io ha chiesto in SportSport - Altro · 7 anni fa

Quanto è potente un cal 22lr?? e da una pistola a che velocita di m/s può uscire?

Cioè volevo sapere,visto che sento sempre dire che il cal 22 è un giocattolo,che potenza ha..cioè se a dieci metri una persona viene colpita in pieno petto cosa gli accade?? m sapete dire qualcosa di piu su questo calibro?? grazie

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Vai da coloro che dicono queste sciocchezze e mandali a quel paese. In commercio ci sono diverse tipologie di cartucce 22LR, ottimizzate a seconda della tipologia di arma. Se ad es. prendiamo il catalogo della Lapua possiamo leggere quanto segue:

    Lapua SK Pistol Match – palla 40 grani e velocità alla volata 320 m/s

    Lapua SK Pistol Match Spezial – palla 40 grani e velocità alla volata 345 m/s

    Lapua SK Z reduced charge – palla 28 grani e velocità alla volata 260 m/s

    Lapua SK Subsonic – palla 40 grani e velocità alla volata 315 m/s

    Lapua SK High Velocity – palla 40 grani e velocità alla volata 385 m/s

    La grandezza fisica “potenza” (misurata in watt) non ha nulla a che vedere con il moto dei proiettili, la grandezza corretta è l’energia (misurata in joule).

    L’energia è proporzionale alla massa del proiettile ed al quadrato della velocità. Un proiettile 22LR alla volata (ovvero all’uscita della canna), con velocità 320 m/s e massa di 40 grani ha un’energia di circa 130 joule mentre a 385 m/s raggiungerà circa 190 joule.

    A 10 mt la velocità residua di un 22LR è di poco inferiore rispetto a quella alla volata (pochi m/s in meno).

    Circa gli effetti terminali, le fonti più autorevoli sostengono che un proiettile con energia superiore ad 80 joule che attinge un organo importante o il sistema nervoso centrale provoca l’immediata interruzione dell’attività psicomotoria, teoria che trovo in parte corretta in quanto le variabili in gioco sono talmente complesse che generalizzare la questione, snocciolando un numero, potrebbe trarre in errore. Un soggetto calmo e rilassato avrà un comportamento diverso rispetto ad uno pieno di adrenalina e magari sotto l’effetto di sostanze psicotrope; non sono stati rari i casi di soggetti attinti al cuore con calibri ben più importanti i quali hanno avuto quei pochi secondi necessari per ricambiare la cortesia anche se tecnicamente “già morti”.

    Anche la velocità gioca un ruolo importante: un proiettile a velocità supersonica davanti a se crea il cosiddetto “cono di Mach” il quale quando incontra un corpo elastico crea un’onda d’urto che si propaga, interessando anche organi e tessuti distanti dal punto d’impatto; in ogni caso l’efficacia del 22LR dipende necessariamente dalla precisione del colpo. Tieni inoltre presente che per anni gli agenti del Mossad hanno avuto la Beretta 71 in 22LR come arma d’ordinanza.

    Ciao

    Fonte/i: Sono direttore di tiro, istruttore e ricopro anche un'altra importante carica presso la Sezione del Tiro a Segno Nazionale che frequento da quasi 28 anni.
  • linus
    Lv 4
    7 anni fa

    chi dice che il .22lr è un giocattolo è un cogliòne... Se è davvero convinto delle strònzate che dice allora che si faccia sparare nel **** una palla di .22lr.

    Un .22lr esce dalla canna di un arma corta con cartucce a velocità standard a circa a 280 m/s ma nelle cartucce piu veloci anche sui 320 330 m/s.

    Il .22lr fora i tessuti molli come gli altri calibri. Ha solo meno energia, ma incidenti con il .22lr hanno provocato morti. Va trattato con la stessa prudenza di un 9x21 o di un .44 magnum

    Fonte/i: tiratore agonista e direttore di tiro presso una sezione di tiro a segno
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.