Il mio ragazzo mi piacchia...!?

Lui dice che non lo fara piu,ma ogni volta si ripete la solita cosa.Conviviamo,i miei genitori non sanno niente delle sue sfuriate. Io incomincio ad avere paura,perche diventa ogni giorno piu pericoloso. Non posso neanche fare il bucato fuori che e geloso. Non posso andare a comprare il pane la mattina perche e geloso,poi torna dal lavoro non trova il pane morbido e si arrabbia e mi picchia. Non posso cambiare canale alla tv che si arrabbia e mi picchia.Esco solo con lui.Mi controlla i minuti sul telefono,mi controlla la borsa ancora ho un altro telefono,mi controlla le tasche,insomma CONTROLLA LA MIA VITA! Io parlo con lui gli spiego che sbaglia,ma lui mi dice che se fa cosi sono io che lo istigo e cosi mi trovo vittima del suo gioco psicologico,e forse anche di me stessa. Mi picchia per qualsiasi cosa,un giorno o meglio una mattina esco, visto che la sera avevamo parlato e lui sembrava aver capito che se il pane non lo compro la mattina non lo puo trovare morbido, era la prima mattina che uscivo sola non sa quanti anni,mi sentivo spaesata. Compro il pane e visto che era il suo compleanno ne approfitto per comprargli il regalo,ma lui quel giorno torna dal lavoro prima non mi vede in casa,io ritorno ancora con le buste in mano non mi fa neanche chiudere il portone che mi stende a terra....Ho 25 anni e lui 28 stiamo insieme da 7 anni viviao fuori citta dove lui ha lavoro! Non mi fa mancare niente,quello che voglio mi da una collana d'oro un mobile costossisimo,che ne so qualsiasi cosi ,mi ama lo so pero e violento,quando ancora non aveva questi scatti ossia 4 anni fa mi ha fatto andare persino alla scuola di parrucchieri pagandomela tutta lui,nonostante ancora non convivessimo,la casa l ha comprata lui ed e come la volevo io.Voglio la mia liberta e la sua fiducia delle amiche che conosco mi hanno definita vigliacca e forse hanno ragione.Lui quando era bambino ha avuto un infanzia difficile,il padre lo picchiava si umbriacava e maltrattava la madre,vivevano in un buco di casa,ed e rimasto sotto,sono sicura che sbloccando le sue paura capira che sbaglia,MA LO AMO X LASCIARLO,MA HO PAURA CHE PEGGIORI..

8 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Hanno ragione le tue amiche se una vigliacca...cosa aspetti ad andartene? Vuoi essere un altro di quei casi di donne uccise dal compagno? E se non ti uccide ti fa passare le pene dell'inferno quando poi sei incinta e avrai una bambina x quanto essa sia buona e brava appena lo contraddice o fa qualcosa che non vuole la ammazza di botte e sta sicura che andrà così perché è quello che vivo io. Prendi il coraggio e vattene non hai bisogno dei fronzoli hai bisogno di amore vero.

    Non è vero che meriti botte e controlli o vivere in prigione.

  • Amare non significa picchiarti o tenerti segregata in casa la tua casa è diventato il tuo carcere se continui in questo modo ti annullerai tu stessa se vedi che le cose non migliorano devi essere forte anche se lo ami devi lasciarlo per il tuo bene se lui non capisce e ti picchia ancora non va bene anche se la sua infanzia è stata difficile deve capire che non può sfogarsi con te se si sente arrabbiato si sfogasse in un altro modo ma non con te che non centri niente gli avevi perfino comprato un regalo per il compleanno e lui ti ha picchiato bel ringraziamento, potresti proporgli un'a cosa una terapia ma non solo lui tu e lui insieme da uno psicologo se vedi che reagisce male allora lascialo torna dai tuoi genitori però se lui accetta di andarci potrebbero cambiare le cose non ne sono sicura dipende dalla forza di volontà del tuo ragazzo e se ti ama abbastanza.

    FAmmi sapere come va la mi email sta sul mio profilo

  • Dada
    Lv 6
    7 anni fa

    Lascialo punto è basta!

    Quando iniziano non smettono sta all' occhio

  • 7 anni fa

    Senti come fai ad amare uno cosi'!? non e una persona raccomandabile e'aggressivo..e fino a poki anni fa e stato solo falso cn te x conquistarti affinke'potesse poi fare di te la sua vittima...e'un psicopatico ...scappa subito dai tuoi appena va a lavoro e denuncialo...lascialo e cambia vita...cosa aspetti che ti ammazzi x ira?! dopo ti ritroverai nl programma amore criminale come tutte le donne che x amore o x paura non hannk lasciayo qst belve e sono morte sotto le loro.manacce!!!...Non e normale non stai piu vivendo...tu sei innamorata di lui x qll che era in passato ma no di cio che e diventato ora...mollalo credimi ti stuferai ormai lui non cambiera'mai piu'!! E peggio x te dopo ti ritroverai cosi' a morire x amore!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Ma chissenefrega della sua infanzia! Lui non ti ama, lui ti mena e ti controlla. Tu lo sai che lo puoi denunciare? Non hai paura che ti ammazzi di botte? Hai una vaga idea di cosa può arrivare a fare un uomo del genere?

    Chiama i tuoi genitori e torna subito da loro, avrai modo di rifarti una vita, perchè avrai ancora una vita, i mobili e la casa non sono importanti

  • 7 anni fa

    Così non va bene, lo sai anche tu. Il fatto che lui abbia avuto un'infanzia difficile e sia stato picchiato non lo giustifica. Dovreste cercare aiuto, prima che le cose peggiorino: che so, una terapia psicologica. Io credo al fatto che lui ti ami, ma non puoi continuare a farti picchiare. E se avrete un figlio, che succederà? Parlagli con calma, dovete trovare una soluzione.

  • carmen
    Lv 5
    7 anni fa

    Non puoi vivere così

    È successo anche a me ma io ho trovato la forza di andarmene e ricominciare a vivere.

    Scappa e torna a casa dai tuoi genitori finché sei in tempo.

    Uomini così continueranno sempre a fare dl male xke sono cattivi, provano rabbia e odio nei confronti di tutti. Non cambierà mai sappilo e ogni volta sarà sempre peggio , troverà nuovi modi per renderti la sua sottomessa. E ci pensi se ti succedesse qualcosa, come si sentirebbero i tuoi genitori nel sapere che eri in una brutta situazione e non hai chiesto il loro aiuto.

    Pensaci

  • Per fortuna che ti vuole bene...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.