Andrea
Lv 7
Andrea ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 7 anni fa

Com'è che le donne profumano sempre di buono?

Sotto la pioggia, nel fango, con la giacca a vento dentro un bosco e tu ti avvicini e senti solo quell'odore buono della loro pelle.

Non vi rimane dentro la testa quell'odore? Non continuate a sentirvelo addosso?

Ma esiste una memoria olfattiva?

DDR per donne: usate il profumo? Perchè? E se lo fate, vi rendete conto che state cancellando il vostro odore naturale?

Grazie

.

Aggiornamento:

L'articolo è...fantastico. Sono basito. Sì, chiaro avevo in testa la relazione fra odore ed eros, ma non così "esplicita"

A questo punto mi chiedo se le donne percepiscono allo stesso modo l'odore dell'uomo.

A parte Nina che lo ha già fatto, potete rispondermi su questo?

Grazie

14 risposte

Classificazione
  • Aina
    Lv 4
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Non uso il profumo.

    Quello che tu senti e ti rimane impresso è stato studiato scientificamente, leggi questo articolo:

    http://www.stetoscopio.net/psicologia/lodore-della...

    Non solo il mio compagno spesso mi parla del buon odore che ho, ma io sento e riconosco come buono il suo odore. credo che l'odore sia una componente essenziale nella scelta del partner, anche se non ce ne rendiamo conto.

    Esiste la memoria olfattiva: l'odore naturale più buono che ho sentito è quello di mia madre. E a distanza di anni lo ricordo perfettamente.

  • wanial
    Lv 7
    7 anni fa

    conoscevo la relazione che esiste tra profumo naturale e testosterone..... a volte le donne mettono i profumi proprio per nascondere il loro, non ci avevi mai pensato?è una forma di autodifesa e di pudore,proprio in "quei giorni "fatidici...ma il proprio profumo dopo una buona doccia è talmente forte e personale da risultare migliore di quelli sintetici.

    La memoria olfattiva esiste ed è quella che risveglia i ricordi sia i migliori che i peggiori...a distanza di anni mi capita di odorare talvolta nei luoghi pubblici un profumo di dopobarba che mi riporta alla mente l'abbraccio di mio padre quando ero molto piccola, misto all'odore del tabacco dell'eterna sigaretta ......o anche l'odore di un dolce, e i ricordi delle feste dalla nonna ritornano subito alla mente....l'odore dei figli che ti fa immediatamente sentire che sono quei fagottini che ti appartengono.

    In definitiva siamo anche noi animali e ci riconosciamo per l'odore, quell'odore famigliare che ci è tanto caro.........a volte anche tanto amaro......

  • Anonimo
    7 anni fa

    Mia madre mi kiede sempre che profumo ho, quando spesso manco lo metto, io so di vaniglia, biscotti, di buono sempre, ovvio che mi lavo ogni gg ci mankerebbe, ma profumo di mio, nn kiedermi il perchè...la memoria olfattiva è vitale, almeno per me! Kiss Andy

  • Anonimo
    7 anni fa

    Lo sai vero che l' uomo in fondo è un animale ? Cosa fa un cane quando non ti conosce ? Ti annusa. E' come una forma di difesa, o nel caso ( contro di noi ) un' arma. Come fai a far male a qualcosa che profuma così "bene". Calpesteresti dei pasticcini o daresti fuoco a un roseto ? Io no.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    Grazie Nina per l'articolo!

    Non uso il profumo perché non mi serve, se non in occasioni rare...non mi piacciono nemmeno sugli altri, mi nascondono il loro vero essere.

    Comunque complimenti per il fatto che l'hai osservato, normalmente le donne percepiscono di più queste cose.

    Ti dico un particolare che ti può essere utile: quando una donna ti si avvicina magari facendo finta di aggiustarti la cravatta o altro, in realtà vuole cogliere il tuo profumo. Solo se questo le piace passa ai sapori (baci e via dicendo)

    La memoria olfattiva mi farebbe riconoscere certe persone ovunque. Ma quello indimenticabile è sempre quello di mia madre...

    ciao

  • ?
    Lv 6
    7 anni fa

    esiste eccome una memoria olfattiva ..io ne ricordo anche i luoghi dove li ho sentiti e la situazione ....io amo tantissimo l' odore del mio uomo al naturale , conosco il suo odore e lo riconoscerei tra mille , anche perchè ...appartengo purtroppo alla categoria di persone che sono molto olfattive , il mio non è un dono ma una croce ...certi odori mi rendono la vita impossibile , non posso stare con persone profumate in ambienti chiusi , ne morirei di certo ..non sto ad elencarne i sintomi ....

    IL MIO OLFATTO , ha una memoria di elefante , riconosco un profumo sentito anche a distanza di molti anni ...

    in genere non uso profumo e prego chi mi circonda di farlo lontano da me , in modo che svanisca e non riempia la mia casa ...

    dopo anni ho scoperto che esiste un profumo in commercio che non mi crea allergia è " Must de Cartier"

    se lo uso subito dopo la doccia il suo profumo si mischia con la mia pelle rendendo al mio olfatto una piacevole sensazione di benessere ...

  • Io lo sento l'odore del mio uomo, che sa di pulito,

    lo sento anche nei suoi maglioni

  • 7 anni fa

    Avercela una donna! Mi stai facendo venire in mente il film "Scent of women".

    Quello che non capisco è che ci facevi in un bosco, in mezzo al fango, sotto la pioggia.

    Boh! Boh! Boh!

  • Marghe
    Lv 7
    7 anni fa

    L'odore è importantissimo.. Fondamentale.

    E l'articolo di Nina è eccezionale!

    :)

  • 7 anni fa

    Anch'io sento l'odore del mio partner, è un odore buono e lo sento più forte durante l'intimità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.