Donald
Lv 6
Donald ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 6 anni fa

Cosa cè di male nel mangiare un cane?

Che cè di male nel mangiare un cane o un gatto? Se l'uomo non ha problemi a mangiare vitelli, cavalli, mucche, polli, maiali, ecc... perchè i cani no? Cos'hanno di diverso da questi altri animali?

http://www.google.it/imgres?imgurl=http://www.cado...

a me non sembra male

Aggiornamento:

@marc raven, e i cavalli no?

18 risposte

Classificazione
  • L.I
    Lv 6
    6 anni fa
    Migliore risposta

    In realtà niente, il punto è che di zona in zona gli animali hanno, nel folklore storico di un paese o di una zona, "importanza" diversa.

    Mi spiego meglio: in india non mangerebbero una mucca, qui non mangeremmo insetti, cani, gatti, topi, criceti o porcellini d' india, in arabia non mangerebbero un maiale e così via.

    Questo perchè siamo legati ad una diversa concezione di "animale".

    Cane e gatto, da noi animali domestici, difficilmente si immaginano in casseruola, così come ci indignamo a veder mangiare un porcellino d' india (anche se in alcune regioni si mangia, e sembra sia davvero buono), non è quindi l' animale in se bensì il concetto che abbiamo di questi animali.

    Mangiare un vitello non spaventa nessuno (salvo estremisti del veganesimo ecc ecc), mentre se si parla di mangiare un cane, fioccheranno una lunghissima serie di "ignorante, non si mangiano i cani, quei poveri animali, avevo un cane meraviglioso, è il migliore amico dell' uomo, non hai cervello, ucciderli sarebbe immorale, ecc ecc" (ricordiamoci che i cani sono stati addomesticati, dubito che un branco di cani selvatici se vi prendesse di mira vi riempirebbe di sole leccatine affettuose)

    Tornando alla domanda: cosa c'è di male nel mangiare un cane? assolutamente nulla.. ma questo animale dalle nostre parti è un animale venerato per la sua intelligenza e capacità di affezionarsi al padrone, il cane viene sempre più trattato da persona (e le persone sempre più da cani, ma questo è un altro discorso) e questa umanizzazione forzata del cane (ho visto cani col cappotto, cani con gli occhiali e perfino cani con le scarpette..) ci ha portati a dire che mangiarli è sbagliato.

    "Ciò che è bizzarro in un luogo può essere assolutamente normale in un altro".. credo che la gente debba prendere più seriamente questa frase, considerato che gli hamburger vegetariani o la catena McDonald non esiste da sempre; spesso popolazioni si sono ritrovate a mangiare questi animali perchè non avevano alternative, col tempo hanno affinato la preparazione di questi in modo da rendere la pietanza più appetibile, non ci trovo nulla di strano..

    Probabilmente riceverò un mucchio di pollici giù..

    • Pure in Corea il cane è considerato un animale da compagnia... ma li mangiano pure...

  • 6 anni fa

    In teoria niente...

  • 6 anni fa

    beh,in cina mangiano cani ma inorridiscono all'idea di mangiare conigli.

    e in india all'idea di mangiare mucche

    mi fa ridere chi si scalda tanto per i cani in particolare

    mica sono animali speciali, vi hanno solo abituati a pensarla così

    i maiali sono intelligentissimi

  • 6 anni fa

    Sono d'accordo con te. Culturalmente siamo abituati a considerare cani e gatti come animali d'affezione per cui inorridiamo all'idea di mangiarli. La cosa positiva è che dalla sensibilità nei confronti di cani e gatti può svilupparsene una più ampia nei confronti anche degli altri animali. Con me è stato così.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    niente, questine di cultura

  • 6 un essere senza quore cm fai a proporre un'idea così barbara pensa a tt quei poveri cani ucisi e scuartati VERGOGNIA!

    Fonte/i: scusate gli erori ma mentre scrivo mi sto abbbuffando cn 1sukkulenta bistekka di kianina alta 3 dita gnam gnam k buona
  • 6 anni fa

    Un gatto è uguale a un coniglio. Un cane Bo,sarà buono??

  • 6 anni fa

    mia nonna diceva che durante la guerra si mangiavano i gatti, e che erano buonissimi, adesso pero non so se li trovava buoni perche hanno una carne saporita o se perche avendo molta fame tutto diventa buono, ma sta di fatto che in quegli anni, cani gatti e piccioni, sono stati davvero utili.

  • 6 anni fa

    Infatti, è solo ipocrisia! Onnivori, siatelo fino in fondo, da domani spezzatino di cane e gatto in umido.

  • Anonimo
    6 anni fa

    esistono anche persone che non hanno problemi a mangiare altre persone...in fondo siamo animali anche noi...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.