La proprietaria dell'appartamento entra nell'appartamento quando l' inquilino è assente?

Salve,

la proprietaria dell'appartamento che ha dato in affitto ad un mio vicino di condominio (che tra l'altro è la proprietaria anche del mio appartamento) è entrata nel suo appartamento quando lui non era presente. Dice di aver prima bussato e suonato il campanello, e siccome nessuno le ha risposto è entrata. Lui lo ha scoperto (non so come) e ha deciso immediatamente di interrompere il contratto di affitto e ha chiesto la cauzione. La proprietaria non gli vuole dare nessuna cauzione, dicendo che quando il mio vicino è entrato in affitto ha dato il permesso alla proprietaria di venire a vedere la casa quando vuole (INTENDENDO che la sua presenza in casa sia ovvia, ma NON DICENDOLO ESPLICITAMENTE). Ora come ora vorrei sapere chi dei 2 ha ragione, e se la cauzione in questo caso gliela deve rimborsare. Grazie

Aggiornamento:

e comunque questo tipo di violazione di domicilio da il diritto all'inquilino di interrompere immediatamente il contratto di affitto (senza dare il regolare preavviso) e richiedere la cauzione?

4 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Io per motivi personali ho cambiato parecchi alloggi sempre in affitto,la prima cosa che faccio è cambiare la serratura.

  • Anonimo
    7 anni fa

    A parte il fatto che la proprietaria non dovrebbe avere nemmeno le chiavi dell'appartamento,detto questo, il proprietario, una volta che ha affittato, può scordarsi di entrare nell'appartamento, a meno che sul contratto non vi sia scritto che, il proprietario può richiedere una visita della sua proprietà ma solo dopo appuntamento. e ovviamente con l'inquilino in casa, altrimenti quella si chiama violazione di proprietà

    questo tipo di violazione da il diritto all'inquilino di denunciare la proprietaria per violazione del domicilio, ma deve provarlo

  • 7 anni fa

    Per vie legali le cose dette verbalmente non hanno alcun valore.se l'inquilino può provare che la padrona di casa è entrata nell'appartamento a sua insaputa e in sua assenza ha il diritto di denunciarla per violazione di domicilio.

    Poi come ha giá spiegato l'utente qui sopra la padrona di casa non potrebbe avere una copia delle chiavi.

    La legge non ammette ignoranza!!

    Aggiungo:l'inquilino non può abbandonare l'appartamento senza preavviso almeno che non proceda per vie legali motivando la decisione...se dovesse abbandonare l'appartamento perderebbe automaticamente il diritto di riscuotere la cauzione (serve proprio per questo).

    La vicenda della padrona di casa è un'altra storia che va affrontata a parte..ciao

  • 7 anni fa

    Assolutamente no, il proprietario di casa non può entrare nel "suo"appartamento che rimane sempre di sua proprietà ma che ha ceduto in locazione ad altri, questa è vera e propria violazione di domicilio !Può ovviamente avere le chiavi di casa il mio proprietario non si è mai permesso di entrare a casa pur abitando nello stesso pianerottolo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.