ricerca strumenti fiato?

ricerca di piu o meno 10 righi del computer sugli strumenti a fiato. grazei. 10 punti al migliore

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Gli strumenti musicali a fiato, comunemente chiamati aerofoni, emettono il suono per mezzo di una vibrazione di aria, senza l'uso di corde o membrane vibranti e senza che sia lo strumento stesso a vibrare. Negli strumenti a fiato l'aria viene insufflata direttamente dal suonatore, dalla bocca o, in alcuni casi, da una narice. Nella classificazione di Hornbostel-Sachs, gli strumenti aerofoni sono ulteriormente divisi in due classi, a seconda che l'aria che vibra sia contenuta in una cavità dello strumento (aerofoni risonanti), oppure no (aerofoni liberi).

    La prima classe comprende gli aerofoni liberi, nei quali l'aria è contenuta dallo strumento stesso. Questa classe comprende gli strumenti ad ancia libera come l'armonica a bocca e l'organo a bocca di origine orientale e anche molti strumenti che molti non chiamerebbero aerofoni, come la sirena e l'armonica o gli aerofoni a vortice come il Rombo, la rotula della zampa di suino (o il bottone) che vengono fatti roteare su se stessi. La seconda classe comprende gli strumenti provvisti di una cavità (tubi o globi, nel caso di tubi abbiamo cilindri, coni e coni rovesciati), cavità nella quale l'aria presente viene fatta vibrare. Questa classe comprende quasi tutti gli strumenti a fiato occidentali, come il flauto, l'oboe o la tromba.

    Gli strumenti a serbatoio d'aria sono quelli in cui il suono non viene generato direttamente ma prima passando da un serbatoio; un esempio base potrebbe essere la cornamusa, la zampogna e la fisarmonica; invece delle eccezioni sono l'organo che genera il suono attraverso delle pompe che allungano o accorciano la colonna d'aria a seconda dei tasti che vengono schiacciati e l'armonium che genera il suono schiacciando dei mantici coi piedi e i tasti con le mani.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.