Magarìo ha chiesto in Elettronica di consumoFotocamere · 7 anni fa

Critiche a Nikon: non solo D600. Ma l'erede della D300s? E ci sarà mai una vera sostituta della D700?

Qualche giorno fa il web fotografico era letteralmente in subbuglio per quello che è stato il triste epilogo della D600, con l'uscita della D610, modello fotocopia con un 0.5 fps in più e un otturatore che si spera non faccia danni.

Ora che le acque si sono 'leggermente' calmate mi pare giusto agitarle nuovamente!

Allora, durante le varie discussioni sulla D600/610 non sono stati pochi gli off topic degli utenti che, approfittando dello scandalo D600, hanno colto l'occasione per togliersi un sacco di sassolini dalle scarpe. In particolare, due sono le questioni che sono venute fuori e che più di altre suscitano non poche critiche da parte dei Nikonisti:

1. si attende ormai da mesi tra un rumors e l'altro, l'uscita di una nuova ammiraglia nel settore DX, la sostituta della D300s: quella che dovrebbe chiamarsi ''D400''.

2. molti utenti pro lamentano la mancanza di una vera erede per caratteristiche tecniche ed utilizzi della D700. Nè la D800 (che erede dovrebbe esserlo nei piani Nikon) nè tanto meno la D600/610 sono considerate delle vere sostitute, al punto che più di una volta ho letto di utenti possessori della D700 pronti a passare a Canon con la 5DmarkIII.

Se per il punto 1 probabilmente è solo questione di avere un po' di pazienza, per il punto 2 mi sa che c'è poco da aspettare.

Voi cosa ne pensate di tutto ciò?

Per non farci mancare nulla, infine, potremmo inserire nella discussione anche i rumors su una nuova (ennesima) amatoriale, la D5300, che immagino sarà l'ennesima reflex infarcita di mpx, wi-fi, gps e cavolatine varie. Riguardo questo vi chiedo se, vista la continua corsa ai mpx, non sia il caso che Nikon (ma anche Canon) inizi ad inserire nei kit insieme al corpo macchina anche degli HardDisk esterni o dei buoni sconto per nuovi PC? No perchè sennò scattare in RAW inizierà ad essere un problema! Aspettate però, un momento: scattare in RAW? Ma no dai! Alla Nikon sanno che la clientela di quel settore il RAW non sa manco cosa sia, quindi problema risolto. Per la serie, al diavolo gli utenti appassionati veri. E mi pare che la situazione attuale, al di là della battuta, non sia poi così diversa...

Come sempre le mie domande/riflessioni sono rivolte a tutti, soprattutto agli utenti abituali. E come sempre chiedo di astenersi dall'intervenire: troll, fanboy, disturbatori, utenti mestruati, dispensatori di pollici versi, etc...

Grazie a tutti!

Aggiornamento:

@Gabriele, intanto grazie dell'intervento. Sulla D700 sinceramente non vedo uscite: siamo passati da una FF con caratteristiche ''da battaglia'' sul campo, ad una più da ''studio''. E non vorrei che delle future D4X o D5 seguano la stessa linea. Sentivo di 36mpx sulla ipotetica D4X...

Del 16-85 f/4 non sapevo nulla, ma considerando quanto costa quello f/3.5-5.6, mah...

Sui mpx, beh.. se in futuro le reflex saranno tutte da minimo 24mpx, credo che la mia D3100 me la terrò stretta! Io soldi per ottiche accetto di spenderli, ma in HD e PC nuovi no!

Aggiornamento 2:

@Status, Nikon potrà non avere interesse per le top DX, ma i clienti si! Le linee D300 e D7000 (e modelli seguenti) hanno caratteristiche di corpo e comandi diverse anche se poi i sensori e processori possono essere uguali, non per nulla una è pro e l'altra semi-pro. L'interesse dovrebbe esserci visto che per la fotografia sportiva e naturalistica, una pro DX (per via del crop) e forse preferibile di una FF per una questione di costi, pesi e ingombro.

