Ma bisogna essere cosa?

Esito di una domanda di milano interista (non capisco neanche il perché dare a me la migliore risposta) ma va bene così.

Questa è stata la sua motivazione:

Dio è perfetto (Dio è Amore)

Dio è il creatore (GUARDA LA PERFEZIONE DEL MONDO)

Dio creò l'uomo e la donna (L'uomo e l'essere più intelligen guarda caso siamo a immagine di Dio)

il creato l'ha fatto di proposito? Dio ci ha creati per un atto di amore

il creato non è perfetto è perfettissim

Per chi non avesse voglia (comprensibilissimo) di rileggersi lo scambio di opinioni, verteva sulla compatibilità logica tra un creatore perfetto e le malattie genetica.

Ora rileggendo le sue motivazioni come si potrebbe definire un comportamento del genere?

a) Folle

b) Vile (chiudere una discussione quando non si hanno più argomenti)

c) ... fate vobis

Scusate per lo sfogo ma certi comportamenti sono veramente ridicoli.

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Vogliamo parlare anche del paradosso costituito nell 'attribuire a dio l'infinita bontà e allo stesso tempo considerarlo come il giudice (che per definizione è imparziale) che decide chi mandare all'inferno e chi no?

  • 7 anni fa

    L'universo funziona in modo casuale ... e solo chi è ignorante in fisica, chimica e biologia può trovare questo universo "perfetto" ... D'altra parte, per essere credente non è richiesta cultura scientifica ... anzi: in passato chi la possedeva, era messo al rogo, ed un motivo c'è ... Meglio evitare che l'uomo possa conoscere cose che possono mettere in dubbio la veridicità delle religioni.

    Fonte/i: Il peccato originale è stato solo il passaggio dell'uomo dallo stato animale a quello di essere evoluto, ma per la chiesa in genere, l'uomo evoluto spaventa, perché mette in crisi lo status quo che si crea con la religione, che è fondata sulla pura superstizione.
  • Yosya
    Lv 4
    7 anni fa

    penso che abbiate l'immagine di Dio un pò sbagliata.

    1. Su Dio è amore ci può stare

    2. Dio non ha creato il mondo quanto "materia" ma ha creato il mondo come "essere avente una coscienza"

    3. L'uomo non è l'essere più intelligente, gli alieni li avete dimenticati?

    4. Su questo concordo, se Dio è amore il suo atto è stato di conseguenza amore. Poi bisogna vedere voi cosa intendiate per "amore"

    5. No non siamo perfetti, saresti un ipocrita a pensare una cosa del genere, ma il solo fatto di essere capaci ad amare questo ci rende simili a Dio

    Hai capito ora perchè si dice "a sua immagine e somiglianza"? non si intende una cosa corporea.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.