Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Niki ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 8 anni fa

Piccola domanda sull'atomo....mi aiutate?

Questa domanda é di interesse personale e....forse é un po' stupida

Ma se gli atomi si respingono, com'é possibile che un oggetto sia solido? Durante la lezione ho capito che gli elettroni che orbitano intorno ai protoni e quando incontrano altri elettroni appartenenti ad altri alto i si respingono....ma allora, un lingotto d'oro per es dovrebbe spezzarsi in atomi quando lo prendo in mano ma invece resta solido, perché?

3 risposte

Classificazione
  • Mars79
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Conosci il significato di LEGAME CHIMICO?

    http://it.wikipedia.org/wiki/Legame_chimico

    Inoltre, a livello atomico, se usi un microscopio molto potente ti accorgi che sia all'interno di ciascun atomo che tra un atomo e l'altro esiste molto spazio vuoto:

    http://www.blogzero.it/2012/12/23/siamo-fatti-al-9...

    http://digilander.libero.it/roberto20129/esperimen...

    http://it.wikipedia.org/wiki/Esperimento_di_Ruther...

    http://tuttidentro.wordpress.com/2010/05/15/modell...

    La repulsione di cui parli si esplica quando tu "tocchi" un oggetto. In realtà l'oggetto non lo tocchi, ma non riesci a penetrarlo proprio a causa della repulsione tra gli elettroni.

    Se tu volessi spezzare un lingotto d'oro dovresti applicare una forza superiore o uguale alla forza di legame (in questo caso legame metallico).

  • 8 anni fa

    è difficile immaginare la materia a livello chimico se la pensi come fosse il mondo macroscopico. Le orbite degli elettroni ad esempio non sono determinabili, si parla infatti di orbitali(volumi in cui si ha maggiori probabilità di trovare gli elettroni), molecole con una determinata nuvola elettonica infatti possono creare interazioni fra loro come i legami dipolo-dipolo, le forze di van der waals, il legame idrogeno.. devi andarti a studiare come sono fatti i solidi e i liquidi e cercare di capire principi importanti della chimica come il principio di indeterminazione di heisenberg, le leggi di plank e di de broglie.. la fisica quantistica richiede uno sforzo per essere capita, sono certo che ce la potrai fare :) il legame metallico è un particolare tipo di legame nel quale gli atomi perdono degli elettroni e gli ioni positivi si dispongono lungo un reticolo per minimizzare la repulsione, gli elettroni sono liberi di muoversi in questo reticolo e qusto conferisce ai metalli le loro proprietà come la conducibilità elettrica e termica e la lucentezza.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Un solido è costituito da legami di piccolissime particelle che rimangono unite tra loro. Queste particelle sono statiche e non hanno possibilità di muoversi all'interno di un corpo, di conseguenza questo rimane rigido. Nei liquidi, il calore tende a sciogliere questi legami, di conseguenza le particelle si liberano e cominciano a girovagare. Nello stato gassoso questa libertà è totale, di conseguenza il movimento delle particelle all'interno di un corpo si muovono così velocemente da sbattere l'una con le altre. Questa velocità, questo movimento è conosciuto come energia cinetica che tende a trasformarsi, durante i vari stati di aggregazione, in energia termica.

    Questo è quello che ho studiato circa 4 anni fa. Il tutto può essere discutibile ma è tutto ciò che ricordo. Chi ne sa più di me forse ti aggiungerà qualcosa in più! E perché no ne approfitterò per imparare :-)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.