Per cantare bisogna saper per forza fare i toni alti?

Io non sono male a cantare, ma i toni molto alti come li fa Justin Biber per esempio non riesco a farli. Cioè sono un maschio, ho una voce maschile, non riesco a raggiungere certe tonalità di voce. Quindi serve per forza saper fare i toni alti o basta una bella voce con solo toni bassi per cantare?

3 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Innanzitutto devi capire a quale tessitura di voce appartieni,se hai la voce da tenore (a quanto pare no) se ce l'hai da baritono o da basso e sapendo quello ti puoi orientare su che canzoni cantare , ovviamente cantando musica moderna è più difficile trovare canzoni adatte dipende se ci sono cantanti che magari hanno la stessa tua estensione,invece nella musica lirica è facile perchè se sei tenore ci sono arie da tenore,se sei baritono arie da baritono e sei basso arie da basso,quindi lì non puoi sbagliare.

  • Tazza
    Lv 4
    7 anni fa

    Ognuno di noi ha un registro vocale che ci permette di cantare una progressione di note dalla più bassa alla più alta che possiamo raggiungere naturalmente, perciò distinguiamo, per quanto riguarda le voci maschili, basso, tenore e baritono. Non serve per forza saper cantare le note alte per poter cantare. Cantare significa esprimersi con le emozioni secondo le proprie possibilità che poi vengono ampliate e migliorate dallo studio della tecnica vocale. Quindi è normalissimo se non riesci ad arrivare alle note di Bieber, se vuoi adatta la tonalità della canzone al tuo registro vocale, quindi abbassala, e vedrai che riuscirai a cantarla tranquillamente.

    Fonte/i: vocal couch
  • 7 anni fa

    Dipende tutto dalla canzone che vuoi cantare. Comunque un buon cantante non è solamente colui che arriva a fare le note più alte, tranquillo. Ovviamente andrai a sceglierti una canzone adatta alla tua tonalità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.