CONSIGLIO URGENTE assicurazione incidente !!!!!!?

Ieri sera ho causato un piccolo incidente con la macchina di mia madre.. che poverina non ha mai fatto incidenti... il danno e di poco conto (o almeno credo...) ho graffiato il paraurti posteriore di un audi Q5::: e rotto leggermente il retronebbia..(una specie di catarifrangente sul paraurti) ora secondo voi cosa mi conviene fare??? lasciare fare all assicurazione(genielloyd 11 classe mi pare..) o ripararglielo io da un carrozziere... mettendo le mani in tasca x la seconda volta e riparare due auto e così spolpare il mio povero stipendio:(( x l ennesima volta..come faccio a sapere di quanto si alzerà il costo dell assicurazione negli anni seguenti... Maledetta pioggia!!!!!!!!!

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    So per esperienza che anche se visivamente il danno è di piccola entità il prezzo da pagare sarà esoso, anche vicino al migliaio di €.

    Poi c'è da verificare (dopo averlo smontato) se all interno del paraurti vi sia ulteriore danno.

    per cui ti consiglio di fare denuncia alla tua compagnia in modo che se la vedono loro, in un secondo momento poi chiedere di rifondere il danno a loro in modo da nn pagare l' aumento sempre che sia conveniente.

    In merito al aumento del premio conta circa un 30% in più, cmq domanda lumi alla tua assicurazione, dopo tutto questi oltre a prendere i nostri sudati soldi potrebbero anche darci delle informazioni al riguardo,ciao

  • 7 anni fa

    Probabilmente ti costerebbe di meno fare di tasca tua. Questo per almeno due motivi: il primo è che, nonostante da anni si cerchi di abbreviare l'iter per ottenere i pagamenti dalle assicurazioni, questi continuano ad essere molto, molto lunghi. In secondo luogo perché, come ben sai, aver causato un incidente, per quanto di poco conto esso sia, comporta uno slittamento di classe bonus/malus con conseguente aumento del premio assicurativo. Ma questo non è tutto, purtroppo: non essendo più presente la clausola per il tacito rinnovo del contratto, qualora disgraziatamente (come me) tu abitassi in una Regione particolarmente mal vista dalle assicurazioni (Campania in primis, ma in generale un po' tutto il Sud Italia), il fatto stesso di aver causato un sinistro potrebbe spingere la compagnia assicurativa a decidere di non voler stipulare con te un nuovo contratto assicurativo. In quel caso, dovresti mettere in conto il tempo perso per scegliere una nuova compagnia presso la quale assicurarti, e probabilmente un ulteriore peggioramento della componente premio nel nuovo contratto che andresti a sottoscrivere.

    Purtroppo in Italia la situazione assicurativa è nera...si potrebbe star qui ore a parlare dei motivi, o del fatto che il governo non abbia mai voluto far nulla per porre concretamente rimedio allo stato dei fatti...ma non credo ti interessi :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.