Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

Ciao a tutti mi potete aiutare sono molto confuso....che fare ?

Ciao sono un ragazzo trentenne estroverso simpatico e fisicamente non da buttare il mio problema è l’autostima. Penso di essere entrato in una fase molto triste della mia vita in quanto tendo ad isolarmi dagli altri a rinchiudermi in me stesso e provo un senso di solitudine tant'è che la notte non riesco quasi più a dormire. Sento il bisogno necessario di avere al mio fianco un'altra persona a cui io ho tanto da dare in termini di affetto, amore, simpatia, ma proprio non riesco non ho il coraggio di buttarmi facendo conoscenza con qualche ragazza ho troppa paura di un rifiuto. In verità c’è una ragazza che mi piace è single ho scoperto che è su face book e lei di vista mi conosce sicuramente potrei conoscerla ma….ecco mille pensieri e mille problemi nella mia mente . Scusami tu che leggi per questo mio amaro sfogo ma la mia tristezza e così tanta che ne sentivo il bisogno...e non solo. Nella vita di ciascuno di noi esistono i periodi veramente difficili...guai che ti piovono addosso come se li attirassi... uno di quei momenti in cui sembra non esserci soluzione o via d'uscita praticabile, in cui qualunque sforzo tu faccia per sbrogliare la matassa tutto sembra ingarbugliarsi di più, in cui per quanti sforzi tu faccia per farti forza e resistere ti cade addosso un nuovo macigno...Cerchi di farti forza, di sorridere, ma piano piano anche la voglia di reagire a volte sembra mancare...!!!!

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Mamma mia, da come parli sembra che ogni giorno te ne capiti una, ma non e' proprio quello che hai scritto all'inizio.

    Subito sembra che il tuo problema sia la timidezza, poi sembra che tu sia affossato dai problemi.

    Per quanto riguarda la ragazza, parlale, è inutile stare li' a pensare, trova un modo per incontrarla "casualmente" e buttatti.

    Per quanto riguarda le tegole, ho un'amica che in questo momento è nelle tue condizioni, ma credo che se lei riesce a resistere potrai farcela di sicuro anche tu...

    Per farti un esempio, nel giro di 3 mesi ha perso il lavoro, gli e' mancato il papa', anche il compagno ha perso il lavoro, il fratello si e' ammalato di una grave malattia degenerativa e lei non sa piu' come fare a pagare mutuo e spese della casa dove vivono tutti insieme.

    Quindi cerca di sopportare e superare gli ostacoli.

    Come dissero in un famoso film: "non puo' piovere per sempre".

  • 8 anni fa

    Già il fatto che hai scritto qui, vuol dire che non è poi così difficile! Devi solo lasciarti andare!! Devi essere te stesso e lasciarti alle emozioni! Guarda che a farsi troppi problemi, troppe domande, non si va da nessuna parte. Anzi, logori te stesso e potresti avere anche problemi seri di salute. Quindi la domanda a questo punto è: ne vale la pena? Nel senso, è un problema così grave che mi devo cervellare a tal punto di non dormire, di non vivere più la mia vita con serenità?! Io non penso che sia così grava da rimetterci tutto questo. Anzi, non è un problema così serio! Ci sono molti problemi più seri di questi.. pensa a chi sta male fisicamente, a chi non può muoversi da un letto o da una sedia a rotelle, a chi deve combattere ogni giorno contro un cancro.. tutte possibili evenienze, che non ti possono buttar giù! Devi essere forte, devi scrollarti di dosso questa paranoia, devi sorridere alla vita! Basta col piangersi addosso.. vedi crei anche angoscia negli altri. Non far si che gli altri ti compatiscano o che ti dicano "è così che deve andare"... No! Non esiste! Alza quelle chiappe e và da quella ragazza, così senza farti troppi problemi e senza pensarci due volte, niente social network, ma di persona, guardandola negli occhi ed esprimendo te stesso e quello che provi! Vivi la tua vita e abbandona le tue ansie, le tue paure. E non avere paura, perchè l'altro (in questo caso la ragazza che ti piace) può anche pensarla come te, ma può anche rifiutarti. Ma questo non deve essere un ostacolo, un peso di cui non riesci a liberarti. Ma un motivo in più per andare avanti, per conoscere te stesso e per conoscere nuove persone. Buona fortuna! Spero di esserti stata d'aiuto ;)

  • 8 anni fa

    Ciao!

    Quello che posso dirti è che, proprio perchè sai che ad un certo punto scattano tutti questi pensieri, allora puoi fermarti prima e cercare di migliorare le cose!

    Se pensi di essere inadeguato a provarci con una ragazza, inizia da facebook ma attenzione perchè non sempre i social network valorizzano le nostre qualità!

    Cerca di non tirarti indietro e di fare esperienze, hai amici che possono coivolgerti nelle uscite? E' fondamentale non rinchiudersi dentro casa!

    Uscire, vedere gente, parlare!

    Fonte/i: La mia esperienza!
  • Anonimo
    8 anni fa

    Ciao, tutti attraversano questo periodo nella propria vita anche a me è capitato un periodo del genere dove preferivo isolarmi...l'unico consiglio che ti posso dare e che ha funzionato con me è quello di frequentare nuovi posti come la palestra che aiuta moltissimo aumentando la tua autostima e poi li si fanno conoscenze nuove facilmente. Poi ti consiglio di aggiungere quella ragazza, farlo è gia un gran passo cosi lei ti noterà di piu la prossima volta che la incontri inoltre piano piani fatti notare con commenti o altro fino a poi contattarla semplicemente x conoscerla poi vedi che tutto si sistema se puo nascere qualcosa... non abbatterti e esci molto nn stare chiuso in casa peggiori

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    che ANGOSCIA leggere ciò che scrivi!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.