presa d'aria in cucina?

In cucina ho solo i classici 4 fornelli a gas, non la caldaia perchè ho il riscaldamento centrale, chiedevo se è lo stesso obbligatorio per legge avere la presa d'aria (quella rotonda, a griglie), gli idraulici alcuni dicono si, altri no, chi può dirmi una parola definitiva?

7 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    La risposta è sì. Vedi anche http://freeforumzone.leonardo.it/lofi/FORI-DI-AREA... scritta dallo stesso redattore del link che ti consiglia Michele

  • W&W
    Lv 7
    7 anni fa

    Se il volume della cucina è superiore a 20 m3, se i fornelli sono dotati di termocoppia di sicurezza, se la cappa è collegata ad un camino/sfiato, il foro di areazione non è obbligatorio. In tutti gli altri casi si.

  • 7 anni fa

    La legge tiene conto di tanti parametri Io preferisco dovunque ho un'utenza gas fare due fori uno in alto e uno in basso a 30 cm dal pavimento per evitare la saturazione in caso di una perdita con tutte le conseguenze

  • 7 anni fa

    molti idraulici non fanno nessun foro altri solo uno altri due .

    ma in caso ci sia una perdita ed intervenissero i pompieri ti diranno che la casa non e abitabile e sigillerebbero l'appartamento fino a che non e in regola e rifare la domanda di abitabilita' con la loro controfirma . se tutto va bene in 15/20 giorni riwentri in casa

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 6
    7 anni fa

    per legge anche se c'è solo il piano cottura andrebbe comunque fatto un foro con griglia di areazione in base ai metri cubi della stanza stessa e alla potenza in kw del piano cottura che in genere non supera i 10kw e al tipo di p.ottura.per semplificare leggi qui e tutto corretto.http://termomanutentori.freeforumzone.leonardo.it/...

    Fonte/i: idraulico
  • Leon
    Lv 4
    7 anni fa

    La norma di riferimento è la Uni Cig 7129. Sotto c'è il riferimento. Con l'apparecchio di cottura deve sempre essere prevista una presa d'aria per la ventilazione del locale in cui l'apparecchio è installato.

    La superficie minima libera di tale presa d'aria è di 100 cm2. Se il piano di cottura non è dotato del dispositivo di sicurezza che blocca il flusso del gas in caso di accidentale spegnimento della fiamma, la superficie libera minima della presa d'aria è di 250 cm2 e può essere realizzata anche con due aperture: una posizionata nella parte inferiore del locale (100 cm2) e una nella parte superiore (150 cm2).

  • Joker
    Lv 4
    7 anni fa

    Diciamo che nelle stanze in cui ci sia una presa gas diretta sarebbe meglio avere la presa d aria ma è d'obbligo solo con l installazione della caldaia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.