Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 6 anni fa

ho rifatto la crostata nella teglia usa e getta?

e stavolta non si è bruciata, ma se l'avessi fatta in quella normale si sarebbe bruciata.

non capisco questo mistero .

3 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Forse i materiali delle due teglie assorbono il calore in modo diverso.

    Io, per esempio, quando uso le teglie antiaderenti (quelle scure) si brucia qualsiasi cosa io ci metta mentre con la teglia in alluminio (non usa e getta) a parità di tempo e temperatura la cottura risulta sempre perfetta.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Esa
    Lv 5
    6 anni fa

    Te lo confermo nella teglia usa e getta la cottura è più lenta. Con i miei tempi e temperatura (30 minuti a 180°) rimane cruda e comunque anche lasciandola di più non cuoce come dovrebbe. Generalmente preparo più di una crostata e poi le congelo. Per velocizzare avevo acquistato delle teglie usa e getta (ben 100 pz) ma il risultato non era quello voluto quindi inforno nell'antiaderente e poi congelo in sacchetti di plastica.

    Tornando a noi... se ci pensi la cosa non è strana: in forno quando non vuoi che qualcosa bruci metti un foglio di alluminio.

    Non è che la teglia "normale" è di quelle con il rivestimento di ceramica? Io ad esempio con quelle non riesco a far torte, secondo me bruciano.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Abbassa il forno oppure controllala piu spesso se usi la teglia non usa e getta

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.