Differenza autorità portuali e autorità marittime?

Quali sono le competenze che le distinguono?

Semplificato e sintetico, non vado sul complesso perchè non mi serve .. grazie

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    In estrema sintesi:

    L'autorità portuale si occupa della logistica/gestione dei traffici portuali.

    Copio:

    " indirizzo, programmazione, coordinamento e controllo delle operazioni portuali e delle altre attività esercitate nell'ambito portuale, anche in riferimento alla sicurezza rispetto ai rischi di incidenti connessi a tale attività;

    manutenzione delle parti comuni dell'ambito portuale;

    affidamento e controllo delle attività dirette alla fornitura a titolo oneroso agli utenti portuali di servizi di interesse generale."

    L'Autorità Marittima- capitaneria di porto-si occupa della parte legale,applicando il codice della navigazione in tutte le sue forme:sicurezza,soccorso,ordinanze,parte tecnica,controllo....

    Sul naviglio nazionale/estero,mercantile,da pesca e da diporto

    http://www.guardiacostiera.it/organizzazione/

    @Ciao Luigi,buon vento anca a ti!

  • Luigi
    Lv 5
    6 anni fa

    L'autorità marittima è rappresentata dalle Capitanerie di Porto e dalla Guardia Costiera, le sue competenze sono di far rispettare le leggi dello stato.

    L'autorità portuale è un ente pubblico non economico, i suoi obiettivi sono rafforzare e sviluppare le attività portuali e valorizzare il waterfront per nuove funzioni e attività.

    È composta da:

    il Presidente;

    il Comitato Portuale;

    il Segretariato Generale;

    il Collegio dei Revisori dei Conti.

    Il Presidente

    ■è rappresentante legale dell'Autorità Portuale

    ■presiede il Comitato Portuale, cui sottopone i bilanci e i documenti di pianificazione e programmazione

    ■coordina e controlla le attività che si svolgono in porto

    ■amministra le aree e i beni demaniali, assicurando la piena funzionalità del porto

    Il Comitato Portuale

    ■adotta il piano regolatore portuale

    ■valuta e approva i bilanci e i documenti di pianificazione e programmazione

    ■approva le concessioni e le autorizzazioni per svolgere attività in porto

    Il Segretario Generale

    ■è il responsabile della segreteria tecnica operativa e del funzionamento dell’Autorità Portuale

    ■istruisce ed attua le direttive del Presidente e del Comitato Portuale

    ■coordina i rapporti con le amministrazioni statali, regionali e gli enti locali

    ■elabora il piano regolatore portuale e cura l’attuazione dei piani di sviluppo del porto

    Il Collegio dei Revisori dei Conti

    ■controlla la regolarità della gestione dell’Autorità Portuale

    ■assiste alle riunioni del Comitato Portuale

    -----------------------------------------

    @ Sparrow

    Saluti Sparrow, mentre scrivevo la risposta hai postato la tua.

    Buon vento.

    Fonte/i: Comandante
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.