Vale ha chiesto in SaluteSalute della donna · 7 anni fa

Irritazione intima aiuto?

E da più di 2 settimana che ho un problema di irritazione bruciore e spasmi intimi.

All'inizio avevo anche un po' di cistite sono andata dal medico e in conclusione, in meno di un mese ho fatto 2 cure antibiotiche 3 creme (canesten e travocort) esame delle urine e urinocultura nella norma.

Aiuto non lo reggo più!

Un ginecologo può risolvermi il problema o non è' la persona adatta??

In più l'arrivo del ciclo ha aumentato il fastidio

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    INTIMO ALLA PROPOLI, AVENA E CAMOMILLA 300 ml

    L’azione equilibrante, purificante, riepitalizzante e deodorante della Propoli e dell’avena, e l’azione decongestionante, emolliente e rinfrescante della camomilla rendono il prodotto specifico per l’igiene intima quotidiana femminile e maschile, da usarsi tranquillamente per lavaggi frequenti. Per la sua delicatezza, ed il Ph fisiologico, evita il fenomeno di irritazione e secchezza provocati dai comuni saponi. È indicato anche per la prima infanzia.

  • 7 anni fa

    è il solito discorso,la candida non viene fuori dall'urinocoltura ,è un lievito che si attacca con le ife alla parete vaginale e a quella intestinale e se non fai il tampone non la rilevi,il fatto di dare creme per uso topico antimicotiche e cortisoniche è scorretto,rischi di aumentare la presenza della candida,io come spesso ho fatto ti suggerisco due prodotti che ad oggi funzionano molto bene,il primo è il vo3intimo,un nuovo detergente intimo "medicato" a base di ozono medicale,tea tree e calendula,serve a tenere disinfettata la zona intima,ed è ottimo nelle piccole infezioni genitali,il secondo prodotto, è il rigenoma spray o vulvovagi spray ,sono prodotti che servono a combattere in modo naturale la candida e le infezioni genitali,è olio di oliva con ozono medicale in alta concentrazione e tea tree,l'ozono medicale è un forte disinfettante naturale ad az battericida ,fungicida e virus statica,inoltre sfiamma lenisce ,insieme ala calendula il prurito e il rossore,su interne trovi tute le recensioni e info,non contiene farmaci e non scade mai perchè si auto conserva,lo spruzzi all'interno della vagina la sera per 7 gg e sarebbe corretto fare un'applicazione ogni 48h anche a livello di orifizio anale,perchè la candida vive nell'ampolla rettale e ,vista la vicinanza tra i due orefizi,cioè anale e uretrale,la contaminazione avviene molto facilmente.il vo3intimo si usa 5 gg prima e dopo il ciclo onde evitare recidive una volta guariti.dr simone sce medico

  • 7 anni fa

    No, il ginecologo non serve, non è la persona adatta, molto meglio un avvocato o un commercialista.

    MA COME RAGIONI ? CHE DOMANDE DEL PIFFERO FAI ? da chi vorresti andare per questi problemi ?

    Fonte/i: medico
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.