Consiglio animali domestici?

Salve a tutti, volevo chiedervi un consiglio!

Cerco un animale domestico non troppo impegnativo, che non richieda molte cure e che non sia un cane o un gatto, ma che sia comunque di compagnia! (Non come, per esempio, un pesce!) Sapete aiutarmi?

9 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao no cane e gatto ..allora nemmeno il coniglio perchè è più impegnativo del cane per alcuni versi ..

    un animale di semplice gestione (è errato dire non impegnativo perchè tutti gli animali lo sono chi più chi meno) è il criceto ...

    è un animale solitario quindi vive bene da solo ( cavie , topi, ratti, cincillà, degu , gerbilli vanno presi tutti in coppia perchè animali gregari)

    personalmente la tartaruga la scarterei ..bellissimo animale certo ma non puoi rapportarti con lei o coccolarla..e poi se prendi quella d'acqua non è di semplice gestione (ti serve un acqua terrario , lampada uvb , lampada riscaldante etc) e devi sapere come gestirla per evitare malattie e carenze alimentari ..

    il criceto se di taglia piccola può essere tenuto in una gabbia minima 60x40 .. 80x50 se si tratta di un dorato .con qualche ora di libertà al giorno un un recinto o una stanza senza pericoli sotto stretto controllo ..come alimentazione è semplice mix di verdure , mix di cereali , qualche semino come premio (amano quelli di girasole ma vanno dosati perchè calorici) poca frutta 1-2 volte a settimana una fonte proteica (carne bollita , uovo bollito, o camole della farina) non necessita di vaccini ma va portato da un medico esperto in esotici ogni sei mesi ..

    il coniglio evitalo ! è troppo impegnativo ..meglio il gatto a questo punto ..il coniglio necessita di compagnia quindi sarebbe meglio prenderne due di sesso opposto in modo che formino la coppia ..vanno sterilizzati (costo dai 100 euro per il maschio fino a 250 euro per femmina), anche se vivono soli vanno cmq sterilizzati altrimenti marcano il territorio con urine e feci oltre a stressarsi e nel caso delle femmine sono a rischio tumori piometra e mastite dopo i due anni di età (circa l80% delle coniglie non sterilizzate), necessitano di libertà totale 24h su 24h come cane e gatto (utilizzano la lettiera) , la casa va messa però in sicurezza in modo che non possano farsi male ..cavi coperti , prese coperte , niente piante , reti ai balconi etc...necessita di un medico esperto in esotici reperibile 24h su 24h perchè il coniglio è molto delicato e una dissenteria può ucciderlo come anche un raffreddore ! deve essere vaccinato semestralmente o annualmente per due malattie mortali e contagiose non curabili (mixomatosi e mev malattia emorragica virale) i vaccini hanno un costo medio che si aggira tra i 60 e i 100 euro annuali ..è un erbivoro stretto e va nutrito con tanto fieno sempre disponibile erba fresca e verdure fresche per una quantità di circa 200gr per kg di peso corporeo (coniglio di 3 kg circa 600gr di verdura fresca) a la verdura va lavata asciugata e data a temperatura ambiente tutti i giorni ..sono animali realmente impegnativi ..te lo assicuro avendo conigli come animali domestici da oltre 15 anni attualmente ne ho due un maschio ariete di quasi 5 anni e una femmina di nano colorato di circa un anno e mezzo ..conta che mediamente un coniglio vive 10 anni ..alcuni arrivano anche a 12-13 anni ..e poi ho anche il cane una meticcia di 3 anni che pesa circa 13 kg ...e ti dico che uscite a parte è molto meno impegnativo il cane del coniglio !

    se è il tuo primo animali punta su un criceto ..animale solitario , tranquillo e più gestibile .. ciao

    p.s se hai voglia di leggere nelle fonti ti lascio il link di AAE è un associazione che si occupa di animali esotici ( roditori . lagomorfi "conigli" , rettili , mustelidi "furetti" uccelli etc) trovi tutte le schede dettagliate di ogni singolo animale scritto dalla dottoressa avanzi che è un medico veterinario esperto in esotici cosi leggi e puoi orientarti più facilmente sulla gestione corretta ..inoltre aae ha molti roditori e nel caso anche lagomorfi (conigli) recuperati da maltrattamenti , ceduti etc ..e cerca per loro adozione quindi se per caso sei interessata anche a un eventuale adozione contattali le volontarie ti aiuteranno anche con la corretta gestione se vuoi ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    un marito

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Un animale domestico è sempre molto impegnativo, perchè te ne devi prendere cura ogni giorno, dargli da mangiare e fargli almeno una carezza, di qualunque tipo di animale di tratti ha sempre bisogno di affetto.

