Pasquale ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 7 anni fa

La maggioranza delle persone non si prende cura dei conigli!? Urgente?!?

Ciao a tutti, a questa domanda vorrei che rispondessero i piu' esperti:

Qualche tempo fa, sono entrata in un negozio d' animali, cosi' per curiosita'. Ho visto che c' era un bambino che avra' avuto 4 o 5 anni, assieme ai suoi genitori, che erano anche abbastanza giovani, comunque veniamo a noi: questo bambino frigna e si lamenta per piu' di un quarto d'ora, finche' il negoziante (incosciente) ha chiesto ai genitori: "ma perche' il bambino piange cosi'?" E loro hanno risposto: "perche' lui vorrebbe tanto un gatto o un cane, ma e' troppo costoso da mantenere, e comunque Nicola (cosi' si chiamava il bambino) e' troppo piccolo e poco responsabile per accudire un cane o un gatto" allora sapete che cosa ha detto quello sciocco del negoziante??? Gli fa: " allora prendete un bellisimo coniglietto ariete, ne e' appena arrivato uno che ha meno di un mese, e' di facile, gestione e molto econimico come animale". I genitori, consolati da queste idiozie, hanno preso il coniglietto con gabbia, fieno e mangime... E ho anche sentito il negoziante dire: "mai verdura fresca eh perche' lo puo' uccidere" la famiglia tutta contenta se ne va con il povero coniglio..

Io sono rimasta, li' interdetta a guardare questa scena. Alla fine, me ne sono andata e giuro che non mettero' mai piu' piede in quel negozio!!!!

Voi che cosa ne pensate? Vorrei la vostra opinione, in quanto io sono rimasta scioccata nel vedere cio'!

Grazie mille:)

Aggiornamento:

@Arianna Bambi: grazie mille per aver espresso la tua opinione in modo cosi' chiaro, e aggiungo che sono d'accordo con te (pienamente). Nel vedere quella scena sono rimasta talmente allibbita, che non ho avuto il coraggio nemmeno di dire al negoziante: "scusi, ma lei ha venduto un coniglio di nemmeno un mese ad una famiglia con un bambino di si e no 4 anni?" Purtoppo c'e' gente cosi' al mondo!

D' altrode, c'e' disiformazione sui cani e i gatti figuariamoci sui conigli, che fin ora sono sempre stati visti come animali da carne, molti purtoppo seguono ancora questo "modello" di comportamento!

E, devo dirlo, perche' e' la verita', e' veramente, non voglio dire un' utopia, ma quasi, sperare che un giorno le persone capiscano VERAMENTE cosa vuol dire mantenere un coniglio! E lo restera' finche' gli animali verranno venduti come giochini o soprammobili per bambini.

Hai presente il sito "la voce dei conigli&q

Aggiornamento 2:

Hai presente il sito "la voce dei conigli"? Li', quasi ogni coniglio in adozione, ha un passato simile a questo, infatti nei post c'e' scritto sempre: "questo coniglio e' stato abbandonato in uno scatolone" oppure "i bambini stufi del giocattolino l' hanno mollato al primo che passava in strada" ooo robe simili. Sono veramente disgustata da certe persone..

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Eh purtroppo la cattiva informazione sui conigli è ancora molto grave.

    Tantissima gente li crede animali da tenere in gabbia, mettere lì, per i bambini a cui devi dare da mangiare ogni tanto e pulirli quasi mai...

    Roba da far accapponare la pelle...

    Io spessissimo quando racconto del mio coniglio (cioè circa nei primi 5 minuti di quando conosco una persona nuova :)) mi sento chiedere "ma non puzzaaaa???" "ma non lo tieni in gabbiaaaa???" "Ma gli dai la verduraaaa???"... Pensano che il coniglio sia praticamente un nano da giardino da tenere in gabbia. Mi prendono per scema quando racconto che Gandalf si mette a dormire vicino a me, che mi segue come un cagnolino per tutta la casa, che non rosicchia niente (quasi mai)...

    Poi perdo ogni credibilità quando spiego che l'ho addestrato con il Clicker a dare la zampa, fare l'omino, riportare la palla.... Lì proprio gli leggo in faccia "tu sei matta ragazza mia fatti vedere da uno bravo".

    Seguo una veterinaria da 5 anni ormai e in tutto questo tempo ho conosciuto 1 (e dico uno) negoziante che vende animali e articoli per animali che li tratta come si deve... Si fa arrivare i piccoli a 60 giorni solo da un ragazzo che li alleva e del quale si fida moltissimo, li fa vaccinare (per davvero) e li vende dando tutti i consigli corretti: libretto sanitario a posto con vaccinazioni e data di nascita, niente gabbia, tanto fieno, tanta verdura, qualche pellet (buono) e buoni consigli.

    UNO solo che fa così, degli altri meglio non parlare.

    Meno di un mese, sei un maledetto criminale.

    Adatto ai bambini. Vorrei che fosse lui un coniglio per metterlo tra le grinfie di un bambino che gli rompe tutte le ossa. Un coccodrillo regalagli al bambino, così vedi come impara a tenere le manine al loro posto. Per un capriccio poi.

    Povera bestia. Questi sono i proprietari conigli che a 2-3 anni chiamano le associazioni disperati dicendo che non lo possono più tenere, che è malato, che ha la pododermatite, la piometra, la malocclusione e morde quando provi a prenderlo perchè da piccolo è caduto e si è rotto in mille pezzetti.

    Anche io rimango allibita, ma più che dare consigli a chi vedo che gestisce male il suo coniglio non si può fare.

    Dai, 50 anni fa i cani erano tutti alla catena, mangiavano solo avanzi e le prendevano dal mattino alla sera, ora la situazione è migliorata. Forse tra 50 anni ci sarà un po' più la cultura del coniglio e sarà così anche per loro.

    E' che c'è tantissima gente che prende un animale senza informarsi prima, così poi o va in panico e se ne disfa o persevera diabolicamente nella sua cattiva gestione.

    Answers è un esempio lampante della situazione.

    Quante domande leggi tutti i giorni del tipo: "Il mio coniglio puzza. Come mai?" "Ho preso un Chihuahua teacup di mezzo milligrammo ma non mangia. Come mai?" "Il mio cane vomita. Come mai? Non ditemi di andare dal vet che non ho tempo".... E chi più ne ha più ne metta...

    Manca il famigerato "Buon senso" del quale siamo tutti portatori sani: tutti ce l'hanno e nessuno lo manifesta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.