Marco
Lv 4
Marco ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 7 anni fa

Pongo la domanda agli esperti di gatti?

salve, ho un gattino piccolo di 50 giorni, già svezzato da una quindicina di giorni, è stato allattato artificialmente. Sa mangiare da solo ma non sa ancora bere dalla ciotola, lo faccio bere io(acqua) con la bottiglina con tettarella, circa 3 giorni fa volevo impararlo a bere dalla ciotola e così l'ho messo vicino alla ciotola, ha iniziato a leccare, ha bevuto un pochino solo che alla fine ha fatto uno strano starnuto, da allora continuo a farlo bere dalla bottiglina, ho paura ora, mica sarà andata qualche goccia di acqua durante dello starnuto nel naso? Il gattino dopo lo starnuto si è allontanato di corsa dalla ciotola, quella goccia nel caso in cui fosse entrata nel naso potrebbe provocare polmonite ab ingestis? Rischierebbe tanto? Dopo quanti giorni si manifestano i sintomi della polmonite ab ingestis? Il mio gattino Sta bene, corre, gioca, mangia e cresce, non ha niente di diverso. Sono un pò preoccupata. Rispondetemi presto per favore

7 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Se il micio ha starnutito, l'acqua non e' entrata in trachea.

    Io starei tranquilla.

    Lascialo bere dalla ciotolina, e' ora...:)

  • 7 anni fa

    E' quasi impossibile che l' acqua sia finita in trachea, data la posizione prona in cui era il micino. Se invece fosse stato disteso, o comunque supino, il rischio avrebbe potuto esserci.

    Inoltre il gattino ha già dei riflessi abbastanza sviluppati, ed è in grado di espellere un' eventuale goccia che stia per prendere la via sbagliata.

    Ancora, nel tuo caso, l' inalazione dell' acqua sarebbe avvenuta dal naso, ma per questa via è molto difficile che l' acqua arrivi alla trachea: la prima difesa è infatti lo starnuto, come ha fatto il gattino.

    Per prudenza e tua maggior sicurezza, però, porta il gattino dal veterinario.

    La polmonite ab ingestis può dare sintomi di grave difficoltà respiratoria anche a distanza di qualche giorno. A questi sintomi si uniscono disappetenza, e, a volte, difficoltà di movimento.

  • Anonimo
    7 anni fa

    scusa ma se al quasi tuo figlio dovesse succedere qualcosa,sarà la tua ansia a provocarlo! a parte la tipica mamma stressata dal suo stesso stress,lascia fare al mitico sano istinto ,quella cosa con cui per assurdo si partorisce e si vive anche senza un pediatra ed una sala con mille parenti che piangono prima d'averne di ragioni! S'avvicinerà da solo alla ciotola d'acqua ed alla pappa, ma fa che la lettiera sia lontana da tutto ciò,odiano mischiare queste due orribili cose,data la loro incredibile pulizia ,e guarda un pò magari detesterà proprio il latte,questo per dirti che gli animali in particolare i gatti spesso non sono come ci vengono descritti,se privi di mamme,trovano da soli, il modo, i tempi per arrivare alle cose più importanti,tranquilla se gioca e sta bene ,se il suo pelo è lucido,non resterà molto senza mangiare o bere, ma non lo spingere,, non lo forzare, non è un gioco per lui, ma è un momento intimo che farà da solo,non è come un cane! non ruberà il cibo dalle tue mani,lascialo stare che tutto arriva ,tu piuttosto stai tranquilla ,che un vero Miaoooouuu ce la fa sempre almeno 7 volte !!!!! ciao barbara

    Fonte/i: mio carissimo miglior amico veterinario ventennale,ho avuto circa 36 cani e una 50 di gatti alcuni molto selvaggi una cinquina vivevano in simbiosi con me ,trovati tutti per strada ,questi ultimi trovati di qualche settimana per strada nei cassonetti investiti etc
  • 7 anni fa

    Eheheh che buffi che sono le prime volte che cercano di bere dalla ciotola!!

    Tranquilla, tutto regolare! Solo non ha preso bene le misure e si è pucciato dentro il muso da solo!

    Fonte/i: Io
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    No,tranquilla,io ho due gatti a casa e anche io li ho allattati artificialmente ,ma è normale che facciano starnuti strani e roba del genere,tranquilla,nessuna polmonite,magari gli sarà andata di traverso,ma niente di che!

  • Anonimo
    7 anni fa

    hai descritto il classico gattino che si accinge a bere per la prima volta da una ciotola,si sà che i gatti sono allergici all'acqua e per lui è stata un esperienza strana se ha starnutito è semplicemente perchè leccando l'acqua si è schizzato il nasino e siccome era la prima volta si è spaventato,non ha nessuna polmonite e nessuna malattia infettiva fagli fare le sue esperienze,vedrai che imparerà a bere senza schizzarsi

  • Anonimo
    7 anni fa

    Dubito che un po d'acqua possa causare la polmonite. Chissa quante volte succede che inalano un po d'acqua per sbaglio. E poi e' possibile che non ci sia neanche arrivata nei polmoni, visto che ha starnutito.

    Io non mi preoccuperei.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.