Effie.
Lv 4
Effie. ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 7 anni fa

Mi hanno regalato una tartaruga di terra di un anno, cosa devo fare?

Mi hanno regalato una tartaruga di terra di un anno, cosa devo fare?

Ho un giardino, ma spesso vengono dei gatti ed ho paura che possano ucciderla, dove la devo tenere?

Quanto tempo al sole deve stare? Devo lasciarla andare in letargo questo inverno?

3 risposte

Classificazione
  • Bowie
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Leggi qui http://www.tartarugando.it/ e qui http://www.tartarughe.info/Alimentazione%20terrest... troverai tutto su alimentazione, condizioni in cui deve stare per stare bene e tanto altro ancora per evitarle certe malattie irreversibili (come la piramidalizzazione del carapace per mancanza di calcio e sole). Che belle le tartarughe! Ormai comunque si sta andando verso l'inverno quindi cercherà di andare in letargo però guarda bene sui siti da me segnalati ed informati anche altrove in internet

    Un piccolo appunto a Roma G: non basta la sola verdura e frutta, anzi la frutta la si deve dare ma in bassa percentuale, non tutta la verdura va bene, alcune, tipo il pomodoro, ostacolano l'assimilazione del calcio che per le tartarughe è invece un elemento importantissimo, in particolare per il carapace, ogni tanto va bene eh, ma non spesso. Inoltre consiglio di darle l'osso di seppia o il guscio dell'uovo che sgranocchierà volentieri, e le servirà per l'assimilazione del calcio. In ogni caso per l'utente che ha posto la domanda, guarda i siti che ho consigliato ed informati anche in altre parti cercando su internet. Nonostante non sia un animale impegnativo come può essere un cane, anche la tartaruga di terra deve essere accudita bene e con attenzione per evitargli malesseri e malattie che per la maggior parte sono irreversibili se gli manca qualcosa per esempio nell'alimentazione o le manca la luce solare (sono animali a sangue freddo, hanno bisogno del calore del sole o delle lampade a infrarossi quando sono molto piccole, per sopravvivere, le servono sia posti al sole che ombreggiati per quando fa molto caldo come in estate, un giardino va benissimo), essendo un animale delicato a differenza di quanto si pensi. P.S. mangiano volentieri l'ibisco, il dente di leone o tarassaco (ricco di calcio), lattuga, malva, erba medica, melone, anguria ecc...vedrai che imparerai ad accudirla come si deve. Mi raccomando non darle MAI pane, pasta, formaggio, carne e altro di derivazione animale, perchè le fa malissimo. Nel periodo di veglia (quindi non di letargo) lasciale sempre un po' d'acqua in un contenitore basso, non pieno raso perchè se la tartaruga si ribalta può annegare se gli resta la testa sott'acqua. Per il letargo (tra poco ci andrà), puoi metterla in una scatola con all'interno della paglia o della terra e metterla in un luogo con temperatura tra i 5° e i 10°C (un garage per esempio), in quanto in natura scaverebbe una tana profonda anche 20 cm per stare a quelle temperature di sopravvivenza, lei dormirà tutto inverno fino alla primavera, conta che prima di andare in letargo dovrà svuotare tutto lo stomaco e l'intestino, altrimenti il cibo rimasto in pancia durante il letargo fermenterà e potrebbe farla morire, comunque vedrai che rallenterà da sola i ritmi fino a non mangiare più e dormirà spesso, a quel punto è l'ora di andare in letargo. Quando smette di mangiare quindi non forzarla a mangiare in quanto appunto è giusto così perchè deve svuotarsi prima di addormentarsi del tutto. La tua è piccolina, hai detto che ha un anno, quindi potresti chiedere sul forum di tartarugando se deve andare in letargo e come (so che se sono troppo piccole non bisogna farle andare in quanto il corpo non è ancora abituato, ma non so se è per quelle appena nate o anche più grandine, quindi informati bene), in ogni caso MAI vietarle il letargo da grandi o nell'età in cui possono andarci, perchè nuoce alla sua salute, quindi non tenerla in casa nel periodo del letargo perchè ovviamente con il calore della casa si sveglierebbe.

  • freed
    Lv 4
    7 anni fa

    dovresti avere un recinto ben sigillato e magari coperto da una rete (i gatti o i cani per gioco la prendono in bocca e la spostano). visto che è piccola puoi costruire un terrario che puoi anche tenere fuori, uno come questo per esempio http://tartarugheeoltre.forumfree.it/?t=64398450, economico e facile.

    in questo modo può anche passare il letargo fuori, sul balcone o in giardino. sarà sicuramente protetta.

    dimenticavo: CHE SPECIE E'??????? se non è graeca, hermanni o marginata non fanno letargo!!!!!!!

    http://tartarugheeoltre.forumfree.it/?t=65722280

  • 7 anni fa

    Allora devi

    - darle da mangiare verdura e frutta fresca

    - assicurare che abbia un posto in giardino con terra morbida dove possa scavare per andare in letargo

    - al sole se vuole ci va da sola, ma di solito preferiscono l'ombra

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.