Aiuto crostata con crema pasticcera?

ragazzi aiutatemi vorrei fare una crostata con la crema pasticcera quella deliziosa del bar la devo portare domenica.. E la vorrei guarnire con la frutta.. X favore spiegatemi tt ..ovviamente 10 pt al migliore

4 risposte

Classificazione
  • blue
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    * Crostata di crema e frutta

    - Ingredienti (per 8): per la frolla, 200 gr farina, 2 uova, 100 gr burro, 100 gr zucchero, scorza grattugiata di 1 limone, 1 cucchiaino di lievito (oppure 1 rotolo di frolla già pronta e stesa); per la crema pasticcera, 4 tuorli, 4 cucchiai di farina, 5 cucchiai di zucchero, 400 ml di latte, scorza grattugiata di 1 limone; per la decorazione, frutta fresca a piacere.

    - Preparazione: preparare la frolla: disporre la farina a fontana; mettere al centro lo zucchero, il burro a scaglie, le uova, la scorza di limone e il lievito; amalgamare fino ad ottenere una pasta omogenea; formare un panetto con la pasta, avvolgerlo nella pellicola trasparente e tenere in frigo almeno 30 minuti; preparare la crema: sbattere i tuorli con lo zucchero; aggiungere la farina, il latte e la scorza di limone; cuocere la crema a fiamma bassa in un tegame, fino a che sarà densa, mescolando in modo da non avere grumi; stendere la frolla su uno stampo da forno imburrato e infornare per 15 minuti a 180°C; stendere la crema sulla base di frolla e infornare per altri 15 minuti; togliere dal forno, lasciare raffreddare e guarnire a piacere con frutta fresca (mele, pere, kiwi, banane, fragole, frutti di bosco, pesche...).

  • 7 anni fa

    Crostata di frutta e crema pasticcera

    Ingredienti:

    400 g di frutta mista 220 g di zucchero 1 uovo intero + 4 tuorli 300 ml di latte 2 cucchiaini di lievito per dolci 400 g di farina 00 La scorza grattugiata di 1 limone Una manciata di fagioli secchi per la cottura della frolla 125 g di burro 1 pizzico di sale

    Preparazione:

    Passate al setaccio 300 grammi di farina e formate una fontana sulla spianatoia. Aggiungete 120 grammi di zucchero, 1 uovo intero più un tuorlo, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il sale, il lievito, la scorza grattugiata di mezzo limone e impastate. Con le mani formate una palla, copritela con un foglio di pellicola per alimenti e fatela riposare in frigorifero per mezz'ora. Trascorso il tempo stendete la pasta frolla e mettetela all’interno di una tortiera imburrata, disponete una manciata di fagioli secchi sulla superficie e fatela cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 25 minuti.

    Nel frattempo preparate la crema pasticcera: versate il latte in una casseruola e unite la scorza grattugiata del mezzo limone rimasto. Portate a ebollizione e spegnete il fuoco.

    In una terrina lavorate i tuorli d’uovo con lo zucchero rimanente fino a ottenere una crema soffice e spumosa, dopodiché unite 100 grammi di farina e mescolate. Incorporate il latte, trasferite nuovamente il composto sul fuoco e fatelo sobbollire a fuoco bassissimo mescolando in continuazione, sino a quando la crema assumerà una consistenza densa e senza grumi.

    Lavate la frutta sotto l’acqua corrente, pulitela e tagliatela a fettine sottili. Versate la crema all’interno del guscio di frolla e mettete sulla superficie la frutta, a raggiera. Trasferite la torta su un piatto da portata, copritela con un foglio di alluminio e conservatela in frigorifero sino al momento di servirla in tavola.

    Accorgimenti:

    Quando riponete il composto sul fornello, fate attenzione a farlo solo sobbollire e non portatelo a ebollizione.

    Idee e varianti:

    Qualora desideraste fare la pasta frolla al cacao, vi basterà aggiungere agli ingredienti un cucchiaio abbondante di cacao amaro.

    Sono stato bravo ? Mi sono meritato 10 bei punti ? E qualche stellina? Fai come meglio credi; io , in ogni caso, sono contento di averti aiutato. Ciao.

  • 7 anni fa

    ciao :) ti allego questa ricetta davvero fantastica! la pasta è friabile e buonissima e la crema è leggera e poco pesante

    CROSTATA

    Ingredienti:

    1 uovo

    un tuorlo

    140 gr di burro

    125 gr di zucchero

    250 gr di farina

    Preparazione:

    ◾Disporre su un piano la farina e lo zucchero a fontana.

