promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 7 anni fa

Mi spiegate come faccio a risolvere questi due problemi di fisica?

1. Un lanciatore di martello fa roteare l'attrezzo alla velocità angolare di 4,5 rad/sec. Sapendo che la distanza tra il centro della rotazione e la sfera d'acciaio è pari a 2,2 m, trova la velocità con la quale parte il martello quando il lanciatore lascia la presa.

2. La testina di un giravite elettrico ruota alla velocità angolare costante di 2,0 rad/sec. Quanto tempo impiega a svitare un bullone che ha dieci filetti?

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    1. Questo è il caso di un moto circolare uniforme.

    Il modulo della velocità tangenziale della sfera è dato dalla formula: V=omega*R dove omega è la velocità angolare e R è il raggio della traiettoria circolare. Applicando tale formula si ottiene:

    V=4.5*2.2= 9.9 m/sec.

    Questa è la velocità con la quale parte il martello quando il lanciatore lascia la presa.

    2. Ad ogni filetto della vite rotante, corrisponde un moto circolare uniforme con velocità angolare 2.0 rad/sec. L'equazione oraria del moto circolare uniforme (spero sia stata fatta) è teta=omega*t dove teta è l'angolo percorso durante il moto espresso in radianti, omega la velocità angolare e t il tempo. Ora per ogni filetto corrisponde un giro intero, ovvero Teta=2*pigreco radianti. Nel caso di dieci filetti il teta totale è 10*2*pigreco cioè 20*pigreco.

    Applicando la legge oraria descritta sopra si ottiene:

    20*pigreco=2.0*t ovvero t=(20*pigreco/2)= 31.4 sec

    31.4 è il tempo impiegato per svitare il bullone

    Fonte/i: io stesso
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.