problema auto radiatore?

dopo un viaggio di 500 km mi accorgo che l auto fuma della vaschetta dell acqua.apro e vedo che non ce acqua nella vasketta.metto l acqua dopo una ventina di km simile situazione fumo e acqua ke nn ce.la porto dal meccanico che nn mi sa dare una diagnosi precisa. pompa ok ventola al computer ok ma raggiunta la temperatura di 98 gradi non parte e l acqua nella vasketta bolle e fuoriesce. per tornare a casa visto che era sabato e nn potevano fare ulteriori accertamenti hanno fatto in modo che la ventola parta appena accendo l auto. cosa potrebbe essere? il meccanico ha ipotizzato un problema elettrico che nn fa partire la ventola...

3 risposte

Classificazione
  • Alega
    Lv 5
    6 anni fa
    Migliore risposta

    Se la ventola non parte è l bulbo che misura la temperatura dell'acqua che non funziona più e va sostituito. Se fosse la valvola termostatica avresti il problema opposto, infatti quando questa si rompe, generalmente rimane aperta e avresti l'acqua che si riscalda in moltissimo tempo. Normale non trovare acqua all'interno della vaschetta, infatti raggiunta la temperatura di 100 gradi questa inizia a bollire ed evapora.

  • marco
    Lv 6
    6 anni fa

    sara l'elettrovalvola,ti trovi spurga tutta l'acqua del radiatore,compra 5 litri di acqua distllata da mescolare con un liquidio protettivo,tipo paraflu ecc.Se metti sempre acqua di rubinetto rischi tanto calcare da impedire il raffrddamento del radiatore stesso.

    Fonte/i: Ti è andata in ebbollizione,attento a motore caldo quando sviti il tappo della vaschetta radiatore è pericoloso fallo solo ad auto gia ferma dopo ore,usa sempre cautela,dai un occhiata ai fusibili del auto puo darsi che quello dell'elettrovalvola sia bruciato,sotto al vano volante ciao
  • AlE91
    Lv 4
    6 anni fa

    ciao, stando al fatto che non c'era liquido di raffreddamento nel radiatore la prima cosa a cui si può pensare è la macanza del liquido causato da una perdita da qualche guarnizione. La soluzione di tenere la ventola sempre accesa è solo temporanea e non può tenere a lungo, mi viene da pensare che sia il sensore della temperatura, in pratica se ha 90° deve far circolare il liquido raggiunta la temperatura il sensore si apre permettendo la circolazione del liquido, ma se non funzionante invece di aprirsi a 90° si aprira o molto dopo o per niente quindi il liquido non circola e non raffredda

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.