Anonimo

zanzibar profilassi!!!!!!urgenteeeeee?

ciao a tutti dovrei andare a zanzibar a metà ottobre e vorrei sapere se la vaccinazione per la febbre gialla è obbligatoria o no!!! non capisco niente dai vari forum...c'è chi dice di farla e chi dice di no!!! aiutoooooooooo

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Invece io ti dico di non fare affidamento su viaggiare sicuri, è un sito che quando parla di vaccinazioni per pararsi il fondoschiena ti consiglia di fare tutto!

    Lasciali perdere e valuta con attenzione cosa va fatto e cosa non va fatto. Se io avessi fatto tutte le vaccinazioni consigliate da viaggiare sicuri nei miei viaggi a quest'ora avrei consumato medicinali totalmente inutili con rischio per la mia salute, non certo per i signori di viaggiare sicuri!

    Quindi niente superficialità, ma neppure prendere alla lettera consigli di siti o enti (vedi ASL) che, per evitare denunce o azioni legali, consigliano anche cose totalmente inutili!

    Veniamo al punto:

    per Zanzibar non è obbligatoria alcuna vaccinazione.

    La confusione viene probabilmente dal fatto che la vaccinazione contro la febbre gialla è OBBLIGATORIA solo se provieni da un Paese a rischio (ma tu provieni dall'Italia quindi non è Paese a rischio). Inoltre vai nella stagione secca, per cui se resti solo a Zanzbar e non fai safari puoi evitare sia quella che la profilassi antimalarica, che è una brutta botta per il fegato.

    Semmai ricorda che la situazione igienica non è il massimo quindi sarebbero più utili vaccinazioni per tifo e paratifo, epatite A e parassitosi coma la bilarziosi. Nessuna è obbligatoria, ma permettimi di consigliarti almeno l'epatite A e B perché sono malattie subdola che si prende per esempio nel caso della A anche da alimenti mal lavati e ti può capitare anche in Italia, non serve andare a Zanzibar!!

    Evita di bere acqua di rubinetto e consumare verdure crude, se puoi.

    Portati repellenti anti zanzara e se non fai l'antimalarica, che infatti non consiglio perché lì l'incidenza è molto bassa, sii comunque vigile: al rientro, se hai sintomi simili all'influenza, fiondati dal medico subito e digli dove sei stato: se presa per tempo la malaria (salvo forme fulminanti per le quali non copre neppure la profilassi) può essere curata.

    Divertiti

    Fonte/i: Decine di viaggi in Africa
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    In questi casi devi SEMPRE fare affidamento al sito della Farnesina:

    viaggiaresicuri.it

    Cmq la risposta è questa:

    "Prima della partenza, è preferibile consultare un medico circa l’opportunità di sottoporsi alla profilassi antimalarica ed eventualmente vaccinarsi contro colera, tifo ed epatite A e B.

    Quindi mi pare di capire che la febbre gialla non sia contemplata.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.