Domanda per i credenti ?

se credete che una divinità abbia creato la Terra e gli esseri umani come spiegate il fatto che gli esseri umani possano estinguersi? Un dio lascerebbe morire il suo creato?Come spiegate il fatto che un giorno sulla Terra vivrà un'altra specie dominante che magari crederà in un dio simile agli individui di quella specie?

Aggiornamento:

she's the love secondo il tuo ragionamento tutti gli umani andrebbero in paradiso mentre la Terra viene ripopolata con degli esseri sconosciuti persino al tuo presunto creatore?

Aggiornamento 2:

ehm, per quanto siamo evoluti nessuna specie resiste all' impatto di un mega asteroide.

Negami l'esistenza degli asteroidi....

5 risposte

Classificazione
  • Yosya
    Lv 4
    7 anni fa
    Risposta preferita

    il corpo potrebbe estinguersi, lo spirito no. L'importante è la consapevolezza del proprio SE primordiale, il resto sono solo dettagli, la nostra esistenza non cesserebbe con la morte ecco come il mio Dio non pone fine al suo creato.

    _____

    Non quelli che hanno venduto la propria essenza al Dio o meglio (demonio) di questo mondo ovvero Satana, il Dio delle cose materiali e venali, che porta solo alla distruzione.

    Alla morte veniamo posti di fronte ad un bivio ed esso è quello che deciderà le sorti di ogni esistenza, atei o credenti.

    _____

    e poi non ho detto che lo spirito torna sulla terra né tanto meno che va in paradiso... il creatore è ovunque ma non è materia,non è di questa dimensione, l'ho detto mille volte dopo un pò uno si stufa di ripeterlo eh!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Bravo ottima domanda

    Fonte/i: Ateo stalinista
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ?
    Lv 6
    7 anni fa

    Tutto questo è conseguenza dell'evoluzione, non di Dio. E tutto ciò che ci riguarda c'è perché noi l'abbiamo voluto rifiutando la Sua pace.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    sweet sei stupendo/a

    l'unica cosa per cui tutti atei e credenti sono daccordo e' che ci sara' l'estinzione della razza umana, e tu lo neghi.

    i credenti parlano di diluvio universale, e gli scienziati della distruzione nucleare della terra.

    e' la somma che fa il totale, come diceva il grande toto'

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    Citami la fonte che asserisce questa cacchiata, ossia il fatto che un giorno l'essere umano potrebbe estinguersi, e io ti darò la risposta.

    Ma dai per favore, ragioniamo un attimo, è da migliaia di anni che esistono gli umani e dalla loro creazione non hanno fatto altro che svilupparsi e soprattutto espandersi dal punto di vista geografico. Secondo gli scienziati, l'uomo è "nato" in Africa e secondo la teoria dell:evoluzione, evolvendosi appunto, si è diffuso in altri luoghi.

    Allora tu spiegami una cosa: com'è possibile che la specie animale più intelligente esistente nel pianeta possa estinguersi?

    E poi dicono che siamo noi credenti a non essere ragionevoli.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.