Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 8 anni fa

Tartarughine d'acqua. Specie, prezzo e come tenerle?

Salve, vorrei prendere una o due tartarughine d'acqua e avrei alcune domande da fare!

1) Ho letto che la specie di tartarughe più commerciale è la 'Trachemys scripta scripta'.

E' vero? Si trovano altri tipi di tartarughe? Ne vorrei una che non cresce molto.. c'è una specie come ad esempio nei criceti quelli russi, che rimane più piccina? A quanti cm arriva in media?

I maschi solitamente rimangono più piccoli, vero?

2) COSTO: Quanto costa una tartarughina in un negozio di animali solitamente?

E la vasca? Inizialmente si possono usare di quelle famose piccoline con la palmetta, no?

Che prezzo hanno solitamente? >_>

3) DOVE E COME TENERLA.

Ci avviciniamo all'inverno.. Ho letto che bisogna avere due generi di lampade, una normale e una UVB.. e inoltre l'acqua deve essere mantenuta calda con un termoriscaldatore.

E' necessario avere tutte e tre le cose? La tartaruga la terrò dentro e in casa ci sono i riscaldamenti e non fa molto freddo fortunatamente.

Sono necessarie o vivono a lungo lo stesso anche senza? Senza potrebbero morire prima?

Se tengo una sola lampada o entrambe le lampade senza il termoriscaldatore o viceversa.. fa nulla?

Quanto costano in generi questi tre oggetti?

4) DUE TARTARUGHE: Nel caso dovessi decidere di prenderne due.. i criceti due maschi e due femmine insieme a meno che cresciuti insieme difficilmente stanno bene insieme.. le tartarughe posso prenderle entrambe maschi\femmine così come di sesso diverso o poi litigano o cose del genere? (non penso, ma non si sa mai owo)

E se ne prendo una prima e una dopo? stanno insieme serene comunque?

Oddio forse ho esagerato con le domande! XD

Beh spero possiate risponderne almeno alla metà.. e in modo corretto ovviamente..

10 punti a chi risponde in modo più completo e corretto possibile! Grazie anticipatamente ^^

2 risposte

Classificazione
  • Bryan
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Si , le trachemys sono quelle più comuni . Se non vuoi una testuggine che non cresca troppo prenditi 1-2 sternotherus odoratos/carinatus/minor minor , arriva a 10-15 cm difficilmente supera i 12-13 , si i maschi di solito restano sui 9-10 cm.

    In negozio le sternotherus costano molto , puoi provare a qualche fiera ( Dopodomani a Verona si terrà la Verona Reptiles) dove costano davvero poco ( 9-10 un baby) mentre in negozio da me costano 49€ l'una. NON COMPRARE LA VASCHETTA CON LA PALMETTA SONO LETALI. Compra un samla dell'ikea da 30 l che costa circa 15 € o di meno , e procurati un buon filtro del sughero ( per la terra emersa ) e molte piante acquatiche , dovrai attaccare il sughero alla parete di plastica del Samla in modo che resti fermo .

    Non sono animali che fanno molto basking ma sulla terra emersa dovrai metterci una lampada spot ed una UVB che devono rimanere accese cira 6-8 € .

    Non è necessario il termoriscaldatore nemmeno la lampada spot , ma la lampada UVB è obbligatoria.

    Le sternotherus sono abbastanza aggressive , ma l'unica cosa che possono fare è mordersi per qualche minuto quindi non ci dovrebbero essere problemi.

    Ciao e buona fortuna :) .

    Fonte/i: Allevatore rettili-anfibi
  • wjkxy
    Lv 5
    8 anni fa

    Ti rispondo a tutto :)

    1) La specie più comune è la Trachemys scripta scripta, ma molto frequenti sono anche le scripta troostii e le scripta elegans (anche se sono vietate). le trachemys raggiungono circa 30 cm di lunghezza (le femmine, i maschi soo più piccoli). Esistono altre specie, ad esempio la pseudemys concinna, la sternotherus odoratus o la graptemys kohni. La più piccola è la graptemys, che raggiunge i 13 cm circa. Si i maschi rimangono più piccoli selle femmine, ma all'acquisto non puoi sapere il sesso della tartaruga, lo puoi riconoscere solo dopo qualche anno.

