Carenze di Ferro.. Come fare?

Da 8 mesi sono Vegetariana, un mese fa ho fatto le analisi ed è risultata una forte carenza di ferro. Ho preso degli integratori per un mese, adesso sembra essere tutto apposto! Ma come faccio a non avere più questi problemi? Naturalmente sto mangiando molta più frutta, legumi ecc.. Ma non c'è tipo un'intergatore che si può trovare in erboristeria o in farmacia che può aiutarmi ad integrare bene tutte le vitamine che non assumo dalla carne! Grazie!

9 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    La carne non fornisce praticamente vitamine. solo proteine, grassi dannosi e tossine. Ti consiglierei di mangiare molta frutta e verdura cruda, legumi e cereali integrali biologici. condisci i legumi e le verdure con succo di limone: la vitamina C aiuta ad assorbire il ferro. Limita latticini e bevande eccitanti come caffè, tè e simili che invece ostacolano il suo assorbimento.

  • Anonimo
    6 anni fa

    il fatto che tu dica che sei vegetariana non aiuta a capire quello che mangi, per esempio a coloro cui viene riscontrato carenze di ferro molto spesso fanno uso e abuso di caffee che rende difficile l assimilazione del ferro e come puoi bene intuire il caffee non ha niente a che vedere con l aimentazione in generale...cmq ritornando al tuo problema mangia più frutta, verdura stufata, usa come condimento il succo di limone non devi per forza ingozzarti di legumi, vedrai che una volta che avrai fatto un po di pulizia e regolarizzato il tuo intestino andrà meglio

  • Anonimo
    6 anni fa
  • 6 anni fa

    Intanto il ferro è un minerale e non una vitamina.

    Se hai avuto dei problemi di carenza di minerali o vitamine, questo, ovviamente, non è dovuto al fatto che hai fatto la scelta vegetariana, ma dal fatto che non hai fatto una dieta vegetariana corretta (probabilmente non utilizzavi regolarmente i cereali per colazione).

    In particolare, per le ragazze, ci sono degli alimenti che è importantissimo mangiare regolarmente.

    Tra i più importanti ricordiamoci i cereali fortificati, che contengono circa 10 o 20 volte più ferro rispetto la carne a parità di peso.

    http://www.valori-alimenti.com/cerca/ferro.php

    "Alimenti che contengono Ferro

    Cereali, Kellogg's Rice Crispies 34.4 mg"

    Ma anche altri alimenti come i legumi (circa 10 volte più ferro rispetto la carne, a parità di peso), frutta secca o come gli spinaci (che contengono circa 40 volte più ferro rispetto la carne a parità di calorie) sono molto utili.

    Inoltre è importante evitare di consumare alimenti che ostacolano l'assorbimento del ferro, in particolare le uova e limitare gli alimenti che, consumati in quantità, possono anche essi ostacolare l'assorbimento del ferro (latte, latticini, formaggi..).

    http://www.farmacoecura.it/alimentazione/ferro-alt...

    "...Le uova contengono un composto che fa diminuire l’assorbimento del ferro: la fosvitina è la fosfoproteina in grado di legare il ferro probabilmente responsabile della bassa biodisponibilità del ferro contenuto nelle uova. Questa caratteristica delle uova è stata osservata indipendentemente in diverse ricerche, un uovo sodo puoi far diminuire l’assorbimento del ferro della carne addirittura del 28%....

    ... Fino ai 50 mg, il calcio non ha praticamente alcun effetto sull’assorbimento del ferro, invece una quantità di 300-600 milligrammi inibisce l’assorbimento sia del ferro animale sia di quello non animale.

    "

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Pippo
    Lv 6
    6 anni fa

    Il segreto è magiare più crudo e pochissimo cotto ed eliminare i formaggi.

    Inoltre integrare l'alimentazione anche con frutta secca e semini oleoginosi.

  • 6 anni fa

    Ho scoperto questo test: un po' di domande per capire se soffri davverio di carenze di ferro o i tuoi sintomi non sono compatibili http://goo.gl/MnuaDb

  • Anonimo
    6 anni fa

    comprati una sparachiodi, con chiodi arrugginiti però...

  • Anonimo
    6 anni fa

    ma non avete ancora capito come funziona? anche questo account è stato iscritto oggi apposta, come quelli delle altre 30 precedenti domande di questo genere!

  • 6 anni fa

    JJJJJJJJJJ javagio, vedo che l'arteriosclerosi di cui soffri deve ancora guarire...vedo che continui a ripetere le stesse cose, senza senso...hai scritto =

    ----------

    1)>>>> Se hai avuto dei problemi di carenza di minerali o vitamine, questo, ovviamente, non è dovuto al fatto che hai fatto la scelta vegetariana <<<<

    invece la carenza di ferro è dovuta proprio alla scelta vegetariana..l'unico rischio teorico dei vegetariani è proprio la carenza di ferro, e lo dice scienzavegetariana.it

    http://www.scienzavegetariana.it/medici/domande/fa...

    >>>> Per i latto-ovo-vegetariani l'unica carenza realisticamente ipotizzabile è quella di ferro <<<<

    ------------

    2)parli dell'abbondante contenuto di ferro in alcuni vegetali,

    ma non dici che il ferro dei vegetali(non eme) è di difficile assorbimento!!

    cosa ci interessa di sapere che gli spinaci contengono 40 volte più ferro della carne(sarà così?), quando poi dagli spinaci si assorbe solo il 5 % del ferro che contiene??

    ------------

    3)le UOVA non ostacolano ne favoriscono l'assorbimento del ferro...

    così mi aveva risposto Ghiselli dell'INRAN...

    ora continui a riportare il link che dice che la fosfovitina nelle uova ostacola l'assorbimento del ferro fino al 28 %....purtroppo la tua arteriosclerosi ti impedisce di ricordare la parola Cisteina, e il relativo link che dice che la cisteina favorisce l'assorbimento del ferro fino al 300 %

    >>>> La cisteina, presente anche nel latte e nell’albume d’uovo, è in grado di raddoppiare o triplicare la quantità assimilata di ferro non eme di verdure e legumi. <<<<

    http://www.saluteme.it/documenti/1173-dieta-di-fer...

    -------------

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.