    Ti consiglierei una tartaruga, non richiede molte cure ma, a parte sguazzare in un acquario o camminare nel suo terrario non fa altro.

    Mentre potresti provare con un uccellino, ma sporcano moltissimo!

    O un criceto o un coniglietto nano: sono più di compagnia, anche se devi pulirgli la gabbietta almeno una volta ogni due giorni e, per quanto riguarda i conigli, dovresti fargli fare delle passeggiatine per casa.

    Alla fin fine, forse, un animale davvero poco impegnativo sarebbe proprio un gatto! Se gli insegni ad usare la lettiera non sporca, se lo prendi a pelo corto non lascia peli dovunque, si fa i fatti suoi chiedendo ogni tanto qualche carezza ed è molto di compagnia! A meno che non voglia prendere cani o gatti per divieti di condominio o problemi allergici.

    Comunque ti consiglierei di recarti presso un negozio di animali e chiedere consiglio al venditore.

    Di certo saprà darti una mano ;)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 anni fa

    Un UCCELLO . non morde. Però ha sempre fame. Mangia tanto insaziabile ... Se gli fai le carezze diventa un armadillo , se le carezze diventano coccole .... Fa le fusa .. Ma alla fine ti sputa ! E dopo si calma. Puoi anche vestirlo. Abiti da sera lunghi colorati in lattice. Spero di esserti stato utile !

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    coniglio nano

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Evita la tartaruga. Come i rettili cresce tutta la vita (circa 30 anni) fino a dimensioni ingestibili e poi finirebbe abbandonata in un fosso.

    Un'alternativa potrebbe essere il riccio ma credo che d'inverno vada in letargo (forse in appartamento no)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    tartaruga!! :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    allora piu o meno dipende anche dal tuo baget presempio se vuoi spendere 300€ io ti dico comprati una gabbia rettangolare e compri una coppia di pappagalli rosselle varie mutazioni/ parrocchetto monaco/dal collare,o se nn ti piacciono i pappagalli prendi una tartaruga.se vuoi spendere 100 € prendi una coppia canarini/calopsitte o una coppia di inseparabile.se vuoi spendere 200€ prendi un acquario da 70/80 litri quelli con tt dentro riscaldatore,filtro,pompa ecc... e ci metti o i pesci d'acqua dolce fredda che sono meno difficili da tenere(orande,pesci rossi...) e invece se vuoi una cosa un po piu impegnativa l'acqua dolce tropicale che sarebbe lacqua dolce calda infatti in questo acquario serve il riscaladatore a circa 26/27 gradi pero questo acquario costa intorno ai 350/400 €.se invece ti piacciono i rettili prendi una tartaruga di terra che costa dalle 150 a 750 € ,un camaleonte che costa dai 70 ai 350 € xo nn sono solo queste le spese devi comprare un rettilario di minimo 100x60x70 queste devono essere piu o meno le dimensioni e poi una lampada che emana calore e lo stesso x le tarataruche se le tieni dentro casa se vuoi le tartarughe di acqua costano dalle 5€ alle 100€ e gli devi comprare un acquario spazioso se sn grandi e una lampada seno gli viene il guscio molle che dopo la spesa verrebbe sulle 250€ ah e pure il riscaldatore x l'acqua che deve stare a 28/29 gradi....come di dicevo dipende tt da te cmq se hai scelto il tuo animaletto vai a vedere piu specificamente su quella razza ciaoooo!!!✌️✌️✌️

    Fonte/i: esperienza personale
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    io ho una cavia di criceto, è simpatica, carina e nn richiede molte cure...

    altrimenti potresti provare cn un coniglio nano d appartamento.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.