    2) le tartarughe d'acqua costano meno delle tartarughe di terra, ma i prezzi variano molto. una trachemys costa dai 5 ai 15€, mentre una sternotherus costa dai 30 ai 60€.

    per la vasca, NON DEVI COMPRARE LE VASCHE CON LA PALMINA!

    Una giovane tartaruga, ha bisogno di 25-30 litri d'acqua, ma comunque la vasca andrà cambiata poco dopo. Se vuoi una bella vasca, che possa contenere la tartaruga per tutta la sua vita, lascia stare gli acquari, che costano moltissimi soldi. L'ideale è una bella vasca da un centinaio di litri, che puoi trovare da IKEA, Leroy Merlin, OBI, Brico e qualunque altro negozio di fai da te. Ad esempio a IKEA vendono la Samla, una vasca di 130 litri che costa 13€, molto meno dei circa 200 che arrivano a chiedere per gli acquari. Bisogna dotare la vasca di un'area emersa. Le vendono anche già pronte (turtle bank, turtle dock), ma è meglio farla artigianalmente, o con del sughero, o con delle rocce. costruire anche una grotta è un'ottima idea. Per quanto riguarda il fondale, molta gente pensa di poter mettere la sabbia o il ghiaino, ma questo tipo di fondale è molto rischioso, perché la tartaruga potrebbe ingerire la sabbia e avere problemi intestinali. Quindi per avere un buon fondale, si può usare una ghiaia grossa o dei sassi di fiume. Comunque, io ti consiglio di non mettere niente, tanto non cambierebbe niente. Per i ricambi d'acqua, l'ideale sarebbe avere un bel filtro, per risparmiarsi i lunghi e noiosi cambi d'acqua. Con il filtro, basta cambiare un terzo dell'acqua, ogni settimana.

    3)Le tartarughe sono animali a sangue freddo e come tali, hanno bisogno del sole per scaldarsi. Il sole però è indispensabile per un altro motivo, esso fa si che il calcio si fissi al carapace, evitandone il rammollimento. la tartaruga deve quindi fare il basking, cioè deve prendere il sole, almeno 5-6 ore al giorno. Il sole deve essere preso direttamente, senza finestre davanti. Se non le puoi garantire queste ore di sole, dovrai comprare la lampada UVB per rettili, che fornisce raggi molto simili a quelli solari. La lampada UVB va sostituita entro un tempo prestabilito, altrimenti smette di mandare i raggi uv, diventando inutile. Esiste un'altra lampada, la lampada spot. La lampada spot ha il solo scopo di riscaldare l'acqua e va usata solo se si decide di tenere la vasca all'interno in una stanza non riscaldata nei mesi invernali. Negli altri casi, è abbastanza inutile, quindi puoi anche non comprarla, se decidi di tenere la tartaruga all'aperto (facendole fare il letargo), o in una stanza riscaldata.

    una lampada UVB costa dai 20 ai 70€

    se usi la lampada spot (5-10€) non hai bisogno del riscaldatore.

    4) Intanto, sappi che le tartarughe d'acqua più comuni non soffrono di solitudine, quindi è inutile prenderne due, a meno che tu non ne voglia più di una, ma per la tarta non fa differenza.

    se ne vuoi due, devi comprarle subito. se ne aggiungi una dopo un po', e l'altra è cresciuta, potrebbero esserci problemi. Come ti ho detto prima, non puoi scegliere il sesso, ma tanto non cambia niente. convivono tranquillamente sia se sono dello stesso sesso che se sono di sesso opposto.

    alimentazione) non me l'hai chiesto, ma ti dico comunque che non puoi allevare una tartaruga con i gamberetti secchi, devi nutrirla con pesce, carne bianca, insetti, verdura, molluschi, piante acquatiche. ti darei l'elenco completo, ma Yahoo answers mi dice che la risposta è troppo lunga, quindi se lo vuoi sapere, mandami una mail :)

    Ti ho detto tutto, ma se vuoi sapere altro, puoi chiedermi pure qui o via mail a:

    Paolo.sferrazza@gmail.com/wjkxy@yahoo.com

    ciao

    wjkxy

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.