Riscaldamento,detrazione 50%, dubbi?

aiuto, devo mettere i termosifoni al posto dell'attuale sistema ad aria ventilata, ma dopo la lettura della guida dell'agenzia delle entrate ho ancora questi dubbi

1 Alla pagina 15 parla di abilitazioni amministrative o in sostituzione atto di notorietà in cui indicare inizio e fine lavori e attestazione che si tratti di lavori detraibili...

Io non capisco, devo fare io qualche comunicazione: scia, dia, all'enea ecc? o devo su un foglio scrivere io inizio e fine lavori e che si tratti di laviri detraibili? ci sono prestampati a riguardo?

2come causale sul bonifico devo scrivere: ristrutturazione impianto termico e opere murali accessorie - ristrutturazione edilizia - o cosa?

3 La legge di riferimento da indicare sul bonifico E' l'art16 Dpr 917/86

(apro una parentesi... immagino serva essere in regola anche con abitabilità E agibilità... a quale ufficio devo rivolgermi per sapere se lo sono? questo appartamento, come tutto lo stabile, nasce come casa popolare, poi gli inquilini son diventati proprietari e hanno potuto vendere regolarmente...dite che il comune possa non aver chiesto abitabilità ed agibilità?)

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Buongiorno,

    Il 50% in detrazione lo si può portare in caso di ristrutturazione edilizia dell'edificio.

    1) Se lei ha eseguito i lavori tramite una licenza edilizia allora può procedere a richiedere la detrazione fornendo i dati che le richiedono. Nel caso che non abbia fatto scia o attività libera, allora non ci sono le basi per richiederla: in questo caso proporrei di rivolgersi ad un tecnico qualificato e valutare se è possibile fare richiesta per la detrazione del 65% per miglioramento energetico.

    2) senta direttamente la ditta che le specificherà la causale da inserire.

    3) come 2

    L' agibilità o abitabilità non va richiesta, l' edificio l' ha ottenuta al momento della costruzione e per questo tipo di intervento non deve richiedere una nuova. Comunque per visionarla e/o prenderne copia può recarsi all'ufficio del comune; tuttavia le consiglio di farlo fare ad un tecnico abilitato, che non sono sempre cose facili per non esperti.

    Saluti

    Fonte/i: Esperti del settore www.iarkhi.net
  • 7 anni fa

    Ti consiglio di leggere questo articolo che parla di detrazioni per le ristrutturazioni http://www.arredamento.it/articoli/articolo/beness...

    e poi di porre la domanda specifica in questo forum: http://www.arredamento.it/forum/index.php

    Io lo frequento da anni e mi rispondono sempre velocemente.

    Fonte/i: www.arredamento.it
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.