9 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Sono le stesse riflessioni che ho fatto anch'io qualche giorno fa.

    Una volta la D700 era il secondo corpo per i pro, che affiancava la D3, ora se uno vuole un minimo di raffica deve andare dove? Non certo nella D800 e manco nella D600/610.

    Quindi che fa? Si prende un'altra D4? I fotografi non nuotano nell'oro.

    Anche la D400, quando uscirà? Attualmente la D7100 non è adatta ad un pro che voglia sfruttare il fattore di crop.

    Non parliamo poi degli obiettivi, da quanto si vocifera del 16-85 f4 ( o almeno di un obiettivo che copra focali molto simili e sia f4 fisso ).

    La corsa ai mpxl? Bah, ho letto che Canon "dovrebbe", le virgolette sono d'obbligo, far uscire delle nuove macchine con sensori sui 30 mpxl, su APS-C e poi le voci parlano di risoluzioni altissime per il FF. Vedremo se sono solo fantasie o verità.

    Di certo il marketing sta spingendo, attraverso campagne pubblicitarie e informazioni travisanti, a far acquistare reflex a tutti e ovviamente riempite di gadget inutili.

  • 7 anni fa

    Un fotografo mi raccontò che al temppo dell'analogico andò in Inghilterra per avere una laurea in fotografia dopo aver terminato gli studi al Politecnico di Torino (se non ricordo male).

    Nel laboratorio inglese in fase di sviluppo non riuscivano a capire cosa non andasse. Questo fotogrsfo mi raccontò che le soluzioni per il fissaggio e lo sviluppo non erano a temperatura e...gli inglesi non lo sapevano che dovevano portarli ad una certa temperatura!

    Mi raccontò che in giro per il mondo Nikono e Canon hanno utenti che la pensano in modo molto differente dagli italiani.

    Mi disse che pochi altri al mondo sono così attenti alle caratteristiche tecniche di reflex ed obiettivi quanto gli italiani.

    La Canon e la Nikon pensano semplicemente che sia meglio accontentare la massa mondiale piuttosto che ascoltare (se mai ne fossero capaci) gli utenti o meglio fotoamatori evoluti su come progettare i nuovi modelli.

    Se vai in un negozio di fotografia , m anche nei grandi centri commerciali (supermercati) e ti metti ad ascoltare le richieste dei clienti o solo ad osservare cosa guardano nelle vetrine fotografiche, ti accorgerai che il primo parametro che gli interessa sono i Mpixel.

    Se tu avessi un negozio di fotografia e cercheresti di spiegare che i Mpixel sono un'invenzione della pubblicità... e che passare da un modello entry livel ad un altro dopo 1 anno è inutile...perderesti i clienti o almeno non sarebbero soddisfatti delle tue spiegazioni perchè TUTTO il mondo della pubblicità pompa i Mpixel e il nuovo modello appena uscito.

    Perderesti dunque buona parte delle vendite e andresti in fallimento.

    Conosco dei commessi da Trony, da Euronics, da expert che sono appassionati di fotografia ma che devono dire tante fesserie perchè altrimenti perdono il posto.

    Non immagini la loro gioia quando gli capita qualcuno che veramente capisce di fotografia e possono indirizzarlo verso un'ottica fissa piuttosto che su un 18-200mm!

    Per il resto sono in accordo su TUTTO quello che hai scritto.

  • L'hò
    Lv 6
    7 anni fa

    Sinceramente... ci ho pensato tanto e tanto e non trovo risposte... non penso che serva una D700 visto che 6fts fanno il loro lavoro e bastano per tutti i fotoamatori e quindi la D610 per l'utenza comune va più che bene... per i pro è sicuramente un problema perchè l'assenza di una Aps-C croppata e veloce e leggera è molto utile... basta vedere i fotosportivi Canon che hanno al seguito sempre una 7D e sinceramente non capisco come mai non sia ancora uscita una D400 ma forse... non serve oggi.

    Ho sentito molti sportivi Nikonisti che usavano con tranquillità una D7k come corpo leggero e li soddisfaceva abb però interpretare gli utenti Nikon non è facile perchè l'utente Nikon non critica mai il proprio marchio ma osanna ogni sua scelta...

