Ho bisogno del vostro aiuto!Che legna da ardere comprare?

L'anno scorso mi è stata prestata una bellissima stufa a legna con legname da ardere per tutto l'inverno.Ho una casa molto umida con muffa sulle mura e questo tipo di riscaldamento ha asciugato completamente tutto l'appartamento.Mese scorso ho preso un altra stufa ma sono in una totale confusione per quanto riguarda al tipo di materiale da usare.Tutti i rivenditori hanno la loro sull'argomento ma io ho la sensazione che non sono sinceri...Vi prego datemi dei veri consigli su che tipo di legna scegliere (faggio,misto,acaccia,etc.) e sul prezzo più o meno ragionevole.Per piacere se mi rispondete di comprare il famoso "bancale" spiegatemi anche i dettagli del perché.Grazie a tutti e naturalmente 10 punti al migliore!

4 risposte

Classificazione
  • RobE
    Lv 5
    7 anni fa
    Risposta preferita

    faggio e quercia sono i migliori e sopratutto hanno una temperatura di fiamma alta e fanno poca fuliggine la quale poi si attacca alle pareti della canna fumaria. Per bancale si intende una "gabbia" di circa 2 metri cubi di volume, il peso dipende dal tipo di legna, a parità di volume la quercia pesa di più. Se abiti in montagna-collina è facile rintracciare un boscaiolo-rivenditore. Altrimenti chiedi a qualcuno che conosci e che si serva da uno affidabile, la qualità della legna è importantissima. Sappi che da diversi anni arriva anche la legna dai paesi dell'est europa, in mezzo ci sono anche molte porcherie come qualità, cioè bruciando producono molta fuliggine (perchè la legna ha una temperatura di fiamma bassa) che si attacca alle pareti della canna fumaria cominciando dall'alto fino ad arrivare vicino al focolare per poi incendiarsi. E' arrivata anche legna radioattiva con un'attività superiore a quella che richiede la legge internazionale, probabilmente da Chernobil e dintorni!. Ci sono anche boscaioli che comprano la legna da questi importatori e poi la spacciano per tutta nostrana! Siccome non sei pratica è quindi indispensabile che tu chieda a conoscenti o amici dove prendono la legna e se negli anni hanno avuto problemi. Oltretutto se è locale si fa girare la nostra disastrata economia e non quella dell'est. Un suggerimento, ogni anno alla fine dell'inverno fai pulire la canna fumaria da una ditta specializzata ma devi verificare che abbia un'assicurazione contro il maleoperato e fatti sempre rilasciare la ricevuta o la fattura. Nel malugurato caso che ti si incendi la canna fumaria perchè è stata pulita male ed hai altri danni all'abitazione puoi rivalerti sulla ditta.

    Fonte/i: Vigile del Fuoco!
  • Anonimo
    7 anni fa

    Io ho il camino alegna ormai da anni per mia esperienza compro la rubinia e il castagno anche se scoppietta sono di lunga durata e li pago ca.13.50 al quintale ottima anche la quercia solo che costa a 15€ al q

  • Anonimo
    7 anni fa

    Come rapporto qualità prezzo durata....quello di faggio per me è il migliore,poi dipende da zona a zona.

  • Luigi
    Lv 6
    7 anni fa

    La scelta della legna da ardere dipende dalla zona. Ci sono persino leggi regionali specifiche. Comunque, se ti rivolgi a un rivenditore tradizionale saprà bene come indirizzarti. Oppure, fai amicizia con i vicini dal cui tetto vedi spuntare il fumo.

    Ciao

    Luigi BricoBriciola MI

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.