promotion image of download ymail app
Promoted

Come riconoscere un woofer da un tweeter?

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Dalla diversa qualità della membrana oscillante. Sembra banale, ma non vi sono altre differenze. Infatti la corrente deve essere la stessa (teorema del massimo trasferimento di potenza Ri = Re), la resistenza dinamica pure (intorno ai 50-75 Ohm. Ti ricordo che la resistenza dinamica è Rd = rad(R + wl - 1/wc), dove wl è la "reattanza magnetica" e -1/wc, la reattanza capacitiva), La dimensione è solo per l'esaltazione delle onde acustiche. Infatti, i materiali vanno in risonanza ed enfatizzano le frequenze "similli"; come le corde della chitarra, o i rebbi di un diapason, vibrano in risonanza di un suono la cui frequenza è simile, così i materiali e le dimensioni delle casse sono opportunamente realizzate per fare da "cassa di risonanza". Alle frequenze basse, per esaltarle, si costruiscono contenitori ad una o più vie (gergo tecnico che indica la lunghezza dl percorso dell'onda da esaltare) e per i tweeter, le dimensioni rimpiccioliscono per risuonare alle frequenze più alte (oltre i 9 kHz). Uno dei problemi da superare nella progettazione di woofer e tweeter non è tanto e solo la caratteristica elettromeccanica, ma trovare il compromesso perchè siano bilanciate, contempporaneamente, le caratteristiche in gioco tra essi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Il woofer si riconosce dalla forma più grande rispetto al tweeter,è il magnete e molto più grosso.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.