    Osannava i 12Mpx come oggi osanna i 36Mpx però la bastonata avuta con la D4-D800-D600 è stata abb forte... moduli AF non funzionanti.. macchine che esplodevano (alcune D800 bruciavano la camera) olio a catinelle mischiato a polvere e un nuovo modello D610 che viene a rovinare tutto con Nikon che per 1 anno ha ignorato i problemi.

    L'utente Nikon ha aperto un po' gli occhi.

    Ragazzi.... veramente non so cosa pensare.

    Una polita strana.

  • ?
    Lv 5
    7 anni fa

    Per ordine ti rispondo a tutto :)

    Riguardo alla D610 devo dire che la Nikon mi ha proprio delusocome filosofia di pensiero.

    L'avevo detto anche tempo fa in una discussione, perché ho avuto la stessa esperienza con Nokia, marca a cui sono legatissimo.

    Per farla breve hanno fatto un casino con il Lumia 920 sulle foto nitide al buio ecc... l'ho comprato a natale a 600€ e tutti accusavano problemi di nitidezza... dopo 3 mesi esce il 925 che è lo stesso ma con la camera piu nitida grazie ad una lente cambiata nell'ottica... ma vogliamo scherzare? tu sbagli e per correggere fai il modello nuovo? E la serietà dove sta?

    Beh Nikon ha fatto la stessa identica cosa..

    Riguardo la D5300... per me potevano risparmiarsi gia la D5200... tutti quei megapixel in mano a bimbetti con un 18-55 come kit, mi fanno gelare il sangue...

    Poi fai il modello nuovo, ed anziché inserire un benedetto pulsante ISO sul corpo, ci aggiungi wifi e gps integrato?! Non aggiungo altro...

    Passiamo alla parte dello sviluppo del Raw... beh purtroppo è tutto fatto per far girare l'economia.

    Poi come detto da un utente nella conversazione "ma le marche leggono i forum?", ci stanno più neofiti che pro, e tutto fa mercato.

    La maggiorparte degli utenti scatterà in JPG, e quei poveri cretini (che saremmo noi) che sviluppano i raw, devono valutare bene prima di acquistare una fotocamera con sensore di millemila megapixel.

    (Sono Nikonista)

    -----------------------------

    EDIT (leggete):

