? ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 6 anni fa

Solo 3 settimane fa eravamo?

Noi milanisti super ottimisti, appena il 2 Settembre dopo aver superato il preliminare di CL, aver battuto il Cagliari con una buona prestazione abbiamo accolto il ritorno di Kakà e tutti felici e convinti di poter lottare x lo scudetto(me compreso). Passa 1 settimana e si gioca l'amichevole a Chiasso, vittoria facile contro nessuno, ma intanto l'ottimismo permane, fino a quando nel corso della seguente settimana iniziamo a perdete i pezzi uno dopo l'altro(Abate, De Sciglio, Silvestre, El Shaarawy, Saponara) e si inizia a intravedere il pessimismo della terribile(a livello di infortuni che ci costò lo scudetto) stagione 2011-12. Arriva la gara di Torino e una squadra in cui prevale la demoralizzazione x gli infortunati sull'entusiasmo del ritorno di Kakà e dei ritrovati risultati scende in campo molle e rimedia un immeritato e(lasciatemelo dire) rubato pareggio mostrando un gioco osceno e una fase difensiva da codice penale. Le cattive notizie continuano e lo stesso Kakà, l'indispensabile Montolivo e l'importante poli si aggiungono alla lista infortunati costrigendoci a giocare la partita di CL contro il Celtic con le terze linee. Giochiamo, vinciamo 2-0 immeritatamente e mostrando un gioco da censura, si intravede un pò di luce in quanto alcuni giocatori(Poli, Abate) iniziano a tornare disponibili e si va fiduciosi(x quanto il pronostico fosse avverso) a sfidare un lanciatissimo Napoli con l'obiettivo di recuperare punti, la squadra se la gioca fa il meglio di se è anche sfortunata ma ciò non basta ad evitare la sconfitta, con un'altra tegola che piove dalla squalifica di Balotelli. Con una squadra sfiduciata e già lontanissima dalla vetta si va a Bologna, si parte bene, ma alla fine altre tragedie difensive e altro inutile punticino raccattato al 95. Situazione criticissima con squadra non solo con ambizione scudetto ridotte poco sopra lo 0 dopo appena 5 partite, ma che vede anche il traguardo CL un miraggio con le rivali che giocano, lottano, hanno una propria identità, vincono e scappano in classifica. In 3 settimane da: quest'anno vinciamo lo scudetto a quest'anno se ci va di c..o ci qualifichiamo in Europa League. Allegri che x l'ennesima volta buca l'avvio del campionato e opprime la squadra con una preparazione mortifera che rade al suolo tutti i punti di riferimento principali nel bel mezzo di un trittico di 7 partite in 20 giorni(Champions e big contro in campionato comprese), e quest'anno non sembra che ci sia margine di rimonta come l'anno scorso, a meno di clamorosi ribaltoni. Forse faccio male a essere troppo pessimista ora, forse facevo male a essere troppo ottimista 20 giorni fa, ma sono rimasto delusissimo, abbiamo raccolto(raccattato) soltanto briciole in partite contro avversarie di medio-basso livello, i problemi in difesa peggiorano, il centrocampo è imbarazzante senza Montolivo e l'attacco senza Balotelli non capitalizza occasioni nitidissime. Io non so dove potremo arrivare in questa stagione, Allegri mi ha deluso terribilmente, pensavo avesse capito e fosse cresciuto dopo l'ardua esperienza della scorsa stagione, e invece sta regredendo, non motiva la squadra, ride sempre e non si dispera in queste situazioni così traumatiche. Conte e Mazzarri sbottano in panchina x una rimessa laterale sbagliata o x una mezza distrazione su un contrasto perso, Allegri non dice nulla quando la squadra prende gol da campionato di Prima Categoria regionale e si ritrova nella parte destra della classifica lontana millenni luce dalla vetta, ma come si può?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao :)

    Guarda,ti parlo da interista...E' vero,il milan sulla carta era dato come principale candidato allo scudetto insieme a napoli e juventus prima dell'inizio del campionato,sulla base della bella rimonta che ha caratterizzato il girone di ritorno 2012-2013 della squadra rossonera dopo una partenza da incubo.Io in realtà penso che il milan,senza infortuni,abbia una buonissima squadra dalla cintola in su...Cioè ha un centrocampo discreto,di qualità non molto,ma di quantità sicuramente,molto muscolare e grintoso...In attacco ha davvero il massimo delle sue potenzialità con El Sharaawy(che io trovo eccezionale dal punto di vista tecnico e umano,al contrario di Balotelli),Saponara,che è un talento davvero interessante,Niang,Balotelli(anche se quest'ultimo è molto penalizzato dalla sua testa matta,mannaggia a lui),Pazzini(non un fenomeno,ma i suoi goal li fa sempre),Robinho(poco cinico,ma sempre di classe)e Matri(prima o poi si sbloccherà,anche lui potrà dare il suo apporto).Insomma...Il problema è a monte,e sta nel mercato sbagliato:la difesa è il vostro vero punto debole,più che comprare Kakà,Galliani doveva provvedere a prendere qualche buon difensore,magari anche esperto(per esempio noi abbiamo preso Campagnaro,certo non giovanissimo,ma utile e arcigno) ma comunque valido...Senza contare che è assurdo il numero di infortuni che avete avuto negli ultimi anni...A mio parere la colpa non può ricadere tutta sulla preparazione atletica di Allegri(che certo non sarà impeccabile),ma anche sull'operato di Milan Lab...Insomma,bisognerebbe approfondire la questione!Detto questo sono sicura che il milan dirà la sua anche quest'anno se recupera in modo definitivo tutti i suoi tasselli fondamentali,soprattutto se a gennaio prende almeno un buon difensore che faccia da guida agli altri del reparto,abbastanza mediocri.Poi oltretutto il povero Allegri l'anno scorso ha fatto bene nonostante un avvio da incubo e in più quest'anno è stato confermato proprio per il rotto della cuffia...Un allenatore che non si sente apprezzato dal presidente non lavora in modo sereno,e anche questo è un errore che è stato commesso in estate...Insomma la società e lo staff sanitario ha delle colpe,non sono tutte da addurre al tecnico.In ogni caso,se Berlusconi non crede più in Allegri,farebbe bene a esonerarlo,per il bene della squadra,dei tifosi e dell'allenatore stesso.E farebbe bene anche a dare una bella strigliata a quelli di milan lab!In ogni caso abbi fiducia,toccato il fondo si risale ...Prima o poi riavrete la squadra al completo e allora direte la vostra ;)

  • Dovete cambiare allenatore

  • pippo
    Lv 6
    6 anni fa

    Se bastasse sbraitare contro i giocatori che giocano in maniera "molle" e contro quelli che si infortunano appena forzano un po' gli allenamenti, la EPO ed il Dott. Agricola non avrebbero ragione di esistere.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.