Valeria ha chiesto in SaluteSalute dell'uomo · 7 anni fa

disturbo ossessivo compulsivo?

soffro di disturbo ossessivo compulsivo ma non so come smettere di fare le cose che faccio perche penso che se non le faccio possa succere qualcosa di brutto. io vorrei smettere ma non so come. non vorrei che cercando di non fare le cose che faccio mi venga maggiore ansia!

se qualcuno ha il mio stesso problema mi farebbe piacere risponda!

ciauuu

3 risposte

Classificazione
  • ciao
    Lv 4
    7 anni fa
    Risposta preferita

    il disturbo segnalaato consiste nel sentire l'obbligo ad esempio di chiudere una porta due volte, toccare otto volte un oggetto prima di lasciarlo, ecc. poichè si ha la percezione che solo così si ripristini la neutralità di ciò che può accadere alla nostra persona. E' un'esperienza faticosissima da portare, che dura anni, basata comunque su una spina irritativa mentale di inadeguatezza fisica, di identificazione sessuale od altro ancora. Si stempera poi da sola ma dopo anni. Il numero delle volte che sono necessarie a sentirsi " a posto" si riduce, così si passa dal chiudere le porte otto volte a due, ecc. Generalmente con l'età adulta il disturbo si minimizza, ma non si annulla, rimane sempre più segreto ed impercettibile. Risolvere la spina irritativa psicologica sarebbe essenziale, ma quante volte ci si riesce?

  • ?
    Lv 5
    7 anni fa

    Ciao,

    guarda, io li ho avuti per anni. A tratti miglioravano a tratti peggioravano. A un certo punto mi sono detta ma cavolo perché non vado dallo psicoterapeuta e mi faccio aiutare? Ci sono andata, ho seguito 3 mesi di terapia comportamentale, nel senso che non ho mai preso medicine ho semplicemente seguito quello che mi diceva lui, e credimi sono rinata. Sto bene adesso e anche se mi tornano pensieri stupidi, non sento più' la necessità di compiere le compulsioni, non mi creano più' ansia. Te lo consiglio vivamente. Ormai non siamo più' nel medioevo, non c'è niente di male ad andare a parlarne con qualcuno che ne sa più' di noi. Aiuta a vivere bene :)

    Poi ti consiglio un libro che si chiama Vincere le Ossessioni di Gabriele Melli. Mi ha aiutato anche questo libro:)

    L'unica cosa che posso dirti è che se non li elimini subito questi disturbi, possono peggiorare negli anni. E poi diventa più' difficile eliminarli. Tra l'altro ce li ha più' gente di quanta immagini, solo che non ne parlano :) Un bacio e mi raccomando...

  • gibbo
    Lv 5
    7 anni fa

    è meglio vivere che evitare di morire perchè evitando con i tuoi gesti, il tuo rituale, di morire o di incappare in una situazione tragica ti perdi il meglio che la vita può darti ad ogni istante..la vita va vissuta nell'eterno presente, nell'attimo..non pensare a "quello che può succedere se.."..pensa a goderti ogni momento come se fosse l'ultimo..se non ci riesci da sola forse è meglio pensare alla possibilità di farti seguire da uno psicoterapeuta

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.