    http://www.clickblog.it/post/93939/nital-rassicura...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Ciao, mi sono letto tutte le risposte e ti dico "come non condividerle :-( " , purtroppo come affrontato ed emerso in una precedente discussione "a Loro (alle Case, e per ora nell'occhio del ciclone c'è Nikon ma non sarà da sola per molto a sentire i vari rumors) interessano solo i Soldi, la grande marea dei Bimbinkia continuerà a versare fiumi di denaro nelle loro casse inseguendo il modello *con più gadget e più megapixel* e dei fondamenti della Fotografia si perderà traccia; un giorno parleranno di quelli come noi come ora si parla dei fossili del Giurassico, ciò che temo è una applicazione che rivoluzioni il settore sulla stregua del DSP , di quello che il DSP segnò per il mondo audio ( fino agli anni 70 / 80 ci fu una corsa delle Case (audio) alla ricerca della perfezione, alla ricerca del Suono puro e perfetto, poi "il D.S.P." , una miracolosa invenzioncina elettronica che di colpo riusciva a far *suonare bene* anche un impianto hi fi mediocre su casse buone o un impianto hi fi di pregio su casse barattolo. il passo successivo -e fu brevissimo, un vero lampo- fu far suonare *quasi bene* un impianto barattolo con diffusori che chiamare "casse acustiche" avrebbe suonato come una bestemmia in chiesa. ) . io temo che con la fotografia assisteremo a breve a questo, ad un prodotto che sommariamente farà *quasi bene* sia le foto che i filmati e che lo renderà possibile *in forma ridotta* a tutti , spariranno Tempi, Diaframmi, scelte ISO e quant'altro, a tutto ci penserà *l'elettronica* e non importa se la lente frontale sarà del peggior Policarbonato possibile, *un potente software di elaborazione* ci chiederà quale risultato Inventare e in nostra assenza se lo inventerà lui. D 5300 ? è solo questione di tempo, 16-85 IF 3-ED VR III f/3,5 ? forse... , ma gli conviene ? col DSP Fotografico anche un obiettivo con f/9 (nove, buio come una talpa) farebbe foto altrettanto belle forse. Credi che a loro interessi il pulsantino ISO sul corpo macchina ? no , loro ottusamente si stanno chiedendo *come mai* tanti pro e appassionati ancora lo usano e lo cercano. Prossime entry level ? tutte da 36 Megapixel in su. Full Frame ? si parla chi di 72 Megapixel chi di 128 Megapixel , .. andiamo bene :-( voglio vederti a fare una macro a mano libera con un 200mm. -e con tutta la luce che vuoi- con 72 o con 128 megapixel , poi me lo racconti il *moltomosso* . E l'ultimo flash della Nikon ? ma ti rendi conto che con quello On Board della D90 si può fare di più ? pazzesco. :-( Caro Magario ed Amici , siamo dei Dinosauri e siamo avviati verso un'era glaciale , qui se non arriva un Meteorite a riscaldare un po' l'ambiente (fotografico) temo che ci relegheranno ai libri di storia e saremo derisi dalle orde di *gioca & scatta* che con un terminale omnicomprensivo (telefono+play+tv+mp3+Mp4+Video+Foto+Social/Wifi/GPS/ Yo-Yo /*.*) faranno foto senza studio e problemi in controluce e comanderanno al computerino di *vedere di più* lo sfondo oppure il soggetto . Godiamoci il momento va , io per non pensarci (a questo possibile futuro) mi sono appena scattato tre foto ad un fiorellino spuntato nel mio giardino, una foto che terrò solo per me, bella e pulita , che ritrae la Natura esattamente come è , con quella bella luce verde soffusa e quella macchiolina di colore azzurro-indaco che ingrandita mi fa vedere i peli dentro al fiore. Buona luce a tutti, e tenetevi stretta l'attrezzatura, tra un recente futuro avrà un futuro come "modernariato" fra collezionisti ed appassionati che cercheranno nelle Fiere il pezzo *ancora funzionante* da aggiungere alla loro collezione (come da anni sta accadendo per il mondo Hi Fi).

  • Rubz
    Lv 4
    7 anni fa

    Ultimamente la Nikon come modelli presenti ha deluso molto ...

    La D7100 spacciata per l'erede della D300 e come macchina per la foto sportiva, quando non ha le stesse caratteristiche e un buffer che fa pena...

    Anche la Canon é partita male con la presentazione della 100/700D ma poi si è ripresa con la70D e il 200-400 L con moltiplicatore 1.4X...

    Non mi esprimo sulla D610 , su cui hanno trovato già le prime macchie d'olio...

    Insomma aspettiamo la 7D Mark 2 e questa fantomatica D400...

  • 1) la D300 è del 2008, visto lo scarso interesse per il formato DX da parte di nikon e considerato anche che la D7000/D7100 è ben più di una D90 e ( poco ) meno di una D300 credo che la D400 sia e resterà solo un rumor...naturalmente spero di sbagliarmi ( per voi almeno, per me è cmq "troppa roba" )

    2)la D600 e la D800 hanno meno di due anni di vita ( e la D4 poco più ), che a breve arrivi una nuova macchina che si possa considerare la "vera" erede della D700 non è così impossibile ( per quanto improbabile )...insomma è stato di sicuro un grosso errore di nikon ma pur sempre tre differenti reflex FX in due anni ci ha dato

    ma le nostre restano cmq semplici speculazioni, a meno di mettere una cimice nella sala riunioni nikon c'è ben poco da fare...oltre a passare a canon o pentax ;-)

    ps: esce una reflex entrylevel ogni anno/anno e mezzo...non servono rumors per sapere che a breve uscirà una D5300 e una D3300 ;-)

