Roberta ha chiesto in SaluteSalute della donna · 7 anni fa

Cistite aiuto sto impazzendoo!!?

Allora, da circa inizi di settembre mi sono accorta di avere prurito e bruciore vaginale, non sono andata subito dal medico poiché mi vergognavo di dirlo a mia madre... Ad ottobre mi sono decisa e siamo andate dal medico, gli ho spiegato i sintomi e mi ha prescritto il "betadine" quello nel flacone grande, l'ho usato per 6 giorni di fila, ora mi è finito e lo dovró ricomprare dato che bisogna usarlo per 14 giorni di fila... Comunque da quando lo uso non è cambiato assolutamente niente, anzi il prurito aumenta, poi da ieri mi è iniziato a bruciare quando facevo pipì però alla fine di urinare, e sta mattina anche con qualche goccia di sangue, premetto che mi era già venuta quest'estate e l'ho curata con il monuril, ora l'ho detto a mia madre e ha detto che mi porta dal medico mercoledì prossimo!! Ma io non resisto e mi spavento che le cose peggiorino! Cosa può essere il prurito e bruciore? Il medico mi ha dato betadine senza dirmi cosa ho, e può venirmi la cistite nel bel mezzo della cura? Posso continuare le lavande con il betadine? AIUTOO! Ho 15 anni mai avuto rapporti..

Aggiornamento:

kalo's aspetto fino a mercoledì perchè al momento i miei non i possono portare.. ma credo di aver convinto mia madre a portarmi oggi o domani... mi sa che non mi sono espressa bene.. il medico i lavaggi me li ha prescritti per il prurito.. ancora non sa che ho la cistite.. questa estate quando l'ho avuta mi ha dato il monuril e mi era passata

Aggiornamento 2:

io l'avevo finita la cura con il monuril, c'erano 2 bustine e il medico mi ha detto che ne dovevo prendere una la sera stessa prima di urinare l'ultima volta, e l'altra allo stesso modo il giorno dopo, con la prima era quasi passato e con la seconda passato completamente

Aggiornamento 3:

La cosa che mi interessa di piu e se posso continuare i lavaggi per il prurito.. succede qualcosa se ho la cistite?

3 risposte

Classificazione
  • kalo's
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Robertina.....scusa ma non esiste una guardia medica al tuo paese....???? Perchè devi aspettare mercoledì per andare dal medico....??? Ma perchè il medico ti ha detto di fare solo i lavaggi vaginali, quando per la cistite è opportuno un antibiotico....????

    Vai da un altro medico, anche la guardia medica e fatti prescrivere immediatamente l'antibiotico e fra tre giorni vedrai che mi verrai a ringraziare per il consiglio...!!!!

    Sbrigati e non perdere tempo....!!!

    P.S.: non a caso proprio il MONURIL è un antibiotico e quindi indicato per il tuo problema, tant'è che ne eri uscita....ma probabilmente hai smesso di prenderlo troppo presto e, quando è così, rimane qualche piccolo focolaio di infezione che poi risorge e ritornano i disturbi....!!!! Dovresti riprendere il MONURIL e completare il ciclo di cura in tutto e per tutto, senza fare l'errore di non prenderlo quando inizi a stare bene....potrebbero rimanere, come ti dicevo, dei focolai di batteri che tu devi evitare di far vivere portando a termine la cura antibatterica in modo completo ed esaustivo....!!!! Quindi, vai da un altro medico e spiega il fatto che prima avevi intrapreso la cura del MONURIL e avevi avuto dei benefici, ti dirà di riprenderlo senza fare l'errore di interromperlo se non a cura completata e avrai già dei benefici, come ti dicevo, da quì a tre/quattro giorni....!!! Le lavande vaginali per le infezioni batteriche non sono curative ma solo lenitive, cioè, alleviano i fastidi ma l'infezione resta e continua a proliferare se non c'è un'appropriata profilassi antibatterica.....!!!!

    Tutto chiaro.....????!!!!

    @@@ I lavaggi puoi continuarli tranquillamente perchè come ti dicevo sono lenitivi, ti fanno sentire meno prurito e fastidio....di certo c'è che non peggiorano assolutamente la situazione e contribuiscono a farti sentire meno il fastidio, però non possono curarti perchè non sono sufficienti per uccidere i batteri....per quello ci vuole per forza un antibiotico che fino a quando non prenderai non potrai mai sconfiggere i batteri che ti causano la cistite o qualsiasi essa sia l'infezione....tutto quì....!!!

  • marco
    Lv 6
    7 anni fa

    che ci azzeccano queste lavande che possono alterare la flora batterica buona della vagina,se non curi la cistite non ha senso.

    per pomate,ovoli,detergenti intimi medicati,rivolgiti ad un ginecologo,il tuo medico curante sa un po di tutto mica e specializzato in ginecologia o dermatologia.

    Fonte/i: i medici fai da te sono i piu pericolosi,quelli so tutto io.....saranno fessi chi si specializza per una branca medica per aiutare il prossimo?
  • ?
    Lv 7
    7 anni fa

    fatti portare da un urologo specialista, almeno risolvi il problema definitivamente. Spesso i medici generici sono un po' superficiali in queste cose.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.