilander libero ike710"

    [ i più grandi scienziati sono credenti..cercate i seguenti testi su google(*) ]

    ☆ Lista scienziati credenti >> "ragione e fede scienziati credenti "

    ☆ Einstein credeva in Dio >> "ragione e fede Albert Einstein e Dio"

    Es:

    <<Trovi sorprendente che io pensi alla comprensibilità del mondo come a un miracolo o a un eterno mistero? A priori, tutto sommato, ci si potrebbe aspettare un mondo caotico del tutto inafferrabile da parte del pensiero. Ci si potrebbe attendere che il mondo si manifesti come soggetto alle leggi solo a condizione che noi operiamo un intervento ordinatore. Questo tipo di ordinamento sarebbe simile all’ordine alfabetico delle parole di una lingua. Al contrario, il tipo d’ordine che, per esempio, è stato creato dalla teoria della gravitazione di Newton è di carattere completamente diverso: anche se gli assiomi della teoria sono posti dall’uomo, il successo di una tale impresa presuppone un alto grado d’ordine nel mondo oggettivo, che non era affatto giustificato prevedere a priori. È qui che compare il sentimento del “miracoloso”, che cresce sempre più con lo sviluppo della nostra conoscenza. E qui sta il punto debole dei positivisti e degli atei di professione>>

    (A. Einstein, Lettera a Maurice Solovine, GauthierVillars, Parigi 1956 p.102)

    [ testimonianze sull'esistenza dell'aldilà..cercate i seguenti testi su google(*) ]

    ☆ Testimonianza di un (ex) ateo,2008 > "Sono stato in Paradiso, ecco com'è"

    ☆ Testimonianza di una (ex) atea,1995 > "Testimonianza Gloria Polo"

    ☆ Mistica che parlava con i defunti > "Natuzza Evolo,la radio dell'aldilà"

    ☆ Testimonianza germania,1950 > "Sono dannata"

    ☆ Un demone parla durante esorcismo > "Parole dall’inferno che guidano al Cielo"

    ☆ Descrizione inferno di S. Faustina > "Oggi sono stata negli abissi dell'inferno."

    ☆ Altre 50 testimonianze > "Testimonianze dall'aldila'"

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.