Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Aiutoooo tumore!!!!!!?

Oggi ho scoperto da mia mamma che mi può venire fra qualche anno un tumore all'esofago. Ho 15 anni ed oggi sono andato a fare il test per sapere se sono intollerante al lattosio..il risultato mi è venuto positivo e quindi sono intollerante..poi,mia mamma mi ha detto che gli acidi del mio corpo piano piano corrodono anche l esofago e il fegato(penso) e mi puo venire un tumore...

Mi potete dire qualcosa? qualche consiglio? che cosa dovrei fare?

Aggiornamento:

Si,l acido alla gola mi viene..infatti,soffro proprio di reflusso

Aggiornamento 2:

Diciamo che,a che eta puo venire un tumore?

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Luca, di a tua mamma che sia meno drastica. E' ovvio che si va incontro a complicazioni solo se non ci si cura o non si presta attenzione a cosa si mangia.

    In caso di intolleranza l’unica cura possibile consiste nell’eliminazione o nella riduzione del lattosio dalla dieta. Il lattosio non sempre deve essere completamente eliminato, perché per ogni individuo esiste un valore soglia al di sopra del quale compare tutto il fastidioso corteo sintomatologico; è quindi importante imparare per trial and error (letteralmente prova e sbaglia) la quantità tollerata, affidandosi anche alla lettura delle etichette commerciali.

    Eliminare il lattosio dalla dieta non è in realtà così semplice come può sembrare, perché il lattosio non è solo il principale zucchero del latte, ma è presente anche nello yogurt, nella panna, nel burro, nei fiocchi di latte, nella mozzarella, nella ricotta. In tracce è rinvenibile anche nelle cipolle, nei broccoli, nelle uova, nelle pere ed è pure un additivo presente in alcuni insaccati, nei farmaci e negli integratori alimentari. In caso di soggetti particolarmente sensibili è quindi necessario accertarsi dell’assoluta assenza di lattosio (e quindi anche di latte!) da ogni cibo consumato.

    Sebbene il latte e gli alimenti a base di latte sono l’unica fonte naturale di lattosio, quest’ultimo si trova spesso aggiunto ai cibi preparati commercialmente; le persone con bassissima tolleranza al lattosio dovrebbero conoscere i numerosi prodotti alimentari commerciali che possono contenere anche piccole quantità di lattosio, come

    •pane e altri prodotti da forno

    •cereali per la prima colazione

    •purea di patate istantanea

    •margarina

    •carni

    •insalata

    •caramelle e altri spuntini

    •miscele per frittelle, biscotti e torte

    •surgelati

    Devi imparare a leggere con attenzione le etichette degli alimenti alla ricerca di latte e lattosio, ma anche di siero di latte, ricotta, derivati del latte diventa quindi una necessità.

    Il lattosio è utilizzato in più del 20 per cento dei farmaci che richiedono ricetta medica e circa il 6 per cento dei farmaci da banco, tuttavia questi prodotti sono controindicati solo per le persone con grave intolleranza al lattosio.

    Alcuni soggetti intolleranti riescono invece a volte a tollerare lo yogurt perché ha un basso contenuto di lattosio, oppure sopportano l’ingestione di piccole quantità di latte.

    Occhio!!! Le informazioni sopra riportate non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; ti raccomando di chiedere il parere del tuo medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione.

    Quindi stai tranquillo perché se rispetti la dieta che ti forniranno camperai 100 anni.

  • non e vero vai dal medico e lui che ti cura

  • 8 anni fa

    Cambia mamma e comunque sappi che a tutti potrebbe prima o poi venire un tumore

  • 8 anni fa

    Guarda, soffro anch'io di reflusso.

    Prendo la gaviscon advance e sono apposto. Comunuqe, l'acido lo abbiamo tutti, ed è mooolto affrettato parlare di tumore!

    Vai da un medico, così state entrambi tranquilli !

    Fonte/i: Passa da qui , se vuoi lascia un commentino o una opinione ^^ http://rcsworld.tumblr.com/
  • Anonimo
    8 anni fa

    A parte il fatto che la sintomatologia e le problematiche che fanno parte dell' intolleranza al lattosio riguardano l' intestino, e non l' esofago.

    Ma comunque se parli di reflusso gastroesofageo (acido nell' esofago), prima di avere seri problemi dovrebbe passare tanto tempo, dovresti accusare fastidi enormi alla gola e comunque, te lo deve dire tua madre che ti sale l' acido alla gola? Tu non lo senti? L' acido in gola fa malissimo.

    Comunque, spiegazioni a parte il consiglio che mi sento di darti è di toglierti queste idee fasulle dalla testa!! L' intolleranza al lattosio poi è una cosa abbastanza comune.

  • 8 anni fa

    Piano, piano. Non facciamoci prendere dal panico! Non credo che quello che ti ha detto tua madre, salvo sia un medico oncologico, sia da prendere come oro colato.

    Alla prima occasione senti il medico di base oppure uno specialista nel ramo ed avrai risposte più valide e credo più tranquillizzanti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.