Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 6 anni fa

Perché l'Italia è così retrograda?

Ogni volta che salta fuori che il mio cane è castrato, oltre a guardarmi come se fossi Pacciani il Mostro di Firenze, mi chiedono: perché? Che cattiveria....

Oggi ho avuto la seguente conversazione:

- il mio cane è castrato, perciò gli altri tendono a montarlo.

- ma perché? é una cattiveria

- non lo è, é una cattiveria picchiare un cane che tenta di montare una femmina e che segue solo il suo istinto, se tu lo privi del suo istinto picchiandolo, sei tu a fare una cattiveria.

- eh ma il mio quando cresce lo faccio accoppiare una volta, così gli passa lo sfizio

- ma quale sfizio??? É un cane, dovrebbe accoppiarsi ogni volta che gli pare allora.

Poi interviene un signore sulla sessantina che mi dice:

- ehh ma poi lo sai che si ammalabo i cani castrati??? Poi ingrassano pure....

L'altra volta invece una signora mi ha detto:

"Io non l'ho castrato il mio sennò diventa ancora piú stupido"

- signora, guardi che i cani castrati non diventano stupidi

- no...lo so lo so...però.......,

il 95% delle persone sono così, e ragionano così, almeno dalle mie parti.

La cosa mi sconvolge....la cosa mi preoccupa....

Voi che ne pensate?

Penso che inizierò a dire in giro che il mio cane l'ho trovato già castrato.....giusto per non essere sottopista all'interrofatotio del "ma perché!?? Nooo!"

Possibile che questa gente faccia così con chi sterilizza un cane e passi inosservato un doberman o un dopo con orecchie/coda mutilati?

Che ne pensate?

Aggiornamento:

Banira: quando il mio cane fu operato andai a comprargli il collare elisabettiano e il negoziante mi disse: "ma mica hai fatto sterilizzare il tuo cane??"

Per la serie FATTI I CÁZZI TUOI.

E poi ha iniziato a dire noooo, che cosa orribile strappare i genitali a un cane!!

Si ammalano bla bla!

.-.

Pensa che questo è uno che ha un negozio di animali, accoppia cani a casaccio rigorosamente AL PRIMO CALORE e si reputa ALLEVATORE!

no comment............

Aggiornamento 2:

Eros, è vero...però appunto perché parliamo di italia, ci si aspetterebbe più apertura mentale e meno ignoranza....

Aggiornamento 3:

Orchidra chi non muore si rivede.

Comunque che scusa si può inventare per giustificare eventualmente una castrazione in giovane età? Ditemi una patologia comune :)

Da utilizzare coi più ignoranti...quelli con cui non vale neanche la pena di sprecare fiato..

Aggiornamento 4:

Infatti ho sempre detto la verità anche perché ho sempre la speranza REMOTISSIMA che qualcuno ascoltando le mie parole si possa iniziare a fare delle domande sul fatto che sterilizzare un cane non è una cattiveria! Alla fine continueró a raccontare la verità, ma a volte ti stanchi veramente, credimi..specialmente quando hai un cane maschio!

Come dice madame c'è un'ignoranza spaventosa ovunque, però oggi c'è internet, ce l'abbiamo tutti! Càzzo non costa nulla informarsi un po'!!!

11 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Eh, c'è la stessa mentalità anche sugli altri animali.

    Pensano che, essendo animali, gli togli una parte per loro molto importante. Non capiscono che visto che l'uomo ha modificato troppo tutti gli equilibri naturali deve provvedere a ristabilire un nuovo equilibrio.

    Io ho da poco fatto castrare il coniglio.... Tutti che mi guardano con un a faccia come se gli avessi fatto il torto più brutto dell'universo... Nessuno sta a pensare che sta povera bestia stava tutta la notte sveglia, che appena mi vedeva cominciava a girarmi intorno (che per i conigli è segno di corteggiamento), che presto gli potrò prendere una coniglietta (sterilizzata pure lei) che gli tenga compagnia quando non ci sono. No, tutti a pensare a 'ste benedette palle...

    Anche con il cavallo, ho un cavallo in fida che fino a poco tempo fa era un po' cicciotto (ora ci siamo messi al lavoro e siamo dimagriti tutti e 2 :) ) ed essendo un arabo si vedeva subito tutta la pancia... Tutte le volte che incontravo qualcuno "che beeeeello il cavalloooo! Ma è incinta?" "Veramente è un maschio" "Oh uno stallone!" "No veramente è castrato" "Ah ecco perchè è ciccione! Povera bestia"... E io a quel punto avrei voluto passargli sopra con il cavallo-ciccione-castrato=povera-bestia.

    Non importa spiegargli i benefici che porta la castrazione o sterilizzazione nella maggior parte degli animali. La stragrande maggioranza degli animali sta meglio sia psicologicamente che fisicamente.

    Giusto l'altro giorno è arrivata nello studio che seguo una signora che avrei voluto davvero passarle su con un trattore (altro che il cavallo, troppo leggero). Porta un beagle di 25kg (25 kg, non ho scritto male e avete letto bene, 25kg), una botte (non riusciva a salire sulla bilancia alta 10 cm da terra) e quando la veterinaria le dice che il cane non sta assolutamente bene così, che per il suo bene deve farlo dimagrire, che ha problemi al cuore, alla schiena e da tutte le parti, questa risponde dicendo che ormai è vecchio (ha 8 anni, un beagle, vecchio....), che l'unica cosa che gli da felicità è mangiare e che non ci può fare nulla se da quando l'ha fatto castrare si è depresso. Sei una maledetta criminale. Sei una ignorante deficiente. Il tuo cane pesa più del doppio di quanto dovrebbe e tu dici che è depresso perchè è castrato? Sei una criminale. La veterinaria era talmente basita che non sapeva cosa dirle, io sono dovuta andare a fare dell'altro perchè vedere quel cane così mi faceva una pena infinita. Quando se ne va mi offro per aiutarla a caricare il cane in macchina (anche la signora era una botte, ma di lei non mi interessa, caxxi suoi) e questa " no no cara, lascia, sono abituata" prende il cane con una mano per il collare e con l'altra per la coda e se lo carica nel bagagliaio. L'avrei voluta picchiare... Per la coda e il collare prendi un cane di 25 kg? Manco uno che ne pesa mezzo devi prendere a sto modo, ma con uno così pesante uno di questi giorni la coda ti rimane in mano cara signora. Dio che nervoso che avevo. Che male deve sentire tutte le volte quella povera bestiola. Però se non l' avesse castrato non sarebbe mica stato depresso -.-

  • banira
    Lv 6
    6 anni fa

    Aahahaha! oh cielo! No da me ( emilia) abbiamo altri problemi...nel senso che è lo stesso veterinario che ti consiglia di far figliare la cagna. La mia parrucchiera ha una cagnetta di un anno meticcia, e l'ha fatta accoppiare perché il vet le ha detto che così evita i tumori o.O. Il bello è che io le ho detto che non importava che bastava sterilizzarla e che una gravidanza canina era molto difficile da supportare per diversi motivi, tra cui:

    "Il tuo cane ha un anno non è pronto, Potrebbe accadere qualsiasi cosa, Bisogna essere esperti e fare controlli medici ( le ho pure detto di leggere Ti presento il cane)ecc

    Le ho pure raccontato della mia esperienza in canile, dove i cani di piccola tg spesso figliano di più di quelli grandi ( fino a 7 cuccioli-.-). Ma chi sono io povera scema, in confronto ad uno che ha studiato da veterinario! -.-

  • 6 anni fa

    Tieni presente che il 90% dei negozianti proprietari di negozi per animali potrebbero vendere tranquillamente frutta e verdura per quanto ne sanno, nella mia vita ovvero da quando ho preso il primo cane nel lontano 1988 ho trovato due negozianti che amavano davvero il loro lavoro e si informavano : una signora che purtroppo ha chiuso poco tempo fa perchè la concorrenza soprattutto in internet sta schiacciando i piccoli negozi di animali e una ragazzo che ha da poco aperto un negozio com la sua famiglia e che ha fatto stage sulla nutrizione e corsi vari e col quale ho chiacchierato per un'ora qualche tempo fa, di mangimi,razze ,esposizioni etc.

    Per il resto ho sempre trovato persone di un'ignoranza infinita che pur di venderti qualcosa si inventavano di sana pianta quello che dicevano (uno tentò di vendermi un coniglio in saldo quando vide che arrivai alla cassa col sacco di fieno per il porcellino d'india...si si ha tentato di vendermi un animale perchè era scontato!!! ma ti rendi conto???) oppure ci sono i ragazzi giovani che lavorano nelle grandi catene come maxizoo e che solitamente sono studenti che fanno i commessi per arrotondare e che quando gli chiedi qualcosa di un pò più complesso ti guardano così: O_O

    Detto questo: in Italia c'è ancora chi crede che il dobermann invecchiando impazzisca, che il pit bull si stato creato in laboratorio da uno scienziato pazzo che faceva esperimenti genetici, che i cani grossi se sentono il sapore del sangue diventano tipo squali bianchi mangiatori di uomini,che la cagna per salvaguardare la salute deve fare almeno una cucciolata, che lo yorkshire esiste in 3-4 taglie differenti, che il pedigree è una carta per i fighetti che vanno alle mostre e se la tirano...potrei proseguire all'infinito nell'elenco.

    Quindi non mi stupisco dei commenti che hai sentito sul tuo cane castrato, infondo se la gente fosse davvero un pò istruita in campo cinofilo ci sarebbero meno cagnari che vendono cani di presunta razza senza uno straccio di documento, meno allevatori fasulli, meno traffici illeciti e meno randagi che fan scoppiare i canili.

  • 6 anni fa

    mio nonno era convintissimo che "il vino fa sangue" e quindi un astemio non aveva nessuna possibilità di sopravvivenza.

    mia suocera era convinta che una civetta installata nell'albero di fronte a casa preannunciasse la morte quindi ha chisto al marito di SPARARLE col fucile (ma ti rendi conto?).

    un mio collega è un fervido credente del salasso come valida cura medica.

    la cultura del 99% della gente in fatto di nutrizione si limita alle cose (false) di cui la tele ci imbottisce la testa.

    conclusione: l'ignoranza è ovunque, non solo nel settore cinofilo, ricordiamoci che solo un paio di generazioni fa in italia era la miseria, con piu di 10 figli a testa, la gente che moriva di fame, l'analfabetismo, ...

    ---

    testìcoli ritenuti.

    comunque io non mi abbasserei a mentire, preferisco l'opzione "fatti i cosi tuoi" :)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    Sterilizzare un cane non è un atto di crudeltà se non si vogliono cuccioli. Io il mio non l'ho sterilizzato perchè è molto richiesto per le monte (Cocker Spaniel Inglese). Devo dire che il suo atteggiamento a confronto di altri cani che sono stati sterilizzati è però più vivace e allegro.

  • 6 anni fa

    è la stessa cattiveria che hanno alcune persone nel aggredire alcuni utenti che pongono alcune domande; alcuni utenti aggrediscono altri utenti che pongono determinate domande, le offendono e le dicono di tutto!!! tu pensi di farne parte???

  • hani m
    Lv 4
    6 anni fa

    penso che la gente il più delle volte parla senza sapere quello che dice!

    per evitare commenti stupidi potresti rispondere mentendo sul perché il tuo cane è castrato.

    dici semplicemente che aveva piccoli problemi di salute, magari quasi irrilevanti, ma che col tempo sarebbero potuti peggiorare, vedrai che non replicheranno più e tu potrai mettere in evidenza anche gli aspetti positivi dal punto di vista caratteriale/sociale, sottolineando tra l'altro il fatto che il suo aspetto non è mutato affatto.

  • Balrog
    Lv 7
    6 anni fa

    Retrogradi in Italia? Fortuna che non vivi a Citta del Messico... qui stiamo ancora peggio. Faccio qualche esempio: il microchip non e' obligatorio; le cacche non le raccoglie quasi nessuno; l' amputazione di coda ed orecchie e' veramente diffusa (e legale); quasi nessuno porta a spasso il cane; il randagismo e' abbondante; nonostante le campagne di sterilizzazione gratuita promosse dal governo la gente continua a tenere i cani integri...

    Credo che la nostra cagnolina (Luna meticcia simil cocker-volpinoide di 4 anni e mezzo) sia l' única sterilizzata che conozco; e non mi vengono in mente maschi castrati (Balrog e' integro perche fa le expo).

    Immagina che qui se fai sterilizzare/castrare il cane ti prendono per scemo per aver rinunciato ad una possibilita di guadagno

  • 6 anni fa

    penso ke hai ragione tu, la gente è ignorante, ke discorsi del cavolo fanno??? è vero ke una volta castrati ingrassano un pokino ma x il resto ke si facciano i cavoli loro...poi come dici tu, cosa vuol dire fargli togliere lo sfizio una volta??? una volta mica gli basta, sono animali e come tali (e anke come noi umani) una volta sola nn gli toglie lo sfizio, seguono l'istinto.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Penso che la sterilizzazione possa portare solo benifici, a meno che il cane non venga usato a scopo riproduttivo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.