    ◾Aggiungere il burro sciolto e le uova.

    ◾Impastare fino a ottenere una pasta omogenea.

    ◾Riporla in frigo per un ora in un foglio di carta da forno.

    ◾Dopo averla lasciata riposare rivestire una teglia con pasta e disporla anche sui bordi.

    ◾Per fare in modo che la pasta mantenga la sua forma e non si modifichi durante la cottura è necessario coprirla con un foglio di carta da forno sul quale verranno posti dei fagioli secchi, in questo modo il loro peso manterrà integra la forma della pasta.

    ◾Farla cuocere per 25/30 minuti a 180°.

    CREMA

    2 tuorli

    250 ml di latte

    80 gr di zucchero

    1 bustina di vanillina

    20 gr di farina

    •Mettere il latte a scaldare sul fuoco con una bustina di vanillina

    •Unire i e zucchero mescolando energicamente per qualche minuto (anche con l’aiuto di una frusta elettrica) in modo da ottenere un composto chiaro e spumoso

    •Aggiungere anche la farina evitando la formazione di grumi

    •Quando il latte sarà caldo unirlo al composto precedentemente ottenuto, mescolare in modo che il tutto si sciolga nel latte

    •Rimettere sul fuoco e mescolare per 5-6 minuti in modo che si solidifichi, poi togliere dal fuoco e lasciar raffreddare

    ora taglia della frutta come banana, kiwi, mela, pera acini d'uva tagliati a metà... insomma tutta la frutta che vuoi! quando sia la crostata che la crema sono fredde versa la crema sulla crostata, e disponi la frutta su essa come più ti piace! ti consiglio di comprare la gelatina la supermercato così ce la metti sopra ed eviti che la frutta (come mele e banane) diventino nere, oppure bagnale con del succo di limone ma occhio a non esagerare!

    spero di esserti stata d'aiuto, un bacio :*

  • 7 anni fa

    PER LA PASTA FROLLA:

    Farina (250 gr)

    Uova (2 tuorli)

    Vaniglia (essenza la punta di un cucchiaino)

    Zucchero (al velo 100 gr)

    Burro (125 gr)

    PER LA CREMA PASTICCERA:

    Farina (50 gr)

    Vaniglia (1 baccello)

    Zucchero (150 gr)

    Uova (6 tuorli)

    Latte (500 ml)

    PER LA RICOPERTURA

    Una banana

    100 gr di fragole

    Un kiwi

    Cinque lamponi

    Gelatina (preparato in polvere mezza bustina (tipo Tortagel) 7 gr circa)

    Confettura di albicocche (2 cucchiai (circa 75 gr)

    Acqua (100 ml)

    Mirtilli freschi 100 gr (facoltativo)

    Una arancia

    ■ Preparazione

    Per la crostata alla frutta iniziate a preparare la crema. http://ricette.giallozafferano.it/Crema-pasticcera... Proseguite con la pasta frolla. http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-frolla.htm... Trascorso il tempo del riposo, stendete la pasta su una spianatoia infarinata per ottenere un cerchio di diametro di 34 cm circa e dallo spessore di 6/7 mm circa. Foderate uno stampo da 28 cm con carta da forno; con l’aiuto del matterello sollevate la frolla già stesa, posizionatela sulla teglia e premete per far aderire la pasta allo stampo. Livellate i bordi e modellateli con i rembi di una forchetta. Bucherellate il fondo di modo che durante la cottura non si creino delle bolle e procedete con la cottura in bianco http://www.giallozafferano.it/Scuola-di-Cucina/Cot... ovvero coprite la pasta con carta da forno e distribuite sulla superficie dei legumi secchi. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti (la pasta deve cuocersi senza colorarsi eccessivamente). Sfornate la base di frolla e una volta raffreddata, con l’aiuto di una siringa per dolci (o una sac-à-poche), riempite il fondo della crostata con la crema pasticcera. Tagliate la frutta a fette sottili e disponetela a cerchi concentrici sulla crostata, alternando la frutta che preferite. Potete iniziare con un primo giro di fragole, proseguire con metà arancia tagliata a fette, i kiwi, le banane e infine disporre al centro i lamponi interi. Preparate la gelatina mettendo due cucchiai di confettura di albicocche in un pentolino insieme al succo della mezza arancia restante. Aggiungete mezza bustina (7 gr circa) di gelatina in polvere e l’acqua: mescolate e portate a bollore. Abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per due minuti. Con un pennello da cucina, spennellate la superficie della vostra crostata con la gelatina, lasciate raffreddare e fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.