UFFICIO ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 6 anni fa

zibro o radiatore elettrico?

Ciao devo riscaldare il mio ufficio.

Vorrei risparmiare dato i tempi che corrono, cosa mi consigliate per scaldare un locale di 50 mq?

La mia idea era una stufa zibro o un termosifone elettrico. Se avete un cosiglio sarà ben accetto.

Grazie

3 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Ti sconsiglio il termosifone elettrico perchè prima di entrare a regime deve scaldare l'olio che ha all'interno e quindi consuma molta corrente elettrica. Sicuramente la stufa zibro è più conveniente, ma fai attenzione perchè il liquido con cui viene alimentata spesso da cattivo odore. Io scaldere con un termoconvettore ad aria elettrico, non consumano molto, ce ne sono di svariati tipi e dimensioni, basta farsi consigliare. Inoltre, se l'ambiente è tuo e ci fosse la possibilità di istallazione, non scarterei l'ipotesi di una stufa a pellet o di una stufa a legna. La prima riscalda per termoventilazione, la seconda opera con riscaldamento radiante. Vuol dire che quella a pellet emette aria calda frontalmente e l'aria potrebbe dare fastidio, mentre la stufa a legna emette il calore uniformemente nell'ambiente e fra tutti i tipi di riscaldamento è quello che preferisco sia dal punto di vista dell'uniformità della temperatura, che da quello salutare. Spero di esserti stato utile. Ciao

  • Anonimo
    5 anni fa

    Trovi un ampia varietà  e scelta di Stufe Elettriche sul sito Amazon.it. Ti lascio il link della sezione corrispondente http://j.mp/1zpzU9X.

    Prima di ogni acquisto online io cerco sempre di confrontare caratteristiche e costi dei vari prodotti per trovare il giusto compromesso tra qualità  e prezzo. Fondamentale poi leggere i giudizi di chi questi prodotti li ha già  acquistati per orientare la scelta finale. Credo che dando una occhiata a questa pagina potrai ricavare tutte le informazioni che ti servono su questo tipo di prodotto

  • RobE
    Lv 5
    6 anni fa

    io ti consiglio la stufa zibro, valuta anche i caminetti a bioetanolo, ma sopratutto guarda che in entrambi sia presente il sensore per il CO (monossido di carbonio, mortale!), sicuramente c'è già, ma prudenza non è mai troppa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.