Che cos'è la forza di propulsione?

Mi dicono "Affinché le ruote motrici (o i cingoli) possano rotolare, bisogna che la loro forza di propulsione "scaricata" sul piano d'appoggio sia inferiore - o al massimo uguale - al valore dell'aderenza: se ciò non accade, le ruote motrici slittano e quindi la trattrice non avanza"

Io chiedo:

- Che cos'è la forza di propulsione?

- Perché deve essere inferiore o al massimo uguale al valore dell'aderenza perché le ruote non slittino?

- Perché le ruote slittano se la forza di propulsione è maggiore del valore dell'aderenza?

Vi prego spiegatemelo in parole poverissime, con concetti semplicissimi. 10 punti alla miglior risposta

Grazie

2 risposte

Classificazione
  • Fato
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Prenderò ad esempio un'auto.

    In pratica la forza di propulsione è la forza generata dal motore che fa muovere le tue ruote.

    Non può essere superiore, perché altrimenti sgommi (infatti partire sgommando non è segno di un buon pilota: consumi carburante, ruote e dissipi molta energia anche se fa molto figo...), diventa come cercare di correre sul ghiaccio.

    Perché slittino è molto semplice: la loro forza d'attrito non è sufficiente a generare una reazione sul mezzo.

    A livello più pratico: immaginati che le ruote per fare aderenza siano ricoperte di colla (del normalissimo Vinavil che non si asciughi immediatamente)

    A questo punto ti risulterà evidente che se le ruote girano troppo velocemente la colla non si asciuga, e quindi l'auto non si muove, se girano invece sufficientemente piano la colla riuscirà ad asciugarsi, anche se solo parzialmente e consentirà al veicolo di muoversi.

  • 7 anni fa

    attrito

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.