    ---

    ma pure quando ti do ragione ti lamenti?? :-P

    alla nikon non frega una beneamata cippa dei "clienti", tantomeno dei clienti "entusiasti" e, dai fatti, nemmeno di una fetta dei "pro"...come riesca a vendere ancora qualcosa è un mistero ;-)

  • oni
    Lv 5
    7 anni fa

    un professionista ha un 10000 euro di ottiche, prima di passare alla concorrenza ci pensa due volte. La D4 e' una fotocamera fenomenale e la mia impressione e' che i soldi (quelli veri) le case di produzione li facciano con le entry level (cioe' con chi si compra una fotocamera da 500 euro ogni anno piuttosto con chi se ne compra una da 4000 ogni 5 anni)

    io credo che abbiano invertito la tendenza, prima céra una fotocamera piu economica che faceva le foto al buio e con un af fenomenale (D700) e un corpo macchina da 20Mpx (D3x) come ammiraglia

    ora e' lésatto contrario, cé' una ammiraglia che fa le foto al buio (D4) con af, fps e tutto il resto, ed una piu economica da 30Mpx

    se hanno sbagliato non so ma in principio le esigenze le coprono...probabilente hanno visto che gli utenti volevano piu Mpx :P

    come detto sopra quello che manca veramente e' una d400, pero' va detto che la d7000 non e' poi tanto male e che la concorrenza gli ha probabilmente soffiato il mercato

    o forse hanno semplicemente notato che la maggior parte dei fotografi preferiva andare diretta da una entry level o prosumer ad una full-frame "economica" (D600 o canon 6D) saltando quelle che erano d300s e d7...per me sbagliano ma forse guardando le vendite hanno ragione

  • ..
    Lv 4
    7 anni fa

    allora magario, rispondo alle tue domande.

    1 ho letto molti rumors riguardo alla sostituta della d300s ( reflex ottima, forse una delle poche appena uscite che è degna di chiamarsi reflex ), molti dicono che sarà un piccolo gioiello come lo è stata la d300s, altri invece dicono che prenderà un triste epilogo come è successo con le fx ( parlo della d610 ), anche io penso che ormai il mercato si stia concentrando troppo sulle entry level e sulle professionali fx ed ff ( che tanto professionali non sono, come la d600 ), complice la d610, dichiarata da nikon la nuova reflex professionale, potranno avere pure il titolo di " professionali " ma con le vere reflex hanno veramente poco a che fare.

    2 tutti aspettano una vera erede della d700 ( la miglior reflex che io abbia mai visto ), la d610 secondo non deve essere interpretata come la erede della d700, ma come una entry level camuffata da reflex. la d800 non credo che sia una vera e propria erede. aspettiamo una probabile d710 ( speriamo). per il punto 1 credo che i primi veri rumors arriveranno tra una decina di mesi mentre per il 2 non credo che ci sia futuro ( speriamo di no). riguardo ai rumors sula d5300, non mi sono ancora informato, ma perchè farla se esiste già la meravigliosa d610 pronta a mandare a casa le d3100,3200,5100,5200 ?.

    mio zio mi raccontò la storia del fotografo del suo matrimonio ( mio zio si è sposato 2-3 anni fa ) e mio zio , essendo un po' appassionato di fotografia, chiese al fotografo che attrezzatura avrebbe usato, e lui gli rispose una nikon d700, alla fine del matrimonio le foto erano molto belle ( merito del fotografo, ma si vedeva il tocco della macchina ) a distanza di anni, il fotografo non ha mai cambiato reflex, cioè, ne ha cambiate tre ma è restato sempre sulla nikon d700. ora dice che spetta solo la sua erede, ma se entro un anno non esce nemmeno qualche notizia si dovrà prendere ( in base alle sue scelte, una nikon d800).

    Fonte/i: speriamo che tutto ciò cambi e non vivremo in futuro fatto di: gps, wi fi, touch screen, schermo riepieghevole e svariati mpx per un sensore minuscolo
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.