Secondo voi è giusto che non voglia suo figlio? 10 punti?

Ciao a tutti, dunque mia sorella e incinta e lui non lo vuole, erano fidanzati Ma lui a 2 mesi dal matrimonio la ha lasciata e poi lei ha scoperto di essere incinta e ora lui no. Vuole il bambino, cosa dobbiamo dare? Secondo voi lui e senza cuore?

4 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Io sono incinta e lui mi ha lasciata, addirittura i suoi hanno cercato di convincermi a abortire per parecchi mesi e ora che si avvicina la nascita sono spariti nel nulla. Questa gente non merita niente, men che meno la nostra comprensione perché un figlio si fa in due. Tua sorella deve mandarlo a quel paese, mettendo in chiaro che lei il bambino lo terrà e se al signorino non sta bene è solo un problema suo (come d'altronde per lui è solo un problema di tua sorella la gravidanza dato che l'ha lasciata!). Io mi sono informata da un avvocato perché non potevo credere che un figlio potesse venire abbandonato in questa maniera: infatti per la legge italiana tua sorella quando nascerà il bimbo potrà richiedere il riconoscimento giudiziale di paternità, ovvero si va da un giudice e questo lo obbliga, se necessario con il test del DNA, a riconoscere suo figlio e a contribuire alla sua crescita, come è giusto che sia. Io all'inizio non volevo, volevo sparisse e si facesse la sua vita come voleva lui, poi comunque discutendone in famiglia e con l'avvocato ho capito che non sarebbe stato il bene della mia bimba e io devo pensare solo a lei e così dovrebbe pensare tua sorella, solo al bambino! Stalle vicino comunque perché ti assicuro che è un dolore immenso quello che si prova ad essere abbandonate così, ti sentì la persona più indifesa della terra e ti si strappa il cuore. Lui fintantoché il bambino non nasce può andRe anche alle Galapagos, ma un figlio ce l'ha e se la madre vuole deve prendersene cura. Se non si sente pronto poteva tenerlo nei pantaloni da bimbetta qual è. Non ci sono storie, io prima cercavo di capire questi "uomini", le paure, le ansie...ora ho visto con i miei occhi che sono solo animali. Proteggi tua sorella e il suo piccolo, aiutala a far valere i diritti del bimbo. E abbracciala forte che ne ha bisogno!

  • 7 anni fa

    questo ragazzo è una persona davvero spregievole e immatura ha preso questa decisione? bene allora a lui non spetta ne che il bambino abbia il suo nome e ne di vederlo mai, purtroppo è un trauma per i bambini quando succedono queste cose però se lui è davvero cosi stron.zo questa è l unica soluzione!! oppure potete sbattergli la testa contro il muro e obbligarlo a prendersi le sue responsabilità ;)

  • 7 anni fa

    Bhe.. Si puo dire che è un ********!

    Se tua sorella lo vuole tenere sarebbe bello ma è brutto che il bambino/a cresca senza il padre... É proprio da codardi lasciare la Fidanzata incinta!mi dispiace molto...

    Fonte/i: Mie
  • AK-47
    Lv 6
    7 anni fa

    risposta chiaramente impopolare...:

    ma tua sorella, vorrebbe sposare un uomo che non la ama? é incinta ok: ma questo non significa che allora lui possa magicamente reinnamorarsi di lei. Qua non è "essere senza cuore", ma se non la ama non la ama e fine della storia.

    Secondo me , mandarlo affanc... è la cosa migliore da fare.

    Oltretutto un uomo che lascia la futura sposa a 2 mesi dal matrimonio, non è una persona affidabile= perchè prima di fare certe promesse , si aspetta di essere sicuri dei propri sentimenti. Quindi è un uomo immaturo. ......Quanto è durato il fidanzamento?......

    Quando il bimbo nascerà, probabilmente cercherà di "curiosare" nella vita di tua sorella per "conoscere" suo figlio. Oppure cercherà di riprendere i contatti perchè inizierà ad avere dei dubbi < ho fatto bene? o fatto male?>, oppure sparisce dalla circolazione.

    Tua sorella è in grado di crescere un bimbo come dio comanda anche senza un rompiballe di uomo che sta lì a fare da soprammobile perchè costretto a stare con lei. Ste cose si facevano 50 anni fa: se l'uomo metteva incinta una ragazza, automaticamente doveva sposarla per forza. Ti pare bello?

    La cosa che fa male a tua sorella non è tanto che il figlio non avrà il padre, ma è l' umiliazione = scoprire che quest'uomo se ne frega di lei nonostante lei stia portando in grembo suo figlio. Praticamente si sente "svalutata" e offesa come donna, giacchè una donna incinta diventa qualcosa di "sacro". Se la situazione economica di tua sorella le permette di portare avanti e crescere un figlio da sola, può tranquillamente fregarsene. Oltretutto ,non vorrei dire una cazz-ata , ma esame dna non è obbligatorio, cioè uno si può anche rifiutare di farlo e, soprattutto, anche fosse obbligatorio, è assurdo costringere un uomo a riconoscere un figlio se non vuole sto figlio. Quindi meglio che si allontani dalla vita di tua sorella.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.