Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiMoto · 7 anni fa

Tagliando parte del catalizzatore alla mia moto 125 (4 tempi), quali benefici ottengo?

Non volendo toccarla in maniera drastica ero interessato agli effetti di una riduzione del catalizzatore, cosa sapreste dirmi?

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Non ha senso "tagliarne parte", o lasci il kat così com'è o lo levi del tutto.

    Togliendolo avresti un lieve aumento di prestazioni, tuttavia è una roba talmente minima che lo sentiresti più sul banco a rulli che in sella.

    Inoltre, farai anche più rumore: sta a te giudicare se sia un bene o un male, considera però che "sound" e "rumore" sono due cose totalmente diverse... non so se mi spiego.

    Se hai una moto ad iniezione, rimuovendo il catalizzatore è possibile che ti dia un errore; è anche possibile che tu abbia problemi di "carburazione" (passami il termine) magra, perché è vero che la centralina può auto-regolarla, ma solo entro certi limiti. Se invece hai una moto a carburatore, beh sicuramente ci sarà da ingrassare la carburazione.

    Infine, in caso di revisione la moto ti verrebbe sicuramente bocciata, in quanto fallirebbe di sicuro il test del CO, e probabilmente anche quello fonometrico. Che poi l'ostacolo sia facilmente aggirabile (ormai per le piccole cilindrate nei centri revisione sono molto di manica larga) è un altro discorso...

    Bene o male questo è tutto. Valuta bene pro e contro, dopodiché decidi. Ciao!

  • Nicola
    Lv 4
    7 anni fa

    Non perder tempo danneggi solo il motore, nn sere a nnt.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.