Generare corrente stabile in casa per situazioni di emergenza?

Abito in una zona dove spesso và via la corrente per diverse ore. Esasperato mi sono attrezzato con un gruppo elettrogeno a benzina HONDA da 2,2 KW, per alimentare le cose di base (frigorifero, circolatore termocamino, caldaia, qualche luce). Il mio gruppetto dotato di circuito di AVR se la cavicchia ma temo che il suo problema sia la stabiltà della tensione prodotta al variare dei carichi (problema classico direte voi). Per ora ho bruciato solo una lampadina ma ad esempio la luce del frigo alle volte sfarfalla e la lavastoviglie non parte proprio. Questi elettrodomestici da quello che sò non amano una tensione modificata (segnale non sinusoidale puro), per non parlare di altri elettrodomestici elettronici (PC, TV etc.). Pensavo di utilizzare il gruppo che ha un'uscita 10 A in continua per caricare una o più batterie (eventualmente tramite un regolatore di carica a 24 V) e inserire un inverter ad onda pura che prelevi dalle batterie e generi una tensione 220 stabilizzata da portare sull'impianto di casa.

Che ne pensate?

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Spero che tu sappi che serve una autorizzazione per collegare alla rete di casa un gruppo elettrogeno e un interruttore che ad armare il gruppo disarma la linea Enel. Questo perché, quando alimenti con il gruppo, la corrente ritorna sulla linea verso la cabina e se ci sono operai che lavorano li fai secchi e diventa omicidio colposo

  • Anonimo
    7 anni fa

    non penso che sia un problema di sbalzi di tensione,ma di frequenza!i nostri elettrodomestici in Italia funzionano a 50 hz,so per certo che alcuni gruppi elettrogeni producono corrente a 60 hz.prova a controllare il tuo!

  • 7 anni fa

    collegare il gruppo elettrogeno a dei elettrodomestici puo recare a lungo andare e ti ripeto a lungo andare a sbalzi di corrente che rischiano di bruciare le schede elettroniche degli elettrodomestici, se non fosse per questo tutto potrebbe essere ok.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.