Marghe
Lv 7
Marghe ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 7 anni fa

E quando un mito cade..?

Ho appreso un'oretta fa che i miei zii si stanno separando.

17 anni di matrimonio, più 7 di fidanzamento buttati nel cèsso..

Portare avanti un progetto come la famiglia, è una questione di fortuna o di impegno?

Aggiornamento:

@24.. errata la tua tesi.

Quel cogliòne di mio zio si è invaghito di una coscia lunga dell'est.

Non centrano i soldi.. Ma solo gli ormoni maschili che fanno disastri.

E mo aspetto Narciso..

Aggiornamento 2:

@24.. errata la tua tesi.

Quel cogliòne di mio zio si è invaghito di una coscia lunga dell'est.

Non centrano i soldi.. Ma solo gli ormoni maschili che fanno disastri.

E mo aspetto Narciso..

Aggiornamento 3:

@Eccolo.. No no no Narci. Proprio no.

Hai appena perso una scommessa caro.

Il peggio è che mia zia è una donna bellissima e in gamba, ma pare che non basti..

Agli uomini piacciono m@iale... ecco cosa.

Aggiornamento 4:

@Frigida? E questa ipotesi da dove ti viene?

Non ci provare a ribaltare sta frittata, non ci riuscirai.

Qua se c'è un colpevole al 80% è il mio caro zietto.

Ha ragionato con le p@lle, punto.

La sua unica giustificazione: "Può succedere a tutti di innamorarsi ancora nella vita."

Aggiornamento 5:

@Che cercano il cogliòne di turno non lo dici?

Che sfasciano famiglie non lo dici?

Che si approfittano di uomini deboli.. Situazioni traballanti non lo dici?

Dai Disturbo.. Sii obiettivo per una volta.

Sono quel che dici te, ma anche quel che dico io.

Un mix esplosivo.

19 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    ""Dai Disturbo.. Sii obiettivo per una volta.

    Sono quel che dici te, ma anche quel che dico io.

    Un mix esplosivo.""

    vi rendete conto di quanto siete offensivi? daresti a me della prostituta fino a prova contraria?

    tu conosci un manciata di donne, ma io conosco un intero popolo

    io posso dire di conoscere, voi no

    io conosco i vecchi e i giovani, voi no

    io conosco il loro stile di vita, voi no

    io conosco la loro religione, la loro cultura e i loro modi di fare, voi no

    sono stanca di vedere che le persone di una bontà disarmante, siano le stesse che ai vostri occhi devono dimostrare di non essere delle prostitute

    concordo con Yuki, e vi mando anche a quel paese...bonariamente, eh

  • Ma veramente non siamo né quello che dici tu Marghe, né quello che dice Disturbo. Io in questo fascio d'erba non ci rientro proprio, così come non ci rientrano le donne della mia famiglia e credetemi che sono veramente tante, idem per le mie amiche e tante altre donne che conosco. La risposta di Disturbo, poi, è la fiera dei luoghi comuni. Mi dispiace che si debbano sempre fare queste generalizzazioni sulla base di una manciata di persone per giudicare milioni di persone e dare loro un'etichetta che non si addice affatto a loro.

  • ?
    Lv 7
    7 anni fa

    Vorrei che non la prendessi così male, cioè puoi sorprenderti e rattristarti, ma perchè prendere le parti di uno dei due e giudicare l 'altro? L'amore può cominciare e finire mentre la dimensione sociale dell'unione ovvero il matrimonio è un altro paio di maniche, e come fai a dire anni "buttati" da qualche parte volgare, li han passati assieme, ma fidanzamento e matrimonio non sono come i buoni fruttiferi che si rivalutano e danno gli interessi negli anni, non sono la soluzione della vita, ma dipendono da sentimenti che si possono sentire o non sentire, ti pare equo colpevolizzare uno dei due per il sentimento che non prova più? Comodo e semplice prendere le parti e giudicare, comodo e semplice parlare di fortuna o impegno ignorando i sentimenti e le motivazioni che si logorano ogni giorno. E se ti una mattina ti desti a fianco di un'estranea che si alza di malavoglia e per dovere? Come dovrebbe pensare o agire un uomo? Un matrimonio non è prendere i voti, non è accecarsi e castrarsi e convincersi che la vita è e sarà solo quella per sempre con quella donna e non vederee sentire più nulla. Per un uomo socievole e sessualmente vivace forse quella situazione non era più appagante e motivante. Ci si può dispiacere, ripeto, ma non parteggiare o giudicare.

  • Anja
    Lv 6
    7 anni fa

    L' amore è eterno , finchè dura

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Non credo di poter dire molto. Sono quelle cose che spaccano il cuore. Da uomo mi chiedo perchè si debba ragionare con il membro anzichè con il cervello.

    La famiglia è un progetto di vita a lunghissima scadenza. Ci si deve credere e metterci impegno. Ma se uno cede alla tentazione... anche il più profondo degli impegni finisce in balia dello sciacquone.

    Un mix di tante cose che finiscono in ballo.

    Qui forse ci voleva un po' di buon senso. E pensare prima.

    Da uomo, mi sento stupido...

    Una che si approfitta e uno che cede. Ma forse perchè cedesse qualcosa scricchiolava già prima.

    Loro sapranno... forse...

    Ti mando un abbraccio per quel che vale... ; *

  • 7 anni fa

    Le rumene sono belle e furbe, ma secondo me tuo zio è uno scoglionàto, senza offesa

  • Still
    Lv 6
    7 anni fa

    semplicemente, è più una questione di "voglia"..

    si perde la voglia, la pazienza di capire ed accettare l'altro..oramai stanchi di rimettersi in gioco sopratutto mentalmente con il partner..

    certo, dici dopo 17 anni di matrimonio, bhè.. avranno imparato ad accettarsi nei difetti e tutto, no?

    sennò si sarebbero già lasciati da tanto..

    bene, ma se in verità per tutti questi anni si fossero solo sopportati e non accettati armoniosamente?

    la sopportazione nelle coppie può essere definita da tanti fattori, quali economici, mantenimento figli, il non accettare l'idea di aver appunto buttato tanti anni con la persona che forse era sbagliata e quindi cercano soluzioni "fresche" che poi marciscono subito..

    dipende da tanto..

  • Marghe i miei genitori si sono separati dopo 22 anni di matrimonio e altri 5 di fidanzamento, sono arrivata alla conclusione che l'impegno e' necessario altrimenti non si resiste insieme tutti quegli anni ma è fondamentale anche una discreta dose di fondoschiena senza dubbio. L'innamoramento fa vedere l'altra persona perfetta per noi, la fortuna sta nel fatto che poi, tolte le fette di prosciutto dagli occhi, sia vero.

  • 7 anni fa

    Quoto Kiko

  • Non bisogna guardare gli altri per vederli come miti, ti serba di lezione per la prossima U_U io credo che bisogna sempre rimanere nella stessa idea pur se e caduto un mito..

    ciao Margheri :)

    Fonte/i: ℳ♠Rco ✌Il Pagliaccio ✌
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.