Mico ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 6 anni fa

descrizione di tornio parallelo?

specificare i nomi dei componenti

1 risposta

Classificazione
  • gramor
    Lv 7
    6 anni fa
    Migliore risposta

    Premessa:

    il tornio parallelo è una macchina utensile atta alla costruzione di particolari mediante asportazione di materiale (in forma di truciolo) o mediante deformazione plastica di solidi di rotazione.

    Componenti principali del tornio parallelo:

    - Banco o bancale = elemento strutturale e di sostegno delle parti per il funzionamento che porta sul piano superiore montate o monolitiche le guide prismatiche rettificate per lo scorrimento del carro porta utensili e del toppo mobile nonché delle parti fisse come la testa motrice;

    - Testa motrice con l' albero mandrino cioè la parte rotante dove è ancorato l' organo di presa del pezzo in lavorazione che può essere l' autocentrante, il plateau a griffe indipendenti, o il platorello menabrida, o ancora il trascinatore, etc...; all' albero mandrino viene dato il moto rotatorio dal motore elettrico normalmente in basso per mezzo di più cinghie accoppiate (sistema monopuleggia); nella testa insiste un gruppo ingranaggi per il cambio di velocità dell' asse mandrino;

    - Scatola Norton = sita subito sotto la testa motrice in un' unica struttura è in pratica un altro cambio di velocità ma questa serve a mutare le velocità di avanzamento del carro porta-utensili degli assi longitudinale e trasversale sia per l' avanzamento dell' utensile che per i passi di filettatura;

    - Carro principale che scorre sul bancale longitudinalmente (asse z) portante il carro trasversale per gestire i diametri (asse x); i movimenti dei due carri possono essere effettuati sia manualmente che automaticamente; infine sul carro trasversale, che scorre su guide a coulisse (coda di rondine), è situato il carrellino porta-utensili ha sopra la torretta per il fissaggio degli stessi utensili di varie fogge atti a vari tipi di lavorazione esterne ed interne quali: sfacciare, tornire, filettare, troncare, scanalare, sagomare, smussare, forare, alesare, maschiare, etc...; tale carrellino ha la possibilità di scorrere su guide per un tratto più breve ma solo manualmente, ha però la possibilità di ruotare di 360° per effettuare le conicità.

    - Toppo mobile o contro testa = gruppo situato dalla parte opposta della testa motrice atto a sostenere il pezzo mediante contropunta quando vi fosse eccessivo sbalzo per eliminare flessioni e/o vibrazioni;

    - Lunette = elementi, normalmente una fissa e una mobile, anche questi per il sostegno ulteriore del pezzo possono essere utilizzate una o l' altra o insieme e, se necessario, anche con la contropunta quando il pezzo sia particolarmente a sbalzo in rapporto a diametri relativamente piccoli; la lunetta fissa viene ancorata alle guide del bancale mentre la mobile al carro longitudinale nell' opportuno alloggiamento.

    - Vasca recupero trucioli e liquido lubro-refrigerante posta sotto al bancale

    - Elettropompa per il lubro-refrigerante atta all' adduzione di questo sull' utensile e sul pezzo durante la lavorazione per il miglior scorrimento del truciolo sull' utensile (lubrificazione) e la refrigerazione degli stessi, tale liquido è di norma composto da acqua e opportuna percentuale di olio emulsionabile e viene genericamente detto emulsione.

    Tutte le regolazioni delle velocità di rotazione o di avanzamento vengono imposte tramite opportune leve o manopole basandosi su tabelle presenti sul tornio, sui calcoli effettuati dall' operatore a bordo macchina e sulla sua esperienza, mentre il moto di avanzamento automatico del carro è comandato per mezzo della barra al grembiale (scatola ad ingranaggi) sito al di sotto del carro, ove sono presenti gli ingranaggi per il moto longitudinale e la coppia conica per il moto trasversale, invece per le filettature e le scanalature elicoidali il moto di avanzamento è dato dalla vite-madre; inoltre per il moto di avanzamento manuale sono presenti dei volantini, sul carro principale, sul trasversale, sul porta-utensili e sul toppo mobile.

